Research and Innovation Staff Exchange (RISE)

Research and Innovation Staff Exchange (RISE) - Cooperazione internazionale e intersettoriale attraverso gli scambi di personale per la ricerca e l'innovazione
L’azione RISE sostiene la mobilità a breve termine del personale di ricerca e innovazione a tutti i livelli di carriera, dal più giovane (post-laurea) al più anziano (management), incluso anche il personale amministrativo e tecnico. È aperto a partnership di università, istituti di ricerca e organizzazioni non accademiche sia all'interno che all'esterno dell'Europa.
Questa rete di organizzazioni, costituita da non meno di 3 paesi differenti, può comprendere anche paesi terzi, ma almeno 2 componenti devono essere stati membri o paesi associati.

Nel caso in cui la mobilità avvenga tra stati membri o paesi associati, questa deve essere obbligatoriamente intersettoriale.
Nelle partnership internazionali sono invece possibili scambi nello stesso settore.
Gli scambi tra istituzioni dello stesso paese, così come quelle tra quelle di paesi terzi, non sono ammessi al finanziamento.
Le tematiche di ricerca sono libere, ad esclusione di quelle coperte dall’Euratom Treaty.
Durata dei progetti: fino a 4 anni.

Modalità di svolgimento: distacchi (secondments), di durata compresa tra 1 mese e 1 anno, che coinvolgono ricercatori di ogni livello di carriera e personale con ruoli manageriali, tecnici o amministrativi.

Requisiti per la mobilità: aver svolto attività di ricerca e innovazione per almeno 6 mesi prima della partenza presso l'organizzazione che invia in mobilità.
 
Il bando RISE 2020  è aperto dal 5 dicembre 2019 al 28 aprile 12 maggio 2020.
 
 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti