FAQ Mobilità erasmus+ tirocinio

Unità Operativa Mobilità per Tirocinio - Il ricevimento in presenza si effettua nei giorni: lunedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12, mercoledì dalle ore 15 alle ore 16 . E’ possibile contattare l’Ufficio: - telefonicamente Tel. 0906768567-8358-8532 - tramite mail: traineeship@unime.it -  prenotando un colloquio su Teams (concordando preventivamente la data attraverso una richiesta per mail)    

La pubblicazione del bando di mobilità per tirocinio è prevista a Maggio 2022, a seguito dell'approvazione da parte dell'UE del regolamento del nuovo programma europeo di mobilità che sostituirà l'attuale Programma Erasmus+. La pubblicazione verrà resa nota attraverso i canali istituzionali e sarà seguita da incontri informativi con gli studenti. Il Bando sarà articolato, come in passato, in due Call di selezione (Maggio/Ottobre). Il nuovo programma Erasmus tirocinio permetterà di trascorrere un periodo di tirocinio (minimo 2 mesi) presso uno degli Enti/istituzioni europee ammesse (secondo quanto riportato nel Bando) . È possibile effettuare la mobilità per ogni ciclo di studio per lo svolgimento di attività di tirocinio e/o finalizzate alla preparazione della tesi di laurea.

Lo studente potrà dimostrare di essere già in possesso del livello di conoscenza linguistica richiesto dalla Sede ospitante, oltre che attraverso l'inserimento in piattaforma di una delle certificazioni internazionali riconosciute dal MUR, anche mediante un'autocertificazione in cui si certifica: 1) superamento, e registrazione in carriera dell’esame di lingua previsto nel piano di studio. Per i corsi di triennale è previsto che l’esame di lingua superato sia di livello B1 mentre per i corsi di magistrale e a ciclo unico sia di livello B2. Uno studente di Laurea magistrale potrà autocertificare il possesso del livello B1 se ha superato l’esame di lingua sostenuto alla laurea triennale. 2) superamento del test CLA per la partecipazione ai bandi di mobilità Erasmus+ Studio o Erasmus+ Traineeship (tirocinio) negli anni solari 2020 e 2021. 3) superamento del Online Linguistic Support (OLS) nel caso in cui si è già effettuata una mobilità Erasmus. 4) Gli studenti madrelingua e gli studenti iscritti a corsi di studio erogati in lingua inglese potranno autocertificare il livello di competenza linguistica. E’ ammessa altresì la partecipazione al bando senza una specifica competenza linguistica. In questo caso, per la partecipazione al Bando sarà necessario inserire in piattaforma la "Lettera di impegno al raggiungimento del livello linguistico"  in cui lo studente si impegna a raggiungere il livello linguistico richiesto dalla Sede estera TASSATIVAMENTE prima della data di inizio della mobilità, pena la revoca della borsa e conseguente riassegnazione della sede ad altro studente, in una delle seguenti modalità: 1) attraverso il superamento di un test di verifica. L l'Unità operativa mobilità per tirocinio fornirà ai candidati tutte le informazioni sulle modalità di fruizione del test; 2)superamento e registrazione in carriera dell’esame di lingua previsto nel piano di studio. 3) conseguimento certificazione internazionale riconosciute dal MUR.  

Per partecipare alla selezione per l’assegnazione di un contributo per mobilità Erasmus+ di mobilità per tirocini “Erasmus+ Traineeship” è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: Essere regolarmente iscritti a un corso di:  Laurea triennale;  Laurea magistrale;  Laurea magistrale a ciclo unico  Essere iscritti ad un Master di 1° o 2° livello.  Essere iscritti ad un Dottorato di Ricerca   Essere in possesso del Learning Agreement debitamente compilato e firmato dal partecipante; dalla sede ospitante e dal Prof. referente per la mobilità internazionale del CdS.   Possedere un livello di competenza linguistica adeguato al paese ospitante della sede prescelta   Non essere assegnatari di altri finanziamenti per soggiorni all’estero erogati su fondi dell’Unione Europea.  

La Mobilità Erasmus+ Traineeship può avere una durata minima di 2 mesi (60 giorni) fino ad un massimo di 4 mesi (120 giorni) presso un ente proposto dal candidato. Nel caso in cui si stabilisca un periodo inferiore ai 4 mesi ed una volta in mobilità si decida di estendere il periodo (sempre rispettando la durata max di 4 mesi) è possibile farlo, contattando l’U.op. mobilità per tirocinio e compilando la richiesta di prolungamento reperibile nella sezione “documenti e regolamenti” al link https://www.unime.it/international/documenti-e-regolamenti.

