Loredana
Ferluga
Email: 
loredana.ferluga@unime.it

ALTRE INFORMAZIONI

SSD: IUS/07
Profilo: Professori Ordinari

CURRICULUM

Curriculum

La prof.ssa Loredana Ferluga è professore ordinario, con regime a tempo pieno, di Diritto del lavoro presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Messina, dove insegna le discipline Diritto del lavoro nel Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e Diritto dei mercati e dei contratti di lavoro nel Corso di laurea in Consulente del lavoro. Insegna inoltre la disciplina Diritto del lavoro presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università di Messina.
Ha buona conoscenza della lingua inglese (lettura e ascolto: livello C1, lingua parlata: livello B2, lingua scritta: livello C1).
Formazione, titoli di studio e ruolo accademico:
Nel 1990 ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Messina con il massimo dei voti e la lode, discutendo la tesi in Diritto del Lavoro su “Il divieto di interposizione nelle prestazioni di lavoro”.
Nel 1994 ha conseguito il titolo di Procuratore legale (ora Avvocato). Ha collaborato al Notiziario Forense con alcuni articoli (Proprietà ed espropriazione tra indennizzo e risarcimento; La società a responsabilità limitata con un unico socio: primi dibattiti su un nuovo istituto; La “privatizzazione” del pubblico impiego: problemi e prospettive).
Nel 1996 è stata nominata “cultore della materia” per la disciplina Diritto del Lavoro.
Nel 1997 ha frequentato il Master in Diritto Tributario organizzato dal CISDET (Centro Studi Discipline Economiche e Tributarie) dell'Istituto di Scienze Economiche, Sociali e Finanziarie della Facoltà di Economia dell'Università di Messina, conseguendo il relativo attestato.
Nel 1999 è risultata vincitrice del concorso a ricercatore universitario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Messina per il gruppo di discipline N07X (ora IUS/07) – Diritto del Lavoro – ed ha preso servizio con decorrenza dal 1° febbraio 1999.
Nel 2005  è risultata idonea nella procedura di valutazione comparativa per n. 1 posto di professore associato per il SSD IUS/07 – Diritto del Lavoro – indetta dall’Università di Messina (Facoltà di Giurisprudenza) ed ha preso servizio con decorrenza dal 1° dicembre 2005.
Nel 2017 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale a professore di prima fascia per il settore concorsuale 12/B2 – SSD IUS/07 – Diritto del Lavoro, con decorrenza dal 21/11/2017.
Nel 2020 è risultata  idonea nella procedura di valutazione comparativa per n. 1 posto di professore ordinario per il settore concorsuale 12/B2 - SSD IUS/07 – Diritto del Lavoro – indetta dall’Università di Messina (Dipartimento di Giurisprudenza) ed ha preso servizio con decorrenza dal 11 gennaio 2021.
Pubblicazioni:
1) Sulla parità di trattamento nel diritto del lavoro, in Giustizia civile, 1995, I, 3157-3166;
2) Salario d'ingresso ed equa retribuzione: un problema aperto, in Atti della Accademia Peloritana dei Pericolanti, 1996, 49-61;
3) Appalto di manodopera e tutela dei lavoratori. La svolta dell'ipotesi dei lavoratori “in affitto”, in Rassegna di diritto civile, 1996, 721-755;
4) Ancora sul principio di parità di trattamento e potere dell'autonomia collettiva, in Giurisprudenza di merito, 1997, I, 75-82;
5) Ancora sul principio di parità di trattamento dopo la recente pronuncia delle Sezioni Unite, in Giustizia civile, 1997, II, 321-334;
6) La dirigenza pubblica verso la “privatizzazione”: gli ultimi (e forse) definitivi interventi legislativi, in Giustizia civile, 1999, II, 24-42;
7) Disciplina limitativa dei licenziamenti e momento di calcolo dei dipendenti, in Giustizia civile, 1999, I, 3411-3422;
8) Tardiva presentazione della domanda e decadenza dal diritto all'indennità di mobilità, in Giurisprudenza di merito, 1999, I, 1008-1015;
9) Lavoro carcerario e competenza del magistrato di sorveglianza, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 2000, II, 397-412;
10) Eccessiva morbilità, determinazione del periodo di comporto e principio di non discriminazione nel rapporto di lavoro a tempo parziale, in Giustizia civile, 2000, I, 3234-3243;
11) Socio di società cooperativa di produzione e lavoro: socio o lavoratore subordinato?, in Giustizia civile, 2001, I, 2759-2769;
12) La certificazione nel rapporto di lavoro dei soci di cooperativa tra regolamento ed effettività, in Giustizia civile, 2004, II, 199-207;
13) Sull’individuazione dei lavoratori beneficiari della tutela ex art. 22 dello Statuto dei lavoratori, in Rivista giuridica del lavoro, 2004, II, 147-156;
14) Sul criterio di calcolo del termine di comporto determinato in mesi, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 2004, II, 821-825; 
15) L’incidenza del vincolo di solidarietà nel contratto di lavoro ripartito, in Il diritto del lavoro, 2004, n. 5, 251-256; e ID., in C. Romeo (a cura di), Atti del Convegno “La transizione verso il nuovo diritto del lavoro”, 2005, 255-262;
16) La certificazione nel rapporto di lavoro dei soci di cooperativa, in Studi in onore di G. Ghezzi, vol. I, Cedam, Padova, 2005, 695-709;
17) La discriminazione delle persone omosessuali e la riforma del mercato del lavoro, in S. Fabeni - M.G. Toniollo (a cura di), La discriminazione fondata sull’orientamento sessuale - L’attuazione della direttiva 2000/78/CE e la nuova disciplina per la protezione dei diritti delle persone omosessuali sul posto di lavoro, Ediesse, Roma, 2005, 403-416;
18) Il processo di armonizzazione della riforma del mercato del lavoro nell’impiego alle dipendenze della pubblica amministrazione, in Studi in memoria di E. Fanara, vol. I, Giuffrè, Milano, 2006, 591-599; e ID., in C. La Macchia (a cura di), Atti del Convegno “Riforma del mercato del lavoro e federalismo”, 2005, 183-189;
