FAQ sulla rinuncia agli studi

Le istanze indirizzate al competente Consiglio del Corso di Laurea,  possono essere presentate in qualsiasi periodo dell’anno, previo pagamento dell’importo di € 26,00, e trasmesse all’indirizzo protocollo@unime.it.

Gli esami fatti nella pregressa carriera possono essere sottoposti alla valutazione del competente Consiglio del Corso di Laurea. Il riconoscimento degli esami non è automatico, per cui tutti gli esami, o alcuni di essi, potrebbero essere considerati non convalidabili.

Si. Ci si può immatricolare nuovamente ma, esclusivamente, all’ordinamento vigente al momento della nuova immatricolazione.

No. La rinuncia è un atto irrevocabile. 

Lo studente si può immatricolare e ha facoltà, di richiedere che i crediti già acquisiti siano valutati dal competente Consiglio di Corso di Studio, ai fini di un possibile riconoscimento, parziale o totale, degli esami sostenuti nella precedente carriera.

La domanda di rinuncia  si può presentare in qualsiasi periodo dell’anno previo pagamento delle somme a debito così come risultano dal sistema ESSE3 e della relativa tassa. 

No. Per ottenere la rinuncia lo studente deve essere in regola con il pagamento delle somme a debito così come risultano dal sistema ESSE3.

No. La rinuncia agli studi non dà diritto ad alcun rimborso relativamente alle tasse e ai contributi versati.

Sì. La carriera oggetto di rinuncia verrà chiusa definitivamente. E’ possibile scaricare l’autocertificazione degli esami sostenuti collegandosi al sistema ESSE3 con le proprie credenziali oppure richiedere un certificato con gli esami sostenuti. 

Lo studente ha la facoltà di rinunciare agli studi intrapresi in qualsiasi periodo dell’anno previo pagamento delle somme a debito così come risultano dal sistema ESSE3  (Delibera del Consiglio di Amministrazione del 28 giugno 2018 e Regolamento in materia di contribuzione studentesca, Art.1). 
É necessario inviare il modulo di rinuncia agli studi (scaricabile dal sito Unime https://www.unime.it/it/studenti/modulistica-e-documentazione) con allegata fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità all’indirizzo protocollo@unime.it. L’Unità Operativa competente fatturerà l’importo previsto per la rinuncia pari a €116,00 (comprensivo di € 16,00 di bollo virtuale) e dopo aver effettuato la verifica dell’acquisizione del pagamento di eventuali somme a debito e della tassa di rinuncia, perfezionerà la chiusura della carriera per rinuncia.

La rinuncia agli studi è un atto formale IRREVOCABILE con il quale termina la carriera universitaria.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti