Prova di conoscenza della lingua italiana - Test ITA-L2

Image
Logo Test ITA-L2 CISIA

Per potersi immatricolare ad un Corso di studio, gli studenti non UE residenti all'estero sono tenuti a dimostrare di possedere una conoscenza della lingua italiana di livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento. Le istituzioni della formazione superiore hanno il compito di verifica della competenza linguistica per l’accesso ai corsi.

All'Università di Messina la procedura di verifica della conoscenza della lingua italiana per studenti e studentesse di paesi non europei richiedenti visto avviene attraverso il test Test ITA-L2, obbligatorio per tutti i Corsi di studio erogati in lingua italiana. 

Il test si considera superato al raggiungimento di un punteggio minimo di 55 risposte esatte su 72 quesiti complessivi. L'Ateneo riconosce la validità dei test ITA-L2 sostenuti presso altre Università superati con il medesimo punteggio minimo. 

Sono esonerati dal test di verifica gli studenti che abbiano ottenuto le certificazioni di competenza in lingua italiana nei gradi non inferiori al livello B2 del Consiglio d’Europa, emesse nell’ambito del sistema di qualità CLIQ (Certificazione Lingua Italiana di Qualità), che riunisce in associazione gli attuali enti certificatori (Università per stranieri di Perugia, Università per Stranieri di Siena, Università Roma Tre, Società “Dante Alighieri”) e l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, anche in convenzione con gli Istituti Italiani di Cultura all’estero o altri soggetti. Tali certificazioni possono essere conseguite nel paese di origine, nelle sedi d’esame convenzionate presenti in tutto il mondo.

Gli studenti interessati a sostenere il test ITA-L2 dovranno registrarsi sul portale d'Ateneo secondo le modalità di seguito riportate. 

  • 20 marzo 2024: iscrizioni aperte dal 7 al 14 marzo (massimo 20 partecipanti). Inizio test alle ore 10:00 e 14:15 (orario italiano). In caso di superamento del numero massimo dei posti disponibili, i candidati iscritti in sovrannumero potranno essere riprogrammati nelle date successive, e non dovranno iscriversi nuovamente.

     

  • 17 aprile 2024: iscrizioni aperte dal 3 al 12 aprile. Inizio test alle ore 10:00 e 14:15 (orario italiano). In caso di superamento del numero massimo dei posti disponibili, i candidati iscritti in sovrannumero potranno essere riprogrammati nelle date successive, e non dovranno iscriversi nuovamente. I candidati in elenco che risultino assenti o non in grado di sostenere il test per problemi tecnici dovranno iscriversi nuovamente a una data successiva (non è previsto alcun costo aggiuntivo).

     

  • 22 maggio 2024: iscrizioni aperte dal 7 al 16 maggio.

     

  • 12 giugno 2024: iscrizioni aperte dal 28 maggio al 6 giugno.

     

  • 24 luglio 2024: iscrizioni aperte dal 9 al 18 luglio.

     

  • 11 settembre 2024: iscrizioni aperte dal 28 agosto al 6 settembre.

     

Nota bene: I candidati ammessi a sostenere la prova riceveranno una comunicazione via mail sulle modalità e l’orario di accesso all'aula virtuale e inizio della prova. 

  1. Effettuare la registrazione su ESSE3 (selezionare “Registrazione” nel menu in alto a destra)
  2. Effettuare il login utilizzando le credenziali d'accesso ricevute via mail dopo la registrazione (selezionare “Login” nel menu in alto a destra)
  3. Dal menu, selezionare prima “Segreteria” e, quindi, “Test di Valutazione
  4. Nella “Lista concorsi”, selezionare “ITA-L2".

Di seguito è riportato in allegato il vademecum con la procedura di registrazione. 

Il Test avrà un costo di € 17,50 e la registrazione sarà considerata definitiva soltanto dopo il pagamento. La somma verrà rimborsata a coloro i quali risulteranno idonei e si immatricoleranno ad UniME. Sarà possibile sostenere il test un numero massimo di tre volte. 

NB: I candidati in elenco che risultino assenti o non in grado di sostenere il test per problemi tecnici saranno ricontattati da UniME per riprogrammare il test ITA (senza iscriversi e pagare € 17,50 nuovamente) alla prima sessione disponibile del calendario del 2024.

Image
UniME TOLC ITA-L2 room set-up

Come configurare la stanza prima del test ITA-L2

Dispositivi necessari:

  • Un computer portatile, collegato alla rete elettrica o con una carica di almeno 3 ore di autonomia, per sostenere il test;
  • Cuffie o auricolari, con cavo, per gli ascolti (attenzione: non sono ammessi auricolari bluetooth);
  • Uno smartphone o tablet con videocamera, collegato alla rete elettrica o con una carica di almeno 3 ore di autonomia, per accedere all’aula virtuale;
  • Una connessione internet stabile.

La stanza in cui sosterrete il test ITA-L2 dev’essere ben illuminata e silenziosa, con una sola porta di accesso, che deve rimanere sempre chiusa. Nella stanza dovrete essere da soli per tutta la durata del test.

Mettete sulla scrivania solamente:

  • Il computer;
  • Cuffie o auricolari collegati via cavo al pc;
  • Il documento d’identità con cui avete effettuato la registrazione.
  • Uno o due fogli bianchi e una penna per gli appunti;
  • Una lampada, se ne avete bisogno.
  • Una bottiglia d’acqua trasparente e senza etichetta, se ne avete bisogno.

Non è consentito indossare smartwatch.

Disattivate tutte le notifiche dello smartphone/tablet e posizionate il dispositivo dietro di voi su un supporto stabile, in maniera da riprendervi seduti alla scrivania durante il test. Il dispositivo deve inquadrarvi con un’angolazione laterale di 45 gradi rispetto alle vostre spalle e da un’altezza superiore a quella della scrivania. Nell’inquadratura si devono vedere la scrivania e almeno il lato di apertura e la maniglia della porta della stanza.

Istruzioni per lo svolgimento del test ITA-L2 

All’orario indicato nella mail di istruzioni che avete ricevuto dal CISIA, accedete all’aula virtuale con lo smartphone/tablet.

Quando verrete chiamati dalla Commissione, dovrete mostrare la stanza in cui svolgete la prova, la scrivania, il documento d’identità e il codice di controllo visualizzato sullo schermo del pc, seguendo le istruzioni ricevute via e-mail dal CISIA.

Se la vostra stanza sarà allestita secondo le istruzioni, potrete riposizionare correttamente lo smartphone dietro di voi, come indicato sopra. Verrete validati e potrete svolgere la prova all’avvio.

Ricordate di non parlare durante il test e di utilizzare sempre le cuffie o gli auricolari per gli ascolti. Se avrete bisogno di comunicare con la Commissione, potrete utilizzare sempre la chat visualizzabile sul monitor durante il test, appositamente predisposta nella piattaforma CISIA.

Durante la prova non potrete alzarvi e dovrete rimanere sempre collegati all’aula virtuale senza mai staccare audio e video. 

Attenzione: 

  1. Assicuratevi di aver configurato la stanza correttamente prima di collegarvi all’aula virtuale. Se la configurazione della stanza non rispetterà tutti i requisiti indicati sopra, non sarete validati e non potrete svolgere il test. In questo caso, verrete ricontattati da UniME per riprogrammare il test ITA (senza iscriversi e pagare € 17,50 nuovamente) alla prima sessione disponibile del calendario del 2024
  2. Se risultate assenti, o se il test viene sospeso a causa di altri problemi tecnici, indipendentemente dai requisiti richiesti sopra riportati, come al precedente punto 1, verrete ricontattati da UniME per riprogrammare il test ITA (senza iscriversi e pagare € 17,50 nuovamente) alla prima sessione disponibile del calendario del 2024.
  3. Se un dispositivo si spegne durante il test, il test sarà annullato e sarà necessario ripetere nuovamente l’iscrizione (incluso il pagamento di € 17,50) per sostenere il test.
  4. Se durante il test anche una sola delle indicazioni sopra riportate non verrà rispettata, il test sarà annullato e sarà necessario ripetere nuovamente l’iscrizione (incluso il pagamento di € 17,50) per sostenere il test.

Per ulteriori informazioni, i candidati sono invitati a leggere attentamente le istruzioni CISIA allegate di seguito.

UniME vi augura buon TOLC!

Pagina in continuo aggiornamento

Tutorial UniME Test ITA-L2