19) Brevi note sul rapporto di lavoro del Direttore scientifico dell’IRCCS e recesso ad nutum del “cliente” ex art. 2237, comma 1, Cod. Civ., in Argomenti di Diritto del lavoro, 2008, n. 2, II, 582-589;
20) A proposito del regolamento interno delle cooperative, in Giustizia civile, 2008, II, 331-339;
21) Il congedo “staordinario” per i familiari di portatori di handicap, in Rivista del Diritto della Sicurezza Sociale, 2008, n. 2, 393-411; e ID., in C. La Macchia (a cura di), Disabilità e lavoro, Ediesse, Roma, 2009, 321-333;
22) La dirigenza pubblica tra politica e amministrazione: margini di intervento per il legislatore delegato, in Studi in onore di G. Giacobbe a cura di G. Dalla Torre, Tomo I, Giuffrè, Milano, 2010, 17-23;
23) La riscrittura della disciplina della dirigenza pubblica: autonomia e responsabilità, in Il diritto del mercato del lavoro, 2010, 3, 511-533;
24) Gli aiuti all’occupazione nei più recenti provvedimenti della regione Sicilia, in Il diritto del mercato del lavoro, 2011, 1-2, 255-262;
25) Profili di innovazione nella disciplina delle sanzioni disciplinari, in L. Ferluga (a cura di), La riforma del lavoro pubblico - Merito e responsabilità garantiranno produttività ed efficienza?, Atti del Convegno, Messina 12-13 febbraio 2010, Giuffrè, Milano, 2012, 103-106;
26) I provvedimenti della Regione Sicilia in materia di aiuti all’occupazione, in A. Bellavista-A. Garilli (a cura di), Mezzogiorno, sviluppo lavoro, Giappichelli, Torino, 2012, 205-210;
27) I profili di specialità nel contratto di lavoro dei portieri, in Il diritto del mercato del lavoro, 2013, 1, 73-96;
28) Il diritto alla minima retribuzione sufficiente e la interpretazione di Salvatore Pugliatti, in Il diritto del mercato del lavoro, 2015, 1, 41-74; e ID., in S. Ciccarello-A. Gorassini-R. Tommasini (a cura di), Salvatore Pugliatti, Collana “I Maestri italiani del diritto civile”, 2016, ESI, 525-559; 
29) La dequalificazione unilaterale nella nuova disciplina delle mansioni, in Variazioni su temi di diritto del lavoro, 2016, 1, 69-106;
30) Commento all’art. 409 cpc, in C. Romeo (a cura di), Processo del lavoro, Commento sulle norme del codice di rito, delle leggi speciali e analisi tematiche delle tutele giurisdizionali, Giappichelli, Torino, 2016, 3-19;
31) Le modifiche unilaterali in pejus nella disciplina delle mansioni, in Argomenti dir. lav, 2017, 1, 25-39;
32) Note sulla natura del contratto di lavoro intermittente, in Massimario giur. lav., 2017, 3, 107-114;
33) La previdenza complementare nel disegno costituzionale, in Il diritto del mercato del lavoro, 2017, 1, 33-49;
34) Le principali novità in materia di congedi di maternità, di paternità e parentali dopo il d.lgs. n. 80/2015, in Diritto & Diritti – Rivista giuridica elettronica pubblicata su Internet all’indirizzo http://www.diritto.it, 10 marzo 2017, 1-7;
35) Discriminazioni sui luoghi di lavoro e orientamento sessuale, in Massimario giur. lav., 6, 2017, 374-380;    
36) La responsabilità disciplinare dei docenti universitari, in Diritto & Diritti – Rivista giuridica elettronica pubblicata su Internet all’indirizzo http://www.diritto.it, 29 giugno 2017, 1-6;
37) I doveri dei professori e ricercatori universitari e il regime delle sanzioni tra norme disciplinari e codici etici, in Il lavoro nelle P.A., 2016, n. 3-4, 457-487; ID., in Il diritto del mercato del lavoro, 2017, n. 2, 251-281;
38) La tutela dei lavoratori e il regime della responsabilità solidale nel contratto di appalto alla luce delle recenti (e forse ultime) modifiche, in Variazioni su temi di diritto del lavoro, 2018, 2, 407-441;
39) Discriminación en el trabajo en razón de la orientación sexual en el ordenamiento italiano, in Femeris, 2019, vol. 4, n. 2, 177-190;
40) Le dimissioni del dirigente per “mutamento di posizione”: alcuni nodi problematici, in C. Romeo (a cura di), L’effettività delle tutele dei dirigenti – Trattamenti normativi, economici e previdenziali, Pacini giuridica, 2019,101-107;
41) Discriminazione di genere e tutele nel lavoro, in C. Parrinello (a cura di), Uguaglianza uomo-donna: storia di un’incompiuta, Esi, 2019, 45-60;
42) Personale precario e logiche di stabilizzazione nelle pubbliche amministrazioni: profili applicativi, in Il diritto del mercato del lavoro, 2019, n. 2, 321-345;
43) Questioni interpretative in materia di dimissioni del dirigente industriale per “mutamento di posizione”, in Il diritto del mercato del lavoro, 2019, n. 3, 661-676; anche in Temilavoro.it, vol. 11, n. 1 del 2019, 1-20;
44) Il lavoro nelle cooperative sociali, in Variazioni su temi di diritto del lavoro, 2019, numero straordinario, 1711-1730;
45) El trabajo en las cooperativas sociales, in J.A. Vega Vega (coordinatore), La empresa social en España e Italia, Editorial Reus, 2020, 141-166;
46) La previdenza complementare nel sistema previdenziale “multipilastro”, in Il diritto del mercato del lavoro, 2020, n. 3, 637-652; anche in corso di pubblicazione in Scritti in onore di Antonio Ruggeri;
47) I divieti di discriminazione per motivi di genere, in Dirittifondamentali.it del 16 febbraio 2021, n. 1/2021, 154-174;
48)  Riforma universitaria e responsabilità disciplinare dei docenti: problemi e criticità, in Il lavoro nella giurisprudenza, 2021, 362-368;
49) La responsabilità disciplinare dei docenti universitari dopo la legge di riforma Gelmini, in corso di pubblicazione in Scritti in onore di Roberto Pessi;
50) Il portierato, in corso di pubblicazione in M. Persiani-F. Carinci (diretto da), Trattato di diritto del lavoro, I contratti di lavoro speciali e i rapporti di lavoro tra autonomia e subordinazione, vol. VII, Cedam.
LAVORI MONOGRAFICI:
1) Managerialità e responsabilità nella disciplina del pubblico impiego, Giuffrè, Milano, 1997, 1-122;  
2) La tutela del socio lavoratore tra profili lavoristici e societari - Riflessioni sulla L. n. 142/2001 e successive modifiche, Giuffrè, Milano, 2005, 3-261;
3) Previdenza complementare. Tendenze evolutive, EDAS, Messina, 2012, 5-87;
4) Tutela del lavoratore e disciplina delle mansioni – Innovazioni tecnologiche e vincoli normativi, Giuffrè, Milano, 2012, 1-176.
CURATELE:
1) La riforma del lavoro pubblico – Merito e responsabilità garantiranno produttività ed efficienza?, Atti del Convegno, Messina 12-13 febbraio 2010, Giuffrè, Milano, 2012.
Relazioni e interventi a Convegno:
1) “I riflessi della c.d. privatizzazione sul rapporto di lavoro dei dirigenti pubblici” al Convegno “Aspetti giuridico-economici del nuovo contratto dei dipendenti degli enti locali e nuovo assetto della dirigenza locale”, svoltosi a Messina – Palazzo dei Leoni – in data 21 e 22 settembre 1999;
2) “Il problema della “stabilità” dei dirigenti” al Convegno “L’assetto della dirigenza nella riforma della pubblica amministrazione”, svoltosi a Messina in data 30 marzo 2001;
3) “La certificazione nel rapporto di lavoro dei soci di cooperativa tra regolamento ed effettività” al Convegno “La legge delega n. 30/2003 nel sistema normativo di diritto del lavoro: profili di continuità ed elementi di discontinuità”, svoltosi a Trapani in data 16 e 17 maggio 2003;
4) “L’incidenza del vincolo di solidarietà nel contratto di lavoro ripartito” al Convegno “La transizione verso il nuovo diritto del lavoro”, svoltosi a Catania in data 23 gennaio 2004;
5) “Il lavoro nelle cooperative sociali” al Seminario “La normativa che regola il Terzo settore”, svoltosi a Messina in data 28 febbraio 2004;
6) “Il processo di armonizzazione della riforma del mercato del lavoro nell’impiego alle dipendenze della pubblica amministrazione” al Convegno “Riforma del mercato del lavoro e federalismo”, svoltosi a Messina in data 29 e 30 aprile 2004;
7) “Intermediazione di manodopera ed appalto di servizi” alla Giornata di studi “Appalto di servizi – Esercizio dell’attività di intermediazione di mano d’opera”, svoltosi a Catania in data 14 maggio 2005;
8) “La dirigenza pubblica tra politica e amministrazione: margini di intervento per il legislatore delegato” al Convegno “La controriforma sul pubblico impiego (primi commenti sulla legge n. 15 del 4 marzo 2009)”, svoltosi a S. Cataldo (Caltanissetta) in data 15 giugno 2009;
9) “Pubblico impiego e sanzioni disciplinari” al Convegno “La controriforma sul pubblico impiego”, svoltosi a Matera in data 23 ottobre 2009;
10) “Profili di innovazione nella disciplina delle sanzioni disciplinari” al Convegno “La riforma del lavoro pubblico – Merito e responsabilità garantiranno produttività ed efficienza?”, svoltosi a Messina in data 12 e 13 febbraio 2010;
11) “La riscrittura della disciplina della dirigenza pubblica” al Convegno “La riforma Brunetta”, svoltosi a Patti in data 24 aprile 2010;
12) “Contrattare la flexicurity: accordi aziendali e riforme del lavoro”, alla Giornata di studi “Flexicurity: Italia e Spagna a confronto”, svoltasi a Messina in data 17 giugno 2010,
13) “I provvedimenti della Regione Sicilia in materia di aiuti all’occupazione” al Convegno “Mezzogiorno, sviluppo, lavoro”, svoltosi a Palermo in data 5 e 6 novembre 2010;
14) “Il congedo straordinario per i familiari di lavoratori disabili alla luce dei nuovi interventi normativi” al Convegno “Disabilità e lavoro”, svoltosi a Palmi in data 6 e 7 maggio 2011;
15) “Il risarcimento del danno nei rapporti di lavoro” alla Giornata di studi “I diritti della persona del lavoratore”, svoltasi a Reggio Calabria in data 28 giugno 2011;
16) “La riforma del lavoro: notazioni introduttive” alla Conferenza-dibattito “La riforma del lavoro per un’Italia che torni a crescere”, svoltasi a Messina in data 30 marzo 2012;
17) “Le modifiche unilaterali in pejus nella disciplina delle mansioni” al Convegno “Il regime delle mansioni dopo il Jobs Act”, svoltosi a Cosenza in data 2 dicembre 2016;
18) “Discriminazioni sui luoghi di lavoro e orientamento sessuale”, al Convegno “Discriminazioni, tutela e azioni positive”, svoltosi a Messina in data 27 marzo 2017;
19) “Il campo di applicazione dell’art. 409 c.p.c.”, al Convegno “L’insostenibile incertezza del processo del lavoro”, svoltosi a Reggio Calabria in data 21 aprile 2017;
19) Relazione “Discriminazioni sui luoghi di lavoro e orientamento sessuale”, al Convegno “Discriminazioni, tutela e azioni positive”, svoltosi a Messina in data 27 marzo 2017;
20) Relazione “Il campo di applicazione dell’art. 409 c.p.c.” al Convegno “L’insostenibile incertezza del processo del lavoro”, svoltosi a Reggio Calabria in data 21 aprile 2017;
21) Relazione “Brevi note sul lavoro agile e problemi aperti” al Seminario “Il lavoro agile”, svoltosi a Messina in data 17 aprile 2018, al quale hanno partecipato studiosi italiani e stranieri, in particolare dell’Università di Barcellona;
22) Relazione “Discriminazioni di genere e tutele nel lavoro”, al Convegno “Uguaglianza uomo-donna: storia di un’incompiuta”, svoltosi a Messina in data 12-13 novembre 2018;
23) Relazione “I profili lavoristici nella disciplina del Terzo settore”, alle Giornate di studio italo-spagnole “Le imprese del Terzo settore”, che si sono svolte a Messina in data 25 marzo 2019;
24) Intervento “Le dimissioni del dirigente per “mutamento di posizione”: alcuni nodi problematici”, al Convegno “L’effettività delle tutele dei dirigenti – Trattamenti normativi, economici e previdenziali”, svoltosi a Catania in data 17-18 maggio 2019;
25) Introduzione “Note introduttive sul processo del lavoro in Italia e Spagna”, al Seminario “Il processo del lavoro: Italia e Spagna a confronto”, svoltosi a Messina in data 10 luglio 2019;
26) Relazione “Smart-working e P.A. durante l’emergenza epidemiologica”, al webinar “Smart-working e tutela del lavoratore”, Messina, 12 e 13 maggio 2020;
27) Relazione “Nuovi soggetti deboli e mercato del lavoro in Sicilia, al webinar “La Sicilia tra disuguaglianze e diversità”, Messina 14 novembre 2020;
28) Relazione “I nuovi soggetti deboli nel mercato del lavoro”, al webinar interdisciplinare “I soggetti deboli nel mercato del lavoro”, Messina 30 novembre 2020;
29) Relazione “Le discriminazioni per motivi di genere”, al webinar “Il contrasto alle discriminazioni sul lavoro”, 27 gennaio 2021, organizzato dal Dipartimento DEMM – Università del Sannio – e Consigliera di parità di Benevento.
Organizzazione Convegni di carattere scientifico:
Ha organizzato la Giornata di studi su “Lavoro autonomo e subordinato: verso il superamento di una antica distinzione”, svoltasi a Messina in data 16 ottobre 2009;
Ha organizzato il Convegno “La riforma del lavoro pubblico – Merito e responsabilità garantiranno produttività ed efficienza?”, svoltosi a Messina in data 12 e 13 febbraio 2010, ed ha curato la pubblicazione dei relativi Atti per i tipi della Giuffrè.
Ha fatto parte della Segreteria scientifica ed organizzativa del Convegno su “La riforma delle professioni e la responsabilità dei professionisti”, svoltosi a Taormina in data 16 e 17 aprile 2010.
Ha organizzato la Giornata di studi “Flexicurity: Italia e Spagna a confronto”, svoltasi a Messina in data 17 giugno 2010, alla quale hanno partecipato studiosi italiani e stranieri, in particolare delle Università di Valencia e San Carlos de Guatemala.
Ha organizzato, dal 1° al 4 dicembre 2010, la visita dei corsisti del Master in “Giurista del lavoro” alla Corte di Giustizia Europea in Lussemburgo, al fine di partecipare all’udienza nella quale sono state discusse le problematiche relative alla libertà di stabilimento ed alla libera prestazione dei servizi, all’acquisizione del titolo di medico specialista ed alla remunerazione durante il periodo di formazione.
Ha fatto parte della Segreteria scientifica ed organizzativa del Convegno su “Diritto civile e diritto del lavoro a confronto: autonomia privata tra funzione ed utilità sociale”, svoltosi a Siracusa in data 15 e 16 aprile 2011.
Ha organizzato la Conferenza-dibattito “La riforma del lavoro per un’Italia che torni a crescere”, svoltasi a Messina in data 30 marzo 2012.
Ha fatto parte della Segreteria scientifica ed organizzativa del Convegno su “Logiche di mercato tra economia ed efficienza delle regole giuridiche”, svoltosi a Siracusa in data 10 e 11 maggio 2013.
Ha fatto parte della Segreteria scientifica ed organizzativa del Convegno su “Famiglia in crisi e tutela dei figli”, svoltosi a Siracusa in data 4 e 5 aprile 2014.
Ha organizzato il Seminario su “Il contratto a tutele crescenti”, svoltosi a Messina in data 8 maggio 2015, al quale hanno partecipato studiosi italiani e stranieri, in particolare dell’Università di Alicante.
Ha organizzato, in collaborazione con l’AGI di Messina, il Convegno “Tecniche di redazione del ricorso nel rito del lavoro: dal processo telematico all’introduzione delle controversie innanzi alle Alte Corti”, svoltosi a Messina in data 26 novembre 2016.
Ha organizzato, in collaborazione con l’AGI di Messina, il Convegno “Discriminazioni, tutele e azioni positive”, svoltosi a Messina in data 27 marzo 2017.
Ha organizzato il Seminario su “Il lavoro agile”, svoltosi a Messina in data 17 aprile 2018, al quale hanno partecipato studiosi italiani e stranieri, in particolare dell’Università di Barcellona.
Ha organizzato i Laboratori didattici di “Information Literacy”, che si sono svolti nelle date 11 e 14 aprile 2019, in collaborazione con le Cattedre di Diritto ecclesiastico e canonico e con il supporto dello SBA (Sistema Bibliotecario di Ateneo).
Ha organizzato il Seminario su “La formazione ed il ruolo del consulente del lavoro”, svoltosi a Messina in data 17 aprile 2019, in collaborazione con l’Ordine dei Consulenti del lavoro di Messina.
Ha fatto parte della Segreteria scientifica ed organizzativa del Convegno “L’effettività delle tutele dei dirigenti – Trattamenti normativi, economici e previdenziali”, svoltosi a Catania in data 17-18 maggio 2019.
Ha organizzato il Seminario “Il processo del lavoro: Italia e Spagna a confronto”, svoltosi a Messina in data 10 luglio 2019, al quale hanno partecipato studiosi italiani e stranieri, in particolare dell’Università di Valencia.
Fa parte della Segreteria scientifica ed organizzativa del Convegno nazionale del Centro Studi di Diritto del Lavoro Domenico Napoletano “Tutela del lavoro ed esigenze dell’impresa”, che si svolgerà a Taormina nei giorni 28, 29 e 30 ottobre 2021.