Tutti gli adempimenti da espletare (prima della partenza; durante la mobilità; dopo la mobilità) con Sede Ospitante; Referente per la mobilità internazionale del CdS; U.Op Mobilità per Tirocinio, sono elencati nella Brochure di sintesi nel seguente allegato: 

Document

Il Learning Agreement for Traineeships è il documento predisposto dalla Commissione Europea per la preparazione e la gestione delle mobilità per tirocinio formativo all’interno del programma Erasmus+.  In esso, le tre parti coinvolte nel tirocinio (il/la tirocinante; - Receiving Organisation/Enterprise l’ente che ospitante; - Sending Institution Università di Messina) indicano i propri dati amministrativi, i dati generali della mobilità, i dettagli del progetto formativo e si impegnano al riconoscimento delle attività svolte durante la mobilità, oltre che al rispetto dei principi e degli standard previsti dal programma Erasmus+ e sanciti dalla Erasmus Charter for Higher Education.    Il Learning Agreement for Traineeships è articolato in tre differenti sezioni: - Before the mobility (obbligatoria per la partecipazione al bando): contiene i dati amministrativi delle tre parti, i dettagli del progetto formativo e della mobilità (durata prevista, orario settimanale di lavoro, mansioni da svolgere, ecc.); - During the mobility: può essere utilizzata per registrare le eventuali modifiche rispetto all’accordo iniziale intercorse durante la mobilità; - After the mobility: viene impiegata per la relazione conclusiva del tirocinio (Traineeship Certificate), compilata, datata e firmata dal tutor aziendale.

L’importo del contributo comunitario Erasmus+ varia in base all’appartenenza del paese di destinazione ad uno dei seguenti gruppi: -  GRUPPO 1 (costo della vita alto): € 500/mese. Paesi di destinazione: Danimarca, Finlandia, Islanda, Irlanda, Lichtenstein, Lussemburgo, Norvegia, Regno Unito, Svezia. -  GRUPPO 2 (costo della vita medio): € 450/mese. Paesi di destinazione: Austria, Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna. -  GRUPPO 3 (costo della vita basso): € 450/mese. Paesi di destinazione: Bulgaria, Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica di Macedonia del Nord, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Ungheria. -   

L’impresa ospitante deve essere proposta dallo studente. Per facilitare la ricerca delle sedi idonee per lo svolgimento di tirocini finalizzati allo sviluppo di Digital Skills, la Commissione Europea ha invitato le imprese europee interessate a pubblicare le loro offerte sulle piattaforme Drop’pin@EURES o ErasmusIntern ma, per gli studenti, resta ferma la possibilità di individuare autonomamente delle altre sedi, a condizione che le attività previste nei tirocini coincidano con quelle sopra indicate. 

  

A seguito di numerose esperienze positive riscontrate in passato dai nostri studenti, consigliamo l’utilizzo della piattaforma Erasmusu (https://erasmusu.com/it/affitto-studenti-erasmus) nella quale troverete molteplici opzioni con relative informazioni.

Gli studenti interessati a partecipare alla selezione dovranno compilare la candidatura online, esclusivamente tramite la piattaforma Esse3. Non è richiesta la consegna della candidatura in formato cartaceo. Nella candidatura dovranno essere inseriti, pena l’esclusione: - Certificazione/Autocertificazione della competenza linguistica Allegato 1. - I riferimenti dell’ente ospitante in cui si intende svolgere il tirocinio (cfr. Allegato 3 Linee guida alla compilazione della Candidatura Erasmus+) specificando, nell’apposita sezione, lo Stato di appartenenza dell’Ente stesso.  - Learning Agreement for Traineeship (LAT) debitamente compilato e firmato in tutte le sue parti. (NB è obbligatorio compilare anche le sezioni “Table A” e “Table B” del LAT) (Allegato 2) - I dati relativi all’eventuale partecipazione a precedenti periodi di mobilità nell’ambito del programma Erasmus; - la presenza di handicap.  

Verrà calcolata direttamente dalla piattaforma esse3 nella quale gli studenti dovranno presentare la candidatura ai fini della partecipazione. Le formule per il calcolo del punteggio di merito sono suddivise per: Studenti di primo livello e ciclo unico Studenti di secondo livello; Studenti del terzo ciclo;