Federico
Vitella
Email: 
federico.vitella@unime.it
Allegati: 

ALTRE INFORMAZIONI

SSD: L-ART/06
Profilo: Professori Associati

CURRICULUM

Curriculum

Federico Vitella consegue il Dottorato di ricerca in Storia dello spettacolo nel 2006, presso l’Università di Firenze, con una tesi di Storia del cinema dedicata al rapporto tra tecnologia e linguaggio filmico.
Dal 2005, inizia a insegnare, in qualità di Professore a contratto, presso l’Università dell’Aquila (2005-13), l’Università di Firenze (2008-10), l’Università di Salerno (2010-11) e l’Università di Macerata (2010-12). 
Dal 2006 al 2013, collabora con i campus italiani degli atenei americani Marist College (NY) e University of North Carolina at Chapell Hill (NC) in qualità di adjunct professor
Nel 2009, è Assegnista di ricerca presso l’Università di Firenze, dove lavora alla realizzazione di un database di location cinematografiche a uso della Film Commission della Regione Toscana. 
Dal 2014 al 2016, è Ricercatore a tempo indeterminato presso l’Università di Messina, dove è membro del Collegio di Dottorato in Scienze cognitive, e insegna “Cinema e fotografia digitale”, “Cinematografia e teoria dei media”, “Cinema e paesaggio”. 
Dal 2015 al 2018, co-dirige l’Associazione Italiana per le Ricerche di Storia del Cinema (AIRSC).
Dal 2017, è professore Associato presso l’Università di Messina e assume incarichi di responsabilità nel dipartimento COSPECS (delegato del Direttore nella Commissione Ricerca, membro della Commissione Paritetica, referente per la Mobilità internazionale).
Dal 2004, partecipa a numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali, tra cui “La tecnologia del cinema. La tecnologia nel cinema” (2002-04), “CAPUT – Cinema, Arte, Paesaggio, Università, Territorio” (2009-10), “HOMER – History of Moviegoing, Exhibition, and Reception” (dal 2014).
Tra il 2017 e il 2019, in qualità di vincitore del bando PRIN 2015, è Responsabile di Unità locale del Progetto di rilevante interesse nazionale “Comizi d'amore. Il cinema e la questione sessuale in Italia (1948-1978)”.
Dal 2019, in qualità di vincitore del bando PRIN 2017, è Principal Investigator (PI) del Progetto di rilevante interesse nazionale “Il pollo ruspante. Il cinema e la cultura dei consumi in Italia (1950-1973)”. 
Membro fin dal 2003 di comitati redazionali di svariate riviste scientifiche (“Drammaturgia”, “www.drammaturgia.it”, “Bianco e Nero”, “L'Avventura”, “Immagine”), nonché delle associazioni scientifiche Consulta Universitaria del Cinema (2004), Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (2007), Society for Italian Studies (2008), Associazione Italiana per le Ricerche di Storia del Cinema (2011), European Network for Cinema and Media Studies (2012), tra il 2016 e il 2017 entra nel direttivo della rivista “L'Avventura”; nel direttivo della rivista “Mantichora”; nel comitato scientifico della rivista “Immagine”; nel comitato scientifico della collana editoriale “Quaderni dell'Archivio Michelangelo Antonioni” del Museo Michelangelo Antonioni di Ferrara. 
Tra le sue pubbicazioni, si segnalano: Geometrie dello sguardo. Contributi allo studio dei formati nel cinema italiano, Carocci, Roma, 2007 (con L. Mazzei); Il montaggio nella storia del cinema. Forme, tecniche, funzioni, Marsilio, Venezia, 2009, 2018 (II edizione); Michelangelo Antonioni. L’avventura, Lindau, Torino, 2010; Michelangelo Antonioni. Elio Bartolini. Scandali segreti, Marsilio, Venezia, 2012; Scandales secrets. Michelangelo Antonioni. Elio Bartolini, Paris, L’Armandier, 2015; Il montaggio in Italia ai tempi del digitale, numero monografico di “Bianco e Nero”, n. 584, gennaio-aprile 2016; Cinema italiano: tecniche e pratiche, numero monografico della rivista “Quaderni del CSCI. Rivista annuale di cinema italiano” n. 13, 2017 (con F. Pierotti e P. Valentini); L’età dello schermo panoramico. Il cinema italiano e la rivoluzione widescreen, ETS, Pisa, 2018. 

    Curriculum


I dati visualizzati nella sezione sono recuperati dalla Procedura Gestione Carriere e Stipendi del Personale (CSA), dalla Procedura Gestione Studenti (ESSE3), da Iris e dal Sito Docenti MIUR.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti