Fortunato
Freni
Email: 
fortunato.freni@unime.it

ALTRE INFORMAZIONI

SSD: IUS/11
Profilo: Professori Ordinari

CURRICULUM

Curriculum

  • 30 giugno 1989, laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Messina con votazione finale di 110/110 e lode (tesi in Diritto ecclesiastico dal titolo «Servizi sociali e scuole confessionali per l’infanzia», relatore Prof. Salvatore Berlingò)
  • 3 ottobre 1992, conseguimento del titolo di procuratore legale
  • dal 5 gennaio 1991 al 13 febbraio 2001, Collaboratore tecnico di ruolo presso l’Istituto di Diritto Pubblico, Cattedra di Diritto Canonico, della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina
  • 30 ottobre 1996, nomina come Cultore della materia per il gruppo di discipline Diritto Canonico e Diritto ecclesiastico
  • dal 14 febbraio 2001 al 3 maggio 2005, Ricercatore confermato nel SSD Diritto canonico e diritto ecclesiastico presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina
  • dal 4 maggio 2005, Professore associato (confermato a partire dal 4 maggio 2008) nella Facoltà, ora Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina
  • dal 2 dicembre 2019, Professore ordinario nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina
  • Carico didattico svolto nei vari anni accademici relativamente ai seguenti insegnamenti: dall’a.a. 2001-2002 all’a.a. 2004-2005: Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa (36 ore); nell’a.a. 2005-2006: Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa (36 ore) e Diritto canonico (36 ore) presso la sede decentrata di Priolo; dall’a.a. 2006-2007 all’a.a. 2009-2010: Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa (36 ore); Diritto ecclesiastico (48 ore) presso la sede decentrata di Priolo; Diritto ecclesiastico (48 ore) presso la sede decentrata di Patti; nell’a.a. 2010-2011: Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa (36 ore); dall’a.a. 2011-2012 all’a.a. 2012-2013: Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa (36 ore); Diritto ecclesiastico (48 ore) presso la sede decentrata di Priolo; Diritto ecclesiastico (48 ore) presso la sede decentrata di Patti; dall’a.a. 2013-2014 all’a.a. 2014-2015: Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa (36 ore); Diritto ecclesiastico (48 ore) presso la sede decentrata di Priolo; dall’a.a. 2015-2016 all’a.a. 2017-2018: Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa (36 ore); Diritto ecclesiastico (48 ore) presso la sede decentrata di Priolo; Diritto ecclesiastico (36 ore) presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina. Per l’a.a. 2017-2018 ha insegnato anche Diritto ecclesiastico (4 ore) presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina. Nell’a.a. 2018-2019 ha insegnato: Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa (36 ore); Diritto ecclesiastico (48 ore) presso la sede decentrata di Priolo; Diritto ecclesiastico (36 ore) presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina.
  • È componente delle commissioni istituite per gli esami di profitto nelle diverse materie afferenti al proprio SSD IUS/11 attivate nel Dipartimento (già Facoltà) di Giurisprudenza dell’Ateneo di Messina (Diritto ecclesiastico; Diritto canonico; Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa; Diritto ecclesiastico comparato; Diritto comparato delle religioni; Law and religion). Ha prestato e presta attività di assistenza, orientamento e tutorato agli studenti nella preparazione degli esami di profitto e delle tesi e dissertazioni di laurea, partecipando anche in qualità di relatore alle commissioni di laurea.
  • Ha ricevuto valutazione ampiamente positiva della suddetta attività didattica come attestato dalle valutazioni degli studenti istituzionalmente rilevate.
  • È socio dell’A.D.E.C., l’Associazione dei Docenti delle Discipline Ecclesiasticistiche, Canonistiche e Confessionali delle Università Italiane, poi Associazione dei docenti universitari della disciplina giuridica del fenomeno religioso.
  • È stato membro della Segreteria di redazione ed è ora membro del Comitato editoriale della rivista (di classe A) «Quaderni di diritto e politica ecclesiastica», edita da il Mulino, Bologna, relativamente al numero 3 della Rivista stessa, per la redazione del quale, oltre a redigere gli indici, cura in particolare la Sezione “Patrimonio ed enti”, raccogliendo e massimando il materiale giurisprudenziale da pubblicare e redigendo la relativa Nota di rinvio.
  • Ha svolto continuativamente e svolge attualmente attività di ricerca nel quadro delle iniziative scientifiche delle Cattedre di Diritto ecclesiastico e di Diritto canonico della Facoltà (ora Dipartimento) di Giurisprudenza dell’Università di Messina. In particolare: ha collaborato alla stesura della terza edizione del «Codice del diritto ecclesiastico» curato da S. Berlingò e G. Casuscelli, Giuffrè, Milano, 1993; ha collaborato e collabora all’aggiornamento e al completamento dei settori della Biblioteca della Facoltà (poi Dipartimento) di Giurisprudenza dell’Università di Messina afferenti al Diritto ecclesiastico e alle materie con esso collegate; ha partecipato all’organizzazione dei Convegni, Seminari e Congressi anche internazionali promossi su iniziativa delle suddette Cattedre di Diritto ecclesiastico e di Diritto canonico o realizzati col contributo delle medesime.
  • Ha assunto la responsabilità scientifica dei seguenti progetti di ricerca: PRA 2002 "L'identità degli istituti di istruzione confessionali nell'ordine etico e nell'ordine giuridico"; PRA 2003 "Le scuole e le università di tendenza etico-religiosa nel diritto della comunità politica"; PRA 2004 "Scuole confessionali e riforma del Titolo V, della parte seconda, della Costituzione"; PRA 2005 "Libertà religiosa e soft law"; PRA 2006/2007 "Pluralismo etico-religioso e metamorfosi del diritto".
  • Ha collaborato a numerosi progetti scientifici finanziati dal Ministero dell’Università e dall’Ateneo di Messina, tra i quali: PRA 2002 "Raccolta di fonti di diritto ecclesiastico nella Unione Europea". Responsabile scientifico prof. S. Berlingò; PRA 2003 "Raccolta di fonti di diritto ecclesiastico nella Unione Europea (Paesi Anglofoni)". Responsabile scientifico prof. S. Berlingò; PRA 2004 "Raccolta di fonti di diritto ecclesiastico nella Unione Europea, con particolare riguardo ai Paesi di recente entrati a farne parte". Responsabile scientifico prof. S. Berlingò; PRIN 2005 "La presenza del religioso nello spazio pubblico". Coordinatore scientifico prof. S. Berlingò, che è stato pure responsabile scientifico dell'unità di ricerca di Messina, che ha approfondito il tema "Istruzione/i: la religione nei sistemi scolastici europei"; PRA 2005 "Gli enti confessionali nell'evoluzione del contesto normativo e amministrativo attuale". Responsabile scientifico prof. S. Berlingò; PRIN 2007 "Libertà religiosa e pluralismo giuridico nell'Europa multiculturale: paradigmi di integrazione a confronto". Coordinatore scientifico prof. A. Ferrari; Responsabile scientifico dell’unità di ricerca di Messina prof.ssa Rosaria Maria Domianello; PRA interdisciplinare 2007 "Scelte educative e giuridiche in tema di bioetica". Responsabile scientifico prof. S. Berlingò; PRA 2008/2009 "Carenze croniche e nuove istanze di pluralismo religioso nell'Italia di oggi". Responsabile scientifico prof.ssa. Rosaria Domianello; per l'anno 2011-2012, ha partecipato, come componente dell'Unità di ricerca locale, alla redazione del PRIN “Diritto antidiscriminatorio e religione nella costruzione di un'Europa inclusiva” -con coordinatore scientifico Prof. S. Berlingò, Università di Messina- che pur non finanziato ha conseguito dal MIUR una valutazione favorevole; per l'anno 2015-2016, ha partecipato, come componente dell'Unità di ricerca locale, alla redazione del PRIN “Confessioni religiose, pluralismo e convivenza. L'attuazione della libertà religiosa come chiave per la costruzione di una società inclusiva”, Coordinatore scientifico prof.ssa E. Camassa (non finanziato) e prof.ssa Rosaria Maria Domianello responsabile scientifico dell'unità di ricerca di Messina; per l'anno 2017-2018, ha partecipato, come componente dell'Unità di ricerca locale, alla redazione del PRIN “L'Ordine di Malta dai conflitti nel Mediterraneo all'assistenza umanitaria su scala globale: un sistema sovranazionale (secc. XVI-XXI)” –con Coordinatore nazionale del progetto e responsabile dell’unità di ricerca di Messina prof. G. Pace Gravina- che pur non finanziato ha conseguito dal MIUR una valutazione favorevole.
  • È stato componente delle seguenti Commissioni giudicatrici: procedura di valutazione comparativa a n. 1 posto di ricercatore per il SSD IUS/11 – Diritto canonico e diritto ecclesiastico, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Milano, in base al D.R. n. 1361/Valcomp. del 28.10.2002; Seconda Sottocommissione per gli esami di abilitazione alla professione di avvocato – Sessione 2005 – presso la Corte di Appello di Messina; selezione pubblica per la stipula di n. 1 contratto di Collaborazione coordinata e continuativa della durata di 1000 ore, per la figura di Manager didattico, per l’a.a. 2006/2007 e per il corso triennale interfacoltà “Mediazione socioculturale per l’integrazione multietnica”, presso l’Università di Messina, in base al D.R. n. 698/SGT del 4.12.2006; ammissione delle domande e valutazione dei titoli relativi alla procedura di conferimento di n. 2 contratti di collaborazione scientifica da svolgersi nell’ambito del progetto di ricerca PRIN 2005 dal titolo “La religione nei sistemi scolastici europei”, in base alla nomina da parte del Direttore del Dipartimento di Scienze giuspubblicistiche “T. Martines”, dell’Università di Messina, dell’11.05.2007 Prot. n. 162 b Pos. 0; Quarta Sottocommissione per gli esami di abilitazione alla professione di avvocato – Sessione 2007 – presso la Corte di Appello di Reggio Calabria; ammissione alla Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università di Messina, per l’a.a. 2009/2010 e per l’a.a. 2010/2011; prove di selezione dei candidati ai Tirocini Formativi Attivi (T.F.A.): Classe AO19 (Discipline giuridico-economiche), in base al D.R. dell’Università di Messina n. 1733/2012 del 2.7.2012; chiamata diretta di un professore di seconda fascia (SSD IUS/11 – Diritto canonico e diritto ecclesiastico) di pertinenza del Dipartimento di Giurisprudenza, in base al D.D. del 22.7.2014, n. prot. 48996; selezione dei soggetti che hanno presentato istanza relativamente al bando per l'indizione di una procedura di ricognizione interna per il conferimento di n. 2 moduli di insegnamento presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina nell'ambito del Progetto NMUN 2014, in base al D.D. del 25.11.2014, n. prot. 77983.
  • È stato componente del Collegio dei docenti del Corso di dottorato in “Discipline Penalistiche Sostanziali” (DOT0714703) - Coordinatore del Corso Prof.ssa L. Risicato – Anno accademico di inizio: 2008 – Ciclo XXIV – Durata: 3 anni – Università di Messina.
  • È stato componente di un seggio elettorale per la elezione del Rettore – sessennio 2013-2019, in base al Decreto Decanale n. 1282/2013, prot. n. 28721 del 21.5.2013.
  • È componente del Collegio dei docenti del Corso di dottorato in “Scienze giuridiche” (DOT1314470) – Anno accademico di inizio: 2013 – Università di Messina.
  • È componente della Commissione per il riconoscimento crediti formativi, in base alla Delibera del Consiglio di dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina come da verbale n. 5 del 14 aprile 2014.
  • Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali di specifico rilievo per l’attività di ricerca svolta.
 
Ha prodotto le seguenti pubblicazioni
Monografie:
  1. «Biogiuridica e pluralismo etico-religioso. Questioni di bioetica, codici di comportamento e comitati etici», Giuffrè, Milano, 2000, pp. X+331, inserita dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina nella Collana delle proprie pubblicazioni;
  2. «L’identità degli istituti d’istruzione confessionali. Riforme e scuole non statali», Giuffrè, Milano, 2007, pp. 345, inserita dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina nella Collana major delle proprie pubblicazioni;
  3. «La laicità nel biodiritto. Le questioni bioetiche nel nuovo incedere interculturale della giuridicità», Giuffrè, Milano, 2012, pp. 445, inserita dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina nella Collana major delle proprie pubblicazioni;
  4. «La libertà religiosa tra solidarietà e pluralismo. Analisi e proposte sul modello di laicità "all'italiana"», Jovene, Napoli, 2013, pp. 179.
 
Articoli in rivista di fascia A:
  1. «La legge sulla parità scolastica e la “piena” libertà delle scuole confessionali», in «Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2000/2», Il Mulino, Bologna, pp. 459-473;
  2. «La finanza etica e l’Ethical Index Euro», in «Il diritto ecclesiastico», Giuffrè, Milano, 2002, pp. 84-102;
  3. «Scuole paritarie privato-confessionali e sistema nazionale di istruzione (osservazioni a Corte cost., sent. n. 42 del 2003)», in «Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2003/3», Il Mulino, Bologna, pp. 735-747;
  4. «I.R.C. e scuole confessionali nel pluralismo delle opzioni formative: ancora nodi problematici al vaglio della recente giurisprudenza», in «Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2008/3», Il Mulino, Bologna, pp. 797-823;
  5. «Soft law e sistema delle fonti del diritto ecclesiastico italiano», in «www.statoechiese.it», settembre 2009, pp. 1-67;
  6. «Flussi migratori, religione e diritto nella polis euro-mediterranea», in «www.statoechiese.it», n. 35 del 2012, pp. 1-84;
  7. «Le carte di autodeterminazione del malato come codici etici sul senso della vita», in «Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2015/1», Il Mulino, Bologna, pp. 209-222;
  8. «Codici di autodisciplina e libertà di coscienza: per una democrazia più partecipativa e solidale», in «www.statoechiese.it», n. 17 del 2015, pp. 1-76;
  9. «Enti ecclesiastici e associazioni etico-religiose in una new economy di comunione solidale. Per un’economia dal volto più umano», in «Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 2015/3», Il Mulino, Bologna, pp. 895-921;
  10. «Codificazione etica e deontologia nei settori del lavoro, del mercato e della finanza. La libertà di coscienza e la transizione dall’oeconomicus corporativismo professionale alla democratica cooperazione interculturale», in «www.statoechiese.it», n. 34 del 2017, pp. 1-104;
  11. «L’iter delle intese sui rapporti Stato-confessioni ristretto fra discrezionalità politica e insicurezza presunta», in «www.statoechiese.it», n. 30 del 2018, pp. 1-39.
 
Articoli in rivista:
«Il riconoscimento in persona giuridica civile dell'Opus Dei», in «In iure praesentia», 1991/2, Giuffrè, Milano, pp. 353-362.
 
Contributi in Atti di convegno:
«Libertà di educazione e scuole confessionali per l'infanzia», nel volume curato da V. Tozzi, «Lo studio del diritto ecclesiastico: attualità e prospettive», vol. I, Edisud, Salerno, 1996, pp. 187-200
 
Contributi in volume:
  1. «Diritto allo studio e scuole confessionali», nel volume curato da F. Freni, «Codice del diritto allo studio negli istituti di istruzione confessionali», Giuffrè, Milano, 1995, pp. 1-28;
  2. «Il pluralismo in materia religiosa nei processi di giuridificazione delle questioni bioetiche», nel volume curato da S. Domianello, «Diritto e religione in Italia. Rapporto nazionale sulla salvaguardia della libertà religiosa in regime di pluralismo confessionale e culturale», Il Mulino, Bologna, 2012, pp. 99-111
 
Curatele:
«Codice del diritto allo studio negli istituti di istruzione confessionali», Giuffrè, Milano, 1995, pp. XVII+751, volume, edito con il contributo della Regione Sicilia, corredato da un saggio introduttivo ed inserito dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nella Collana Fonti di diritto ecclesiastico e canonico, curata dal CESEN (Centro studi sugli enti ecclesiastici)
 
Recensioni in rivista:
  1. al volume di A. Zanotti, «Le manipolazioni genetiche e il diritto della Chiesa», in «Panorami», 1991, Edis-Calabria, Catanzaro, pp. 306-307;
  2. al volume curato da G. De Leo e P. Patrizi, «La formazione psicosociale per gli operatori della giustizia», in «Itinerarium», 1997/9, Coop.S.Tom., Messina, pp. 260-261;
  3. al volume di A. Sélim, «Diritti e culture dell'uomo», ivi, pp. 262-264;
  4. «Una bibliografia sul diritto alla vita», in «Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, 1997/2», Il Mulino, Bologna, pp. 401-405
 
Note di richiami dottrinali, normativi e giurisprudenziali, nel numero 3 della rivista (di classe A) «Quaderni di diritto e politica ecclesiastica», edita da il Mulino, Bologna:
  • Per l’annata 1990/1 (Cedam, Padova), su: «Assistenza e beneficenza», pp. 16-17; su «Lavoro e fattore religioso», pp. 429-430; su «Nuovi movimenti religiosi», pp. 551-553.
  • Per l’annata 1991-92/1 (Cedam, Padova), su «Assistenza e beneficenza», p. 8; su «Istruzione e fattore religioso», pp. 267-269; su «Lavoro e fattore religioso», pp. 335-336; su «Ministri di culto», p. 470; su «Tutela penale», p. 617.
  • Su «Assistenza e beneficenza», per le annate 1993, pp. 627-628; 1994, pp. 576-577.
  • Su «Istruzione e fattore religioso», per le annate 1995, pp. 876-880; 1996, pp. 735-739; 1997, pp. 713-715; 1998, pp. 765-767; 1999, pp. 708-709; 2000, pp. 788-789.
  • Su «Patrimonio ed enti», per le annate 2001, pp. 1096-1100; 2003, pp. 1006-1007; 2004, pp. 850-852; 2005, pp. 1025-1027; 2006, pp. 978-980; 2007, pp. 945-946; 2008, pp. 1009-1010; 2009, p. 965; 2010, pp. 1002-1004; 2011, pp. 945-948; 2012, pp. 913-914; 2014, pp. 959-960; 2015, pp. 938-940; 2016, pp. 977-979; 2017, pp. 965-967; 2018, pp. 1042-1045.
 
Raccolte bibliografiche, nella rivista «Panorami», edita da Edis-Calabria, Catanzaro: per l’annata 1995, su «Diritto canonico», pp. 304-315; su «Diritto ecclesiastico», pp. 330-338; per l’annata 1996, vol. 8.2, su «Diritto canonico», pp. 114-125; su «Diritto ecclesiastico», pp. 137-147; per l’annata 1997, vol. 9.2, su «Diritto canonico», pp. 992-94; su «Diritto ecclesiastico», pp. 111-115.
 
Rassegne giurisprudenziali, nella rivista «Panorami», edita da Edis-Calabria, Catanzaro, su «Diritto ecclesiastico»: per l’annata 1995, pp. 456-463; per l’annata 1996, vol. 8.1, pp. 174-180; per l’annata 1997, vol. 9.1, pp. 165-173.

    Curriculum


    • 30 June 1989, Law degree at the University of Messina with a final mark of 110/110 cum laude • 3 October 1992, attainment of the title of lawyer • from January 5, 1991 to February 13, 2001, Technical Collaborator at the Institute of Public Law, Chair of Canon Law, Faculty of Law of the University of Messina • October 30, 1996, Teaching assistant (Cultore della materia) for appointment to the teaching of ecclesiastical law (IUS 11) in the Faculty of Law, University of Messina • from February 14, 2001 to May 3, 2005, Researcher confirmed in the SSD Canon Law and Ecclesiastical Law at the Faculty of Law of the University of Messina • since 4 May 2005, Associate Professor (confirmed as of 4 May 2008) in the Faculty, now Law Department of the University of Messina. • Full Time Professor since 2011 • He is a member of the A.D.E.C., the Association of Professors of Ecclesiastical, Canonistic and Confessional Disciplines of Italian Universities, then an Association of university professors of the legal discipline of the religious phenomenon. • He was a member of the Editorial Secretariat and is now a member of the publishing committee of the magazine (class A) "Quaderni di diritto e politica ecclesiastica", published by il Mulino, Bologna, relative to issue 3 of the magazine itself. Member of national scientific project about religious freedom. Author of some monographies and numerous essays on specialist reviews. • He is a member of the College of teachers of the doctorate course in "Juridical Sciences" (DOT1314470) - Academic year beginning: 2013 - University of Messina. • He is a member of the Committee for the recognition of educational credits. 
     

I dati visualizzati nella sezione sono recuperati dalla Procedura Gestione Carriere e Stipendi del Personale (CSA), dalla Procedura Gestione Studenti (ESSE3), da Iris e dal Sito Docenti MIUR.

Argomenti Correlati

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti