Image
TOLC di Verifica

Test di verifica degli obblighi formativi (OFA)

Cosa sono gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)?

Nel caso in cui dalla verifica in ingresso emergessero lacune nelle conoscenze di base è possibile comunque immatricolarsi, ma occorre svolgere alcune attività supplementari, denominate appunto Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

Pertanto, agli studenti che hanno sostenuto un TOLC ma non hanno superato la verifica della preparazione iniziale, cioè il punteggio ottenuto nel TOLC non supera le soglie minime stabilite dal Corso di Studio, viene assegnato un debito formativo, il cosiddetto debito OFA.

Per permettere agli studenti e alle studentesse immatricolati/e di assolvere gli OFA attribuiti in fase d’iscrizione al corso di laurea, sono disponibili due modalità di verifica

1. Test OFA

L’Ateneo – tramite CISIA – mette a disposizione gratuitamente i test OFA, anche questi erogati online nelle aule informatiche dell’Ateneo, che hanno le stesse tipologie e la medesima struttura dei TOLC (stesse sezioni, stesso numero di domande e stesso tempo massimo), con l’unica differenza che nei test OFA non è presente la sezione “Inglese”.

Diversamente dai TOLC, i test OFA hanno validità locale cioè, sono riconosciuti solo dall’Ateneo che li somministra (e non sono riconosciuti dalle altre Università).

I test OFA sono disciplinari ed esistono, quindi, le stesse tipologie dei TOLC:

test OFA-AV, test OFA-B, test OFA-E, test OFA-F, test OFA-I, test OFA-PSI, test OFA-S, test OFA-SU, English test OFA-E, English test OFA-F, English test OFA-I

Per avere informazioni dettagliate su questa modalità di verifica dell’assolvimento degli OFA, è possibile consultare la tabella riepilogativa della valutazione dei test OFA relativa all’A.A. di immatricolazione al primo anno di corso, con tutti i dettagli sulle tipologie, le sezioni e relative soglie minime previste dai Corsi di Studio (link sottostanti, denominati “Test OFA - soglie minime – A.A. 2022/23” e “Test OFA - soglie minime – A.A. 2023/24”).

I test OFA saranno erogati, esclusivamente in presenza, secondo un calendario delle date previste nell’anno solare, con l’indicazione del giorno e dell’ora di apertura e chiusura delle iscrizioni, che sarà pubblicato in questa pagina, non appena disponibile.

Le iscrizioni ai test OFA si effettuano dall’area riservata dello studente su ESSE3; tutte le informazioni necessarie saranno pubblicate in questa pagina, non appena disponibili.

2. Esami di profitto

Ciascun CdS individua gli esami di profitto delle materie di base del primo anno di corso utili ai fini dell’accertamento del recupero del debito OFA.

Per avere informazioni dettagliate su questa modalità di verifica dell’assolvimento degli OFA, è possibile consultare la tabella riepilogativa degli esami riconosciuti ai fini della verifica dell’assolvimento degli OFA dai Corsi di Studio, relativa all’A.A. di immatricolazione al primo anno di corso (link sottostanti, denominati “Debito OFA – esami – A.A. 2022/23” e “Debito OFA – esami – A.A. 2023/24”).

Si ricorda che gli studenti che non assolvano gli obblighi formativi aggiuntivi entro il primo anno di corso sono tenuti a ripetere l’iscrizione al medesimo anno