zaki unime

Scarcerazione di Patrick Zaki, il sostegno di Unime

Il rettore prof. Salvatore Cuzzocrea, a nome di tutta la Comunità accademica, esprime grande gioia e soddisfazione per l’annunciata scarcerazione di Patrick Zaki, studente, di origini egiziane dell'Università "Alma Mater" di Bologna, ma nei prossimi mesi si terrà il processo e l’Ateneo peloritano insieme a tutte le altre Università che lo hanno sostenuto fin qui, continueranno a farlo, al fine di sottolineare il valore dei diritti fondamentali della persona e il diritto alla libertà di espressione. >Zaki, era stato fermato all’aeroporto del Cairo il 7 febbraio 2020, e incarcerato ingiustamente fino ad oggi, con l’accusa di minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento a manifestazione illegale, sovversione, diffusione di notizie false e propaganda per il terrorismo. Come si ricorderà, Unime, anche nei mesi scorsi, aveva aderito a numerose iniziative per sostenere e diffondere la richiesta di liberazione.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Link utili

Archivio Slider