Responsabilità scientifica per progetti di ricerca: 
Ha svolto, nella qualità di responsabile, programmi di ricerca di Ateneo finanziati sulle seguenti tematiche:
1) Il diritto sindacale dalla rappresentanza alla rappresentatività (esercizio finanziario 1999);
2) Il lavoro nelle società cooperative (esercizio finanziario 2000);
3) Rapporti di lavoro e società cooperative: la tutela del socio-lavoratore (esercizio finanziario 2001);
4) Il contratto di lavoro part-time nella stagione della flessibilità (esercizio finanziario 2002);
5) La certificazione dei rapporti di lavoro (esercizio finanziario 2003);
6) Responsabilità del programma di ricerca di Ateneo finanziato “Certificazione: strumento di controllo delle nuove tipologie contrattuali (esercizio finanziario 2004);
7) La discriminazione delle persone omosessuali e la riforma del mercato del lavoro (esercizio finanziario 2005);
8) Lavoro, famiglia e disabilità (esercizio finanziario 2006/2007);
9) La riforma della dirigenza pubblica nel processo di incremento della produttività e del merito nelle pubbliche amministrazioni (esercizio finanziario 2008/2009).
Ha ottenuto il finanziamento FFABR Unime 2019 (Finanziamento attività di base e della ricerca di Ateneo 2019).
Partecipazione alle attività di un gruppo di ricerca:
Nell’A.A. 1999/2000 ha svolto un progetto di incentivazione per attività di organizzazione didattica, orientamento, assistenza, tutorato e accertamento dell’apprendimento nella disciplina Diritto del Lavoro presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina.
È componente dell’Unità operativa dell’Università di Messina nel PRIN finanziato per l’anno 2000 (titolo del progetto dell’unità operativa “Mandato e rapporti fiduciari: esperienze a confronto” – Responsabile dell’unità operativa: prof. Raffaele Tommasini – Università di Messina; Coordinatore scientifico: prof. Francesco Alcaro – Università di Firenze).
È componente del gruppo di ricerca per il progetto cofinanziato dal CNR (esercizio finanziario 2000) sul tema “Trusts e rapporti familiari” (Coordinatore prof. Francesco Alcaro – Università di Firenze).
È componente dell’Unità operativa dell’Università di Palermo nel PRIN finanziato per l’anno 2007 (titolo del progetto dell’unità operativa “Tutele sociali del reddito. Reddito minimo gar – Responsabile dell’unità operativa: prof. Alessandro Bellavista – Università di Palermo; Coordinatore scientifico: prof. Francesco Santoni – Università di Napoli).
Nel 2007 le è stato conferito, nell’ambito del Progetto “Icaro II – Messina” – Iniziativa FOR 17: Formazione dei docenti di scuola media superiore, l’incarico per lo svolgimento delle seguenti attività: “Individuare i “saperi minimi” necessari per frequentare con successo i vari corsi di laurea attivati nella propria Facoltà” e “Illustrare nei corsi di formazione i “saperi minimi” necessari per frequentare con successo i vari corsi di laurea attivati nella propria Facoltà”.
Nel 2011 componente del PRIN, che ha ottenuto giudizio positivo, su “Precauzione e sviluppo sostenibile: nuovi parametri e modalità attuative improntate all’etica sociale e alla qualità delle regole giuridiche” (Coordinatore e Responsabile scientifico: prof. Raffaele Tommasini – Università di Messina).
Dal 2020 fa parte del gruppo di ricerca internazionale su “Commercio internazionale e lavoro”, coordinato dal prof. Sanguineti e per il gruppo di ricerca italiano dal Prof. Gragnoli.
Responsabilità di studi e ricerche scientifiche affidati da qualificate istituzioni pubbliche o private:
Negli anni 2007 e 2008 le è stata affidata dalla InnovaBIC Srl la responsabilità di uno studio finalizzato alla creazione di una banca dati destinata alle imprese del sud Italia.
Partecipazione a Comitati editoriali di riviste:
Dal 2011 e fino a settembre 2018 è stata componente del Comitato di redazione della Rivista “Il Diritto del mercato del lavoro”.
Dal 2012 è componente della Redazione scientifica della Rivista “Temilavoro.it”.
Dal 2016 è componente del Comitato di direzione della Rivista “Variazioni su temi di diritto del lavoro”.
Da settembre 2018 è componente del Comitato scientifico e di valutazione della Rivista “Il Diritto del mercato del lavoro”.
Partecipazione a Collegio dei docenti:
Dall’A.A. 2010 (ciclo XXVI) all’A.A. 2016-17 (ciclo XXXII) e dall’A.A. 2018-19 ad oggi è componente del Collegio dei docenti della Scuola di Dottorato in “Scienze giuridiche privatistiche: Diritto civile, Diritto del lavoro, Diritto della navigazione e dei trasporti” (da A.A. 2013 Dottorato in “Scienze giuridiche”) della Facoltà (ora Dipartimento) di Giurisprudenza dell’Università di Messina.
Nel triennio 2008-11 è stata tutor di dottorandi nella Scuola di Dottorato in “Scienze giuridiche privatistiche: Diritto civile, Diritto del lavoro, Diritto della navigazione e dei trasporti” della Facoltà (ora Dipartimento) di Giurisprudenza dell’Università di Messina.
Attività didattica:
- Insegnamento presso Corsi di laurea, Scuole di specializzazione e Dottorati di ricerca:
Dall’A.A. 1995-96 insegna Diritto del Lavoro nell'Università di Messina, dapprima presso sedi decentrate (Scienze politiche, Locri e Modica) poi presso la sede centrale (Giurisprudenza, Messina).
Dall’A.A. 2011-12 ad oggi le è stato affidato un modulo dell’insegnamento di Diritto del Lavoro presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali del Dipartimento di Giurisprudenza di Messina.
Dall’A.A. 2012 insegna alla Scuola di Dottorato in “Scienze giuridiche” del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina.
- Insegnamento presso Corsi di perfezionamento e Master universitari:
Nell’A.A. 2003-04 ha svolto lezioni nel Corso di Perfezionamento in Diritto di Famiglia, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università LUMSA di Roma e dall’Istituto Teologico Pastorale “Mons. Angelo Ficarra” di Patti.
Negli anni 2007 e 2008 ha svolto lezioni nel Corso di preparazione all’esame di abilitazione per Consulente del Lavoro, organizzato dall’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Messina.
Nel 2007 ha svolto lezioni nell’ambito del progetto FSE denominato “FORMISPE”, organizzato dalla Regione Sicilia, per gli Ispettori del Lavoro della stessa regione.
Nel 2008 ha svolto lezioni nel Master “Management e funzioni di coordinamento per professioni sanitarie”, organizzato dall’IRCCS – Facoltà di Medicina e Chirurgia di Messina.
Negli A.A. 2008-09 e 2009-2010 ha svolto lezioni nel Master in “Giurista del lavoro”, attivato dal Dipartimento di Diritto Privato e Teoria del Diritto (Facoltà di Giurisprudenza di Messina).
Nell’A.A. 2009-10 ha svolto lezioni nel Master in “Ambiente e metodologie tecnico giuridiche di tutela”, attivato dal Dipartimento di Medicina interna e terapia medica (Facoltà di Medicina di Messina) e dal Dipartimento di Diritto Privato e Teoria del Diritto (Facoltà di Giurisprudenza di Messina).
Nell’A.A. 2010-11 ha svolto lezioni nel Master in “Relazioni industriali, diritto del lavoro e sicurezza sociale”, attivato dall’Università di Palermo.
Nell’A.A. 2011-12 ha svolto lezioni nel Master in “Ambiente e metodologie tecnico giuridiche di tutela”, attivato dal Dipartimento di Medicina interna e terapia medica (Facoltà di Medicina di Messina) e dal Dipartimento di Diritto Privato e Teoria del Diritto (Facoltà di Giurisprudenza di Messina).
Nell’A.A. 2015-16 ha svolto lezioni nel Corso di Perfezionamento in Diritto del lavoro dell’Università di Parma.
Conseguimento di premi e riconoscimenti per l’attività scientifica, inclusa l’affiliazione ad accademie di riconosciuto prestigio nel settore:
Nel 1990 è risultata vincitrice di una borsa di studio (per la durata di mesi sei) bandita dalla Fondazione Bonino-Pulejo di Messina per il tema di ricerca “L’appalto di servizi nello schema generale del contratto di appalto”, fruita presso l’Istituto di Diritto privato della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli - Università Federico II.
Nel novembre 1991 è risultata assegnataria a seguito di concorso di una borsa di studio biennale di approfondimento sui temi del diritto del lavoro, bandita dall'Università di Messina e fruita presso la Facoltà di Giurisprudenza di Messina.
Dal1999 è iscritta all’Associazione Italiana di Diritto del LAvoro e della Sicurezza Sociale.
Dal 2004 è componente del Centro Eurodip “Salvatore Pugliatti” – Centro studi per la formazione e la ricerca in diritto privato europeo – istituito presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Messina.
Dal 2016 è iscritta al Centro Studi “Domenico Napoletano” – Sezione di Messina.
Incarichi gestionali presso l’Università di Messina:
Partecipa assiduamente alle adunanze degli organi collegiali di appartenenza e del Collegio dei docenti della Scuola di Dottorato in “Scienze giuridiche” del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina. 
Negli anni 2004 e 2005 ha fatto parte della Commissione per il Servizio di tutorato della Facoltà di Giurisprudenza di Messina.
Negli A.A. 2008-09 e 2009-10 è stata Direttore del Master in “Giurista del lavoro”, attivato dal Dipartimento di Diritto Privato e Teoria del Diritto (Facoltà di Giurisprudenza di Messina), nell’ambito del quale ha curato, tra l’altro, la partecipazione dei corsisti all’udienza della Corte di Giustizia Europea in cui sono state discusse le problematiche relative alla libertà di stabilimento ed alla libera prestazione dei servizi, all’acquisizione del titolo di medico specialista ed alla remunerazione durante il periodo di formazione.
Nell’A.A. 2010-11 è stata nominata Direttore dello stesso Master.
Dal 2013 è Presidente dell’Ufficio Procedimenti Disciplinari a carico del personale tecnico-amministrativo dell’Università di Messina e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G. Martino” di Messina, con nomina del Rettore.
Da marzo 2013 a novembre 2016 è stata componente del Collegio di disciplina dei professori universitari dell’Università di Messina, con nomina del Rettore.
Da dicembre 2019 e fino a gennaio 2021 è stata componente del Collegio di disciplina dei professori universitari dell’Università di Messina, con nomina del Rettore.
Dal 2013 al 2019 è stata docente di riferimento del Corso di laurea in Consulente del Lavoro del Dipartimento di Giurisprudenza di Messina.
Dal 2015 e fino al 30 dicembre 2019 ha fatto parte della Commissione per l’Assicurazione della Qualità del Corso di laurea in Consulente del Lavoro del Dipartimento di Giurisprudenza di Messina ed ha partecipato alle riunioni per la revisione dello stesso Corso e per la istituzione di una nuovo Corso di laurea in Consulente del Lavoro con sede a Priolo.
Dal 2015 e fino al 30 dicembre 2019 ha fatto parte del Gruppo di riesame del Corso di laurea in Consulente del Lavoro del Dipartimento di Giurisprudenza di Messina.
Da maggio 2019 è membro eletto della Giunta del Dipartimento di Giurisprudenza di Messina.
Da settembre 2019 è docente di riferimento del Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza del Dipartimento di Giurisprudenza di Messina.
Nel 2019 è stata componente della Commissione per la valutazione delle proposte di progetto obiettivo presentate dalle Strutture di Ateneo, con nomina del Rettore.
Nel 2020 è stata designata, quale rappresentante dell’Università di Messina, componente della Commissione provinciale per l’emersione del lavoro non regolare, con nomina del Rettore.
 

    Curriculum

    Prof. Loredana Ferluga is Professor (full) of Labour Law - SSD (scientific field) IUS/07 - Faculty of Law in Messina, where she teaches Labour Law in the Degree and in the degree course for Labour Consultants.
    In A.A. 2008-09 and 2009-2010 she was Director of the Master in "Labour Lawyer" activated by the Department of Private Law and Theory of Law (Faculty of Law of Messina). At this  Master Professor Ferluga also gave lectures.
    She is member of the Teachers for the PhD in "Private Legal Sciences: Civil Law, Labour Law, Civil Law Procedure, Law of navigation and transportation" of the Faculty of Law, University of Messina and in the same year was elected member of the Commission for admission to the PhD School (XXIV cycle).
    She is a member of AIDLASS (Italian Association of Labour Law and Social Security) presented by Professors Alexander Garilli (Palermo) and Carmelo Romeo (Catania).
    She is a member of the Editorial Committee of "The right of the work market" (from 2011 to date) and member of the management committee of “Variazioni su temi di diritto del lavoro” (from 2016 to date).
    Professor Ferluga in her capacity as manager, has organized financed research programs for the University (PRA) on the following topics: The right to representation by the union representative; Work in cooperative societies; Labour relations and co-operative societies: the protection of the partner worker; The part-time contract in the season of flexibility; The certification of employment; Certification: a tool for control of new types of contracts; The discrimination of homosexuals, the reform of the labour market; Work, family and disability.
    In her quality of manager, she presented the research project for the University (PRA) "The reform of public management in the process of increasing productivity and excellence in public administration" (financial year 2008/09).
    She is a member of Unit Operations in Palermo PRIN funded for the year 2007 (title of the project operating unit "Social safeguards of income. Guaranteed minimum income" - the business unit manager: Prof. Alessandro Bellavista - University of Palermo; Scientific coordinator: Prof. Francesco Santoni - University of Naples).
    She also participated in the research project funded by the CNR (financial year 2000) on "Trusts and family relationships" (coordinator Prof. Alcaro Francis - University of Florence).
    She also is part of the international research group on "Internationa trade and work" (coordinator Prof. Sanguineti - italian coordinator Prof. Gragnoli).
    Other activities:
    – Member of the University professors disciplinary committee of the University of Messina (March 2013-November 2016 and 2019-gennaio 2021).
    – President of the office of disciplinary proceedings against technical-administrative staff of the University of Messina and University Hospital “G.Martino” of Messina (2013 to date).
     
    Professor Ferluga has published:
    Sulla parità di trattamento nel diritto del lavoro, in Giustizia civile, 1995, I, 3157-3166;
    - Salario d'ingresso ed equa retribuzione: un problema aperto, in Atti della Accademia Peloritana dei Pericolanti, 1996, 49-61;
    - Appalto di manodopera e tutela dei lavoratori. La svolta dell'ipotesi dei lavoratori “in affitto”, in Rassegna di diritto civile, 1996, 721-755;
    - Ancora sul principio di parità di trattamento e potere dell'autonomia collettiva, in Giurisprudenza di merito, 1997, I, 75-82;
    - Ancora sul principio di parità di trattamento dopo la recente pronuncia delle Sezioni Unite, in Giustizia civile, 1997, II, 321-334;
    - La dirigenza pubblica verso la “privatizzazione”: gli ultimi (e forse) definitivi interventi legislativi, in Giustizia civile, 1999, II, 24-42;
    - Disciplina limitativa dei licenziamenti e momento di calcolo dei dipendenti, in Giustizia civile, 1999, I, 3411-3422;
    - Tardiva presentazione della domanda e decadenza dal diritto all'indennità di mobilità, in Giurisprudenza di merito, 1999, I, 1008-1015;
    - Lavoro carcerario e competenza del magistrato di sorveglianza, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 2000, II, 397-412;
    - Eccessiva morbilità, determinazione del periodo di comporto e principio di non discriminazione nel rapporto di lavoro a tempo parziale, in Giustizia civile, 2000, I, 3234-3243;
    - Socio di società cooperativa di produzione e lavoro: socio o lavoratore subordinato?, in Giustizia civile, 2001, I, 2759-2769;
    - La certificazione nel rapporto di lavoro dei soci di cooperativa tra regolamento ed effettività, in Giustizia civile, 2004, II, 199-207;
    - Sull’individuazione dei lavoratori beneficiari della tutela ex art. 22 dello Statuto dei lavoratori, in Rivista giuridica del lavoro, 2004, II, 147-156;
    - Sul criterio di calcolo del termine di comporto determinato in mesi, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 2004, II, 821-825; 
    - L’incidenza del vincolo di solidarietà nel contratto di lavoro ripartito, in Il diritto del lavoro, 2004, n. 5, 251-256; e ID., in C. Romeo (a cura di), Atti del Convegno “La transizione verso il nuovo diritto del lavoro”, 2005, 255-262;
    - La certificazione nel rapporto di lavoro dei soci di cooperativa, in Studi in onore di G. Ghezzi, vol. I, Cedam, Padova, 2005, 695-709;
    - La discriminazione delle persone omosessuali e la riforma del mercato del lavoro, in S. Fabeni - M.G. Toniollo (a cura di), La discriminazione fondata sull’orientamento sessuale - L’attuazione della direttiva 2000/78/CE e la nuova disciplina per la protezione dei diritti delle persone omosessuali sul posto di lavoro, Ediesse, Roma, 2005, 403-416;
    - Il processo di armonizzazione della riforma del mercato del lavoro nell’impiego alle dipendenze della pubblica amministrazione, in Studi in memoria di E. Fanara, vol. I, Giuffrè, Milano, 2006, 591-599; e ID., in C. La Macchia (a cura di), Atti del Convegno “Riforma del mercato del lavoro e federalismo”, 2005, 183-189;
    - Brevi note sul rapporto di lavoro del Direttore scientifico dell’IRCCS e recesso ad nutum del “cliente” ex art. 2237, comma 1, Cod. Civ., in Argomenti di Diritto del lavoro, 2008, n. 2, II, 582-589;
    - A proposito del regolamento interno delle cooperative, in Giustizia civile, 2008, II, 331-339;
    - Il congedo “staordinario” per i familiari di portatori di handicap, in Rivista del Diritto della Sicurezza Sociale, 2008, n. 2, 393-411; e ID., in C. La Macchia (a cura di), Disabilità e lavoro, Ediesse, Roma, 2009, 321-333;
