Info utili sul III ciclo Sostegno - Decreti Ministeriali

Percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità

Cfu: 60
Svolgimento: A.A. 2016/2017
Durata attività didattiche: non inferiore a otto mesi.
Tirocinio: da espletarsi presso le istituzioni scolastiche accreditate e convenzionate con l’Ateneo messinese. Durata temporale non inferiore a cinque mesi.
Direttore: prof. Aldo Attilio Epasto
Struttura amministrativa di riferimento: U.Op. TFA/PAS; e-mail: infotfa@unime.it; sambataros@unime.it; ldistefano@unime.it; mtesta@unime.it.
Struttura didattica di riferimento:
Normativa di riferimento: Bando emanato con Decreto Rettorale n. 842/2017, prot. n. 28377 del 19/04/2017.
Numero Posti: 355 (Infanzia: 40; Primaria: 160; Secondaria I grado: 75; secondaria II grado: 80).
Apertura iscrizione ai test peliminari: 19 aprile 2017 h 12
Chiusura iscrizione ai test peliminari: 19 maggio 2017 h 20
Pagamento: entro h 23.59 del 19 maggio 2017
Date test preliminari: 25 maggio 2017 (Infanzia e Primaria); 26 maggio 2017 (Secondaria I e II grado).
Supporto procedura iscrizione: infotfa@unime.it, mtesta@unime.it; Sportello dell'U.Op. “TFA/PAS”, piazza Antonello (orario di ricevimento: lunedì, mercoledì e venerdì h 8.30-12, martedì e giovedì h 14.30-16); via Consolato del Mare n.41 (dal lunedì al venerdì dalle h 9.30 alle ore 12). 

Iscrizione in soprannumero: Sono ammessi in soprannumero:

  • i candidati risultati vincitori nelle selezioni dei precedenti corsi di specializzazione, prioritariamente presso il medesimo Ateneo;
  • i candidati che, per qualsiasi motivo, abbiano sospeso la frequenza dei percorsi di specializzazione per le attività di sostegno attivati negli anni accademici pregressi. Essi possono, a domanda, riprendere la frequenza del percorso, con il riconoscimento dei crediti eventualmente acquisiti, prioritariamente presso il medesimo Ateneo.

Modalità e termini per le iscrizioni saranno resi noti su questa pagina.

Chi può accedere ai percorsi:

  1.  Nota MIUR n. 13390 del 11/12/2013
    Per "Abilitazione valida per l'immissione in ruolo" si deve intendere l'abilitazione all'insegnamento conseguita a qualsiasi titolo, come da elenco seguente:
  • Laurea in Scienze delle formazione primaria (per la scuola dell’Infanzia e primaria);
  • SSIS (per la scuola secondaria);
  • COBASLID (per la scuola secondaria);
  • Diplomi accademici di II livello rilasciati dalle istituzioni AFAM per l’insegnamento dell’Educazione musicale o dello Strumento;
  • Diploma di Didattica della Musica (Legge 268/2002);
  • Concorsi per titoli ed esami indetti antecedentemente al DDG 82/2012;
  • Concorso per titoli ed esami indetto con DDG 82/2012 (esclusivamente all’atto della costituzione del rapporto di lavoro);
  • Sessioni riservate di abilitazione (D.M. 85/2005, D.M. 21/2005, D.M. 100/2004; O.M. 153/1999, O.M. 33/2000, O.M. 3/2001, ecc.);
  • Titoli professionali conseguiti all’estero e riconosciuti abilitanti all’insegnamento con apposito Decreto del Ministro dell’Istruzione;
  • TFA;
  • PAS;

 ​     2.     Ai sensi del parere del Consiglio di Stato, sezione II, del 5 giugno 2013:

  • coloro i quali “abbiano conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 il titolo di studio attribuito dagli istituti magistrali al termine di corsi triennali e quinquennali sperimentali di scuola magistrale e dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali di istituto magistrale (per la scuola dell’infanzia) o al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale (per la scuola primaria).

    - DECRETO 30 settembre 2011:
    "Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto 10 settembre 2010, n. 249."
    (vedi allegato)

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti