ACCOUNT

Image
ACCOUNT

In questa pagina e nella pagina Account Unime sono presenti tutte le informazioni utili per gli account del dominio @unime.it e per i servizi disponibili.

Per gli studenti fare riferimento all'apposita pagina dedicata agli Account Studenti.

Microsoft 365, conosciuto anche come Office 365, è l’applicazione di Microsoft per la creazione, la modifica e la condivisione di documenti, che nasce come naturale evoluzione in cloud della suite Microsoft Office.

L'Università degli Studi di Messina mette a disposizione di tutti gli studenti e del corpo docente e personale TA* in servizio** le licenze Academic

  • Microsoft 365 A3/A5
  • Windows 10/11 Enterprise A3/A5
  • Minecraft Edu

* studenti, dottorandi, specializzandi, borsisti, docenti in servizio, ricercatori, personale tecnico-amministrativo e Unilav in servizio.

** al personale docente o tecnico-amministrativo in pensione ed al personale con rapporti di collaborazione a tempo determinato viene assegnata una licenza A1, che consente solo l'utilizzo della versione web delle app Office 365; la licenza per le app desktop di Office e la licenza Windows Enterprise vengono disattivate in seguito al passaggio di licenza da A3/A5 ad A1.

Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link:

SERVIZI E LICENZE MICROSOFT 365

Guide Microsoft 365 per Unime

Di seguito le guide con tutte le caratteristiche del pacchetto Microsoft 365 messe a disposizione dall'Università degli Studi di Messina.

PIATTAFORMA DI POSTA ELETTRONICA

Nell’ambito dei servizi Cloud Microsoft 365, forniti dall’Ateneo a seguito della stipula della Convenzione CRUI-Microsoft, è stata messa in esercizio, a decorrere dal 21 settembre 2020, la nuova piattaforma di Posta Elettronica, fortemente voluta al fine di risolvere annose questioni inerenti alla gestione delle caselle di posta con il vecchio sistema, con particolare riferimento alla capacità di archiviazione delle e-mail ed in piena integrazione con le altre applicazioni già in uso del pacchetto Microsoft 365.

Il nuovo sistema si basa su Exchange Online per la componente di gestione del servizio e su Outlook per l’accesso dell’utente, ovvero per la parte client, integrandosi nativamente con le altre applicazioni di Microsoft 365 per la produttività e la collaborazione aziendale già attive per tutta l’utenza Unime, come OneDrive, Teams, Office Online, SharePoint.

L’accesso alle caselle di posta elettronica è supportato e consentito esclusivamente collegandosi tramite browser web all'indirizzo https://outlook.office.com e/o applicazione Microsoft Outlook, disponibile per i sistemi desktop Windows e macOS e per quelli mobile iOS e Android.

Ogni utente ha a disposizione una casella email da 100 Gb (Docenti e Ricercatori, Personale TA, Unilav) o 50 Gb (Collaboratori esterni, Incaricati didattica, Personale docente e non docente in pensione, caselle di posta condivise), oltre ad una nuova funzionalità per l’archiviazione dei vecchi messaggi con spazio illimitato per le prime categorie di utenti e di ulteriori 50 Gb per le seconde.

L'accesso alle caselle di posta condivise viene gestito dai loro rispettivi responsabili, utilizzando la procedura di "Gestione autorizzazioni account" della pagina per la Gestione account GAIA, da dove è possibile definire a chi viene consentito l’accesso alla casella di posta condivisa. Ulteriori informazioni sulle caselle di posta condivise sono disponibili qui: 
https://sway.cloud.microsoft/vBZgTfj8yTDkuNc6

Si informa inoltre l'utenza che per motivi di sicurezza è stata disabilitata la possibilità di attivare l'inoltro dei messaggi ricevuti sul loro account aziendale verso indirizzi email esterni. Gli utenti che lo impostano riceveranno un messaggio di errore con oggetto "Non recapitabile ..." a causa del mancato recapito all'indirizzo di inoltro.

E’ stata inoltre redatta una Guida Utente per semplificare la configurazione e l’utilizzo di Outlook, che è accessibile anche dalla suddetta pagina delle procedure di gestione account GAIA. Ogni utente potrà comunque fare riferimento al proprio referente informatico di polo come da elenco seguente:

 

Paolo Leinardi Dip. CHIBIOFARAM

Saverio Panarello Dip. Ingegneria

Massimo Marchello Dip. Patologia Umana “G. Barresi”

Carmela Portaro Dip. Giurisprudenza

Maria Teresa Reggio Dip. MIFT

Angela Quartarone Dip. DICAM

Francesco Manganaro Dip. Scienze Veterinarie

Francesco Lo Bianco Dip. Economia

Rosario Famulari Dip. Scienze Politiche e Giuridiche

Gaetano Galletti Dip Scienze Cognitive

Cynthia Wanderlingh Dip. Medicina Clinica e Sperimentale

Rossella Bertolani Dip. BIOMORF

Domenico Quartarone (arsit@unime.it) Amministrazione centrale

Image
Logo IDEM

L'Università degli Studi di Messina partecipa alla federazione IDEM e alla interfederazione eduGain (che collega le federazioni di identità nazionali).

Essere federati permette agli appartenenti alla Comunità UNIME di usufruire di servizi esterni offerti da altri Atenei, Enti di Ricerca o fornitori commerciali, in tutta sicurezza, senza necessità di ulteriori accreditamenti e senza che le proprie credenziali vengano mai comunicata a terzi.

L'accesso ai servizi IDEM è possibile utilizzando il proprio Account GAIA o Account Studente. 

Molti dei Servizi sono già segnalati nel Cruscotto di Ateneo, tra cui si segnalano:

Filesender di GARR, per l'invio di file di grandi dimensioni

Risorse Bibliografiche di Ateneo

urlGARR, un servizio di abbreviazione degli indirizzi web gestito dal GARR

Riferimenti

Contatti tecnici per la federazione

  • Salvatore Todaro