    - La dirigenza pubblica tra politica e amministrazione: margini di intervento per il legislatore delegato, in Studi in onore di G. Giacobbe a cura di G. Dalla Torre, Tomo I, Giuffrè, Milano, 2010, 17-23;
    - La riscrittura della disciplina della dirigenza pubblica: autonomia e responsabilità, in Il diritto del mercato del lavoro, 2010, 3, 511-533;
    - Gli aiuti all’occupazione nei più recenti provvedimenti della regione Sicilia, in Il diritto del mercato del lavoro, 2011, 1-2, 255-262;
    - Profili di innovazione nella disciplina delle sanzioni disciplinari, in L. Ferluga (a cura di), La riforma del lavoro pubblico - Merito e responsabilità garantiranno produttività ed efficienza?, Atti del Convegno, Messina 12-13 febbraio 2010, Giuffrè, Milano, 2012, 103-106;
    - I provvedimenti della Regione Sicilia in materia di aiuti all’occupazione, in A. Bellavista-A. Garilli (a cura di), Mezzogiorno, sviluppo lavoro, Giappichelli, Torino, 2012, 205-210;
    - I profili di specialità nel contratto di lavoro dei portieri, in Il diritto del mercato del lavoro, 2013, 1, 73-96;
    - Il diritto alla minima retribuzione sufficiente e la interpretazione di Salvatore Pugliatti, in Il diritto del mercato del lavoro, 2015, 1, 41-74; e ID., in S. Ciccarello-A. Gorassini-R. Tommasini (a cura di), Salvatore Pugliatti, Collana “I Maestri italiani del diritto civile”, 2016, ESI, 525-559; 
    - La dequalificazione unilaterale nella nuova disciplina delle mansioni, in Variazioni su temi di diritto del lavoro, 2016, 1, 69-106;
    - Commento all’art. 409 cpc, in C. Romeo (a cura di), Processo del lavoro, Commento sulle norme del codice di rito, delle leggi speciali e analisi tematiche delle tutele giurisdizionali, Giappichelli, Torino, 2016, 3-19;
    - Le modifiche unilaterali in pejus nella disciplina delle mansioni, in Argomenti dir. lav, 2017, 1, 25-39;
    - Note sulla natura del contratto di lavoro intermittente, in Massimario giur. lav., 2017, 3, 107-114;
    - La previdenza complementare nel disegno costituzionale, in Il diritto del mercato del lavoro, 2017, 1, 33-49;
    - Le principali novità in materia di congedi di maternità, di paternità e parentali dopo il d.lgs. n. 80/2015, in Diritto & Diritti – Rivista giuridica elettronica pubblicata su Internet all’indirizzo http://www.diritto.it, 10 marzo 2017, 1-7;
    - Discriminazioni sui luoghi di lavoro e orientamento sessuale, in Massimario giur. lav., 6, 2017, 374-380;
    - La responsabilità disciplinare dei docenti universitari, in Diritto & Diritti – Rivista giuridica elettronica pubblicata su Internet all’indirizzo http://www.diritto.it, 29 giugno 2017, 1-6;
    - I doveri dei professori e ricercatori universitari e il regime delle sanzioni tra norme disciplinari e codici etici, in Il lavoro nelle P.A., 2016, n. 3-4, 457-487; ID., in Il diritto del mercato del lavoro, 2017, n. 2, 251-281;
    - La tutela dei lavoratori e il regime della responsabilità solidale nel contratto di appalto alla luce delle recenti (e forse ultime) modifiche, in Variazioni su temi di diritto del lavoro, 2018, 2, 407-441;
    - Discriminación en el trabajo en razón de la orientación sexual en el ordenamiento italiano, in Femeris, 2019, vol. 4, n. 2, 177-190;
    - Le dimissioni del dirigente per “mutamento di posizione”: alcuni nodi problematici, in C. Romeo (a cura di), L’effettività delle tutele dei dirigenti – Trattamenti normativi, economici e previdenziali, Pacini giuridica, 2019,101-107;
    - Discriminazione di genere e tutele nel lavoro, in C. Parrinello (a cura di), Uguaglianza uomo-donna: storia di un’incompiuta, Esi, 2019, 45-60;
    - Personale precario e logiche di stabilizzazione nelle pubbliche amministrazioni: profili applicativi, in Il diritto del mercato del lavoro, 2019, n. 2, 321-345;
    - Questioni interpretative in materia di dimissioni del dirigente industriale per “mutamento di posizione”, in Il diritto del mercato del lavoro, 2019, n. 3, 661-676; anche in Temilavoro.it, vol. 11, n. 1 del 2019, 1-20;
    - Il lavoro nelle cooperative sociali, in Variazioni su temi di diritto del lavoro, 2019, numero straordinario, 1711-1730;
    - El trabajo en las cooperativas sociales, in J.A. Vega Vega (coordinatore), La empresa social en España e Italia, Editorial Reus, 2020, 141-166;
    - La previdenza complementare nel sistema previdenziale “multipilastro”, in Il diritto del mercato del lavoro, 2020, n. 3, 637-652; in progress in Scritti in onore di Antonio Ruggeri;
    - I divieti di discriminazione per motivi di genere, in Dirittifondamentali.it del 16 febbraio 2021, n. 1/2021, 154-174;
    - Riforma universitaria e responsabilità disciplinare dei docenti: problemi e criticità, in Il lavoro nella giurisprudenza, 2021, 362-368;
    - La responsabilità disciplinare dei docenti universitari dopo la legge di riforma Gelmini, in progress in Scritti in onore di Roberto Pessi;
    - Il portierato, in progress in M. Persiani-F. Carinci (diretto da), Trattato di diritto del lavoro, I contratti di lavoro speciali e i rapporti di lavoro tra autonomia e subordinazione, vol. VII, Cedam.
    Monographs:
    - Managerialità e responsabilità nella disciplina del pubblico impiego, Giuffrè, Milano, 1997, 1-122;  
    - La tutela del socio lavoratore tra profili lavoristici e societari - Riflessioni sulla L. n. 142/2001 e successive modifiche, Giuffrè, Milano, 2005, 3-261;
    - Tutela del lavoratore e disciplina delle mansioni – Innovazioni tecnologiche e vincoli normativi, Giuffrè, Milano, 2012, 1-176;
    - La riforma del lavoro pubblico – Merito e responsabilità garantiranno produttività ed efficienza?, L. Ferluga (edited by), Atti del Convegno, Messina 12-13 febbraio 2010, Giuffrè, Milano, 2012.
     

I dati visualizzati nella sezione sono recuperati dalla Procedura Gestione Carriere e Stipendi del Personale (CSA), dalla Procedura Gestione Studenti (ESSE3), da Iris e dal Sito Docenti MIUR.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti