Banca d'Italia sede di Palermo, 5 tirocini extracurriculari

Image
immagine news
Paragrafo

L’iniziativa è diretta a favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario con una concreta esperienza presso la Segreteria tecnica dell’Arbitro Bancario Finanziario.

I tirocinanti saranno coinvolti in una o più delle attività svolte dalla Segreteria tecnica: analisi della normativa, della giurisprudenza (nazionale e comunitaria) e della dottrina sulle materie oggetto di contenzioso, verifica preliminare della regolarità dei ricorsi, istruttoria delle controversie a supporto dell’attività decisoria del Collegi anche su fattispecie complesse; classificazione e catalogazione informatica dei ricorsi e delle decisioni; supporto alle attività preparatorie delle riunioni del Collegio, alla gestione della fase post decisoria dei ricorsi e allo studio delle tematiche giuridiche più ricorrenti.

Numero di tirocini e sede di svolgimento

I 5 tirocini si svolgeranno presso la Segreteria tecnica dell’Arbitro Bancario Finanziario della Sede di Palermo della Banca d’Italia, via Cavour n. 131/A. 

La Banca d’Italia si riserva di non assegnare i tirocini ove la procedura di selezione non consenta di individuare profili coerenti con le finalità dell’iniziativa e di interrompere anticipatamente gli stage per gravi e giustificati motivi quali, ad esempio, la mancata osservanza da parte degli interessati delle modalità di svolgimento degli stessi.

Durata e periodo di avvio

L’esperienza avrà la durata di 6 mesi e sarà avviata orientativamente a partire dal mese di marzo 2023.  Scadenza 9 dicembre.

Document