Edoardo Augusto
Fugali
Email: 
edoardoaugusto.fugali@unime.it

ALTRE INFORMAZIONI

SSD: M-FIL/01
Profilo: Professori Associati

CURRICULUM

Curriculum

Edoardo Augusto Fugali
Curriculum Vitae • 04/09/2018


DATI PERSONALI

Luogo e data di nascita: Catania, 20/09/1966
Cittadinanza: italiana
Residenza: Via della Vetriera, 21 – 90133 Palermo
Indirizzo e-mail: efugali@unime.it


ISTRUZIONE

1992/93
Università di Trieste: Laurea in Filosofia con votazione di 110/110 e lode

1998
Università di Trieste: Dottorato di Ricerca in Filosofia. Durante il corso di dottorato, soggiorno di ricerca annuale presso il Philosophisches Seminar dell’Università di Heidelberg (1995/96)

INCARICHI E TITOLI ACCADEMICI

1994-1998
Cultore della materia presso la cattedra di Filosofia della Storia, Facoltà di Lettere e filosofia, Università di Trieste

1998-1999
Professore a contratto per l’insegnamento di Lingua tedesca con esercitazioni su testi filosofici, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Trieste

1999-2000
Cultore della materia presso la cattedra di Filosofia Teoretica, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Trieste

2000-2002
Ricercatore post-doc, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Trieste

2002-2004
Ricercatore a contratto, Geisteswissenschaftliche Fakultät, Università di Graz

2005-2008
Professore e ricercatore a contratto di Filosofia Teoretica, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Trieste; Professore a contratto presso la SSISS (Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento nelle Scuole Secondarie)

2010-2015
Ricercatore universitario di Filosofia Teoretica, Università Degli Studi di Messina, Facoltà di Scienze della Formazione, ora Dipartimento di Scienze Cognitive, della Formazione e degli Studi Culturali

2013
Conseguimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato di Filosofia Teoretica
2015-
Professore Associato di Filosofia Teoretica, Università Degli Studi di Messina, Dipartimento di Scienze Cognitive, Psicologiche, Pedagogiche e degli Studi Culturali
2018
Conseguimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Ordinario di Filosofia Teoretica


BORSE DI STUDIO E DI RICERCA

1999
Borsa di studio “Alpe Adria”, Institut für Philosophie, Università di Graz

2000-2002
Borsa di ricerca post-dottorato, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Trieste, in cooperazione con l’Institut für Philosophie dell’Università di Graz

2002-2004
Borsa di ricerca “Lise Meitner”, erogata dal Fonds zur Förderung der Wissenschaftlichen Forschung (FWF), Institut für Philosophie, Università di Graz

2005-2008
Assegnazione di un finanziamento MIUR nell’ambito del programma “Rientro dei Cervelli”, per attività di ricerca e didattica triennale svolta presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Trieste

PARTECIPAZIONE A PROGETTI DI RICERCA INTERNAZIONALI E NAZIONALI
2002-2004
PRIN 2002 (Progetto di Ricerca d’Interesse Nazionale). Responsabile del progetto: Prof. Mario Ruggenini. Titolo del progetto: “Verità, esistenza, libertà. Fenomenologia, ermeneutica e pensiero analitico”. Durata: 24 mesi

2004-2006
PRIN 2004. Responsabile del progetto: Prof. Luigi Ruggiu. Titolo del progetto: “Soggettività, ontologia e linguaggio tra moderno e contemporaneo”. Durata: 24 mesi

2007-2009
PRIN 2007. Responsabile del progetto: Prof. Mario Ruggenini. Titolo del progetto: “Verità, identità e differenze. Identità ontologiche, differenze ermeneutiche, dialettiche storiche”. Durata: 24 mesi


DIREZIONE DI PROGETTI DI RICERCA INTERNAZIONALI E NAZIONALI

20/06/2002-20/06/2003
Programma di ricerca “Lise-Meitner” n. M 646, sovvenzionato dal FWF (Fonds zur Förderung der wissenschaftlichen Forschung). Titolo del progetto: “Metaphysic, logic and psychology: from Trendelenburg to Brentano”

01/06/2003-31/05/2004
Programma di ricerca “Lise-Meitner” n. M 754, sovvenzionato dal FWF. Titolo del progetto: “The soul and its forms. Trendelenburg´s contribution to the birth of psychology as science”


PARTECIPAZIONE A COMITATI EDITORIALI

Membro della redazione della rivista Reti, Saperi, Linguaggi (da ottobre 2012)

PARTECIPAZIONE A SOCIETÀ SCIENTIFICHE

Membro della Internationale Franz Brentano Gesellschaft (da settembre 2018)

ATTIVITÀ DIDATTICHE

Università di Trieste, Facoltà di Lettere e Filosofia

1998/99
Docente a contratto per il corso di Lingua tedesca con esercitazioni su testi filosofici


Università di Trieste, Facoltà di Scienze della Formazione

2005/06
Titolare dei corsi di Filosofia della Scienza e Gnoseologia

2006/07-2007/2008
Titolare dei corsi di Filosofia della Scienza e Filosofia Teoretica Avanzato


Università di Trieste, SSISS (Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento nelle Scuole Secondarie)

2005/06-2007/08
Titolare del corso di Metodologia ed Epistemologia delle Scienze Umane


Università di Graz, Institut für Philosophie, Geisteswissenschaftliche Fakultät

2002/03-2003/04
Privatissimum, seminario per dottorandi tenuto in collaborazione col Prof. Rudolf Haller


Università di Messina, Facoltà di Scienze della Formazione (da ottobre 2012 Dipartimento di Scienze Cognitive, della Formazione e degli Studi Culturali)

2010/11
Titolare dei corsi di Fenomenologia della Persona e Filosofia della Psicologia
 
2011/12
Titolare dei corsi di Fenomenologia della Coscienza, Filosofia della Psicologia e Neuroetica

2012/13
Titolare dei corsi di Fenomenologia della Coscienza, Filosofia della Psicologia, Filosofia Teoretica e Neuroetica

2013/14-2015/16
Titolare dei corsi di Fenomenologia della Coscienza, Filosofia della Psicologia e Filosofia Teoretica
2016/17-
Titolare dei corsi di Fenomenologia della Coscienza, Filosofia della Comunicazione e Filosofia Teoretica


PARTECIPAZIONE A CONVEGNI E WORKSHOP

2002
25. Wittgenstein-Symposium, "Persons. An Interdisciplinary Dialogue", 11-17 agosto 2002, Kirchberg am Wechsel, Austria. Titolo della relazione presentata: "Das Selbst und die Seele als Substanz in Brentano" ("Il Sé e l’anima come sostanza in Brentano")

2002
"Die philosophische Wirkung F. A. Trendelenburgs (1802-1872)" 23-26 ottobre 2002, Eutin (SH), Germany. Titolo della relazione presentata: "Die Seele als Zweck und Bewegung: Die Stellung Trendelenburgs in der Entstehung der Psychologie als Wissenschaft" ("L’anima come fine e movimento: la posizione di Trendelenburg nella nascita della psicologia come scienza").

2003
"Psychology in Philosophy: Intellectual and Social Aspects from Scholasticism to Contemporary Thought", 16-19 Ottobre, Helsinki, Finlandia, Università di Helsinki e Accademia Finlandese. Titolo della relazione presentata: "Trendelenburg and Brentano: Toward the Rebirth of Aristotelian Psychology" ("Trendelenburg e Brentano: verso la rinascita della psicologia aristotelica")

2004
27. Wittgenstein-Symposium, "Experience and Analysis", 8-14 agosto 2004, Kirchberg am Wechsel, Austria. Titolo della relazione presentata: "Temporality and Consciousness in Franz Brentano" ("Temporalità e coscienza in Franz Brentano")

2012
Presentazione del libro di Ignazio Licata “Complessità. Un’introduzione semplice”. Messina, 7 febbraio 2012.
“Le risposte della filosofia”. Convegno per il ventennale della SIFA, 13-15 settembre 2012, Alghero. Titolo della relazione presentata: “L’autoconsapevolezza corporea tra fenomenologia e scienze cognitive”
"Nono Convegno Nazionale dell'Associazione Italiana di Scienze Cognitive", 3-5 dicembre 2012, Roma. Titolo della relazione presentata: "Volti che si cercano, mani che si toccano. L’autoconsapevolezza corporea tra fenomenologia e scienze cognitive"

2013
Winter School "Sense and Sensibility. Empirical and Philosophical Investigations on the Five Senses", 17-19 gennaio 2013, Milano, Università Vita-Salute San Raffaele. Titolo della relazione presentata: "The Role of Tactility in the Constitution of Embodied Experience"
“Like me? Mente e diritti negli altri animali”. Presentazione del 2° numero della rivista Animal Studies, Università di Catania, 24 maggio 2013.



2014
“Understanding Matter (Philosophical Perspectives)”, 1st International CRF Conference (Centro Internazionale per la Ricerca Filosofica), 10-13 Aprile 2014, Palermo. Titolo della relazione presentata: “Fleshly Matter: The Constitution of Lived Body. Phenomenological Accounts and Neurocognitive Models”
22nd Meeting of the European Society for Philosophy and Psychology, 16-19 settembre 2014, Noto. Titolo della relazione presentata: “The Thin Phenomenology of Bodily Awareness and Its Thick Content”.
Undicesimo Convegno Nazionale dell'Associazione Italiana di Scienze Cognitive, 2-5 dicembre 2014, Roma. Titolo della relazione presentata: “Il senso di proprietà corporea: un modello neurocomputazionale” (con A. Plebe)
2015
Presentazione del libro di Pietro Perconti "La prova del budino. Il senso comune e la nuova scienza della mente", Università di Catania, 19 ottobre 2015
2017
Quattordicesimo Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana di Scienze Cognitive, 14-16 dicembre 2017, Bologna. Titolo della relazione presentata: “Minimal Representationalism for Radical Embodied Cognitive Science”
2018
“Mondo e soggetto. Sviluppo e/o decostruzione dei fondamenti filosofici”, Università di Messina, 19-20 marzo 2018. Titolo della relazione presentata: “Embodied Cognition e fenomenologia”
Seminario scientifico “La morte, il corpo e le pratiche tradizionali”, Palermo, 7 maggio 2018. Titolo della relazione presentata: “Lo scandalo della morte e la finitezza del corpo”
“Philosophische Psychologien. Um 1900”, Bergische Universität Wuppertal, 17-18 maggio 2018. Titolo della relazione presentata: “Die Aktualität der empirischen Psychologie Brentanos”


COLLABORAZIONE ALL'ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI

1999
"Percorsi dell'intersoggettività". Università di Trieste, 25-27 novembre 1999.

2005
"Globalizzazione, soggetto, verità". Università di Trieste, 19-20 maggio 2005.

2008
"Human Beings: Philosophical, Theological and Scientific Perspectives". Sophia Europa, in association with Xavier Tilliette International Institute. Gorizia, 2-5 ottobre 2008.

2014
“ESPP2014 – 22nd Annual Meeting”. ESPP – European Society for Philosophy and Psychology, Noto, September 16th-19th
2017
“Changing the World, with Cognition. The Role of Cognitive Science in Social Change”, AISC MidTerm Conference 2017, June 2017, 8-10, University of Messina, Italy

2018
“Mondo e soggetto. Sviluppo e/o decostruzione dei fondamenti filosofici”, Università di Messina, 19-20 marzo 2018

LINGUE STRANIERE
Tedesco: eccellente
Inglese: molto buono
Francese: discrete


PUBBLICAZIONI

a) Libri
  • E. Fugali (2018). Ontologie del soggetto. Filosofia della mente, scienze cognitive e fenomenologia. COGNITIO, p. 1-220, ROMA:Editori Riuniti University Press.
  • E. Fugali (2016), Corpo. Bologna, Il Mulino, pp. 1-224.
  • E. Fugali (2009), L'identità personale tra filosofia della mente e fenomenologia. Trieste, Edizioni Goliardiche, pp. 7-249.
  • E. Fugali (2005), Il tempo del Sé e il tempo dell’essere. Coscienza e senso interno in Franz Brentano. Napoli, La Città del Sole, pp. 5-411.
  • E. Fugali (2004), Die Zeit des Selbst und die Zeit des Seienden. Bewusstsein und innerer Sinn in Franz Brentano. Würzburg, Königshausen & Neumann, pp. 5-253.
  • E. Fugali (2002), Anima e movimento. Teoria della conoscenza e psicologia in Trendelenburg. Milano, Franco Angeli pp. 5-221.
  • E. Fugali (1999), Dialettica e trascendentale nella teoria del movimento di F. A. Trendelenburg. Trieste, EUT, pp. 3-224.

     
b) Curatele

 
  • D. Bruni, E. Fugali (2012) Scienza cognitiva incarnata e modelli evoluzionistici (curatela). Reti Saperi Linguaggi, 4, 2.
     
 
c) Articoli su rivista
  • E. Fugali (2017). Logik, Metaphysik und Psychologie in Trendelenburg und in Brentanos Frühwerk. BRENTANO-STUDIEN, vol. 15, p. 229-261.
  • E. Fugali (2015), “Quanto è inemendabile l’esperienza? Realismo, senso comune e scienza della mente”. Rivista di estetica, 60, 3, pp. 81-90.
  • E. Fugali, A. Plebe (2014), “Il senso di proprietà corporea: un modello neurocomputazionale”. Atti dell’11° Convegno Annuale dell’Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC). Nea Science, 1, 5, pp. 181-187.
  • E. Fugali (2013), “Scritto sulla pelle. Le sensazioni localizzate all’origine del sé corporeo nella fenomenologia husserliana”. Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia, 4, 1, pp. 49-68.
  • E. Fugali (2013), “The Role of Tactility in the Constitution of Embodied Experience”. Phenomenology and Mind, 4, pp. 73- 83.
  • E. Fugali (2013), “Embodied  Subjectivity: The Phenomenological Roots of New Cognitive Science”. Methode. Analytic Perspectives, 1, 2, pp. 93- 105.
  • E. Fugali (2012), “‘I limiti del mio corpo sono i limiti del mio mondo’. Il tema del corpo proprio nella riflessione filosofica contemporanea e nella scienza cognitiva incarnata”. Reti Saperi Linguaggi, 4, 2, pp. 48- 56.
  • D. Bruni, E. Fugali (2012) “Scienza cognitiva incarnata e modelli evoluzionistici”. Reti Saperi Linguaggi, 4, 2, pp. 4- 11.
  • E. Fugali (2012), “Il soggetto personale tra fenomenologia e scienze della cognizione”. Reti Saperi Linguaggi, 4, 1, pp. 34- 40.
  • E. Fugali (2012), “Intenzionalità e registrazione. Sulle tracce del soggetto”. Rivista di estetica, 52, 50, pp. 267-274.
  • E. Fugali (2011), “Husserl e Searle su intenzionalità e coscienza: la fenomenologia è veramente un’illusione?”. Rivista di estetica, 51, 47, pp. 113-153.
  • E. Fugali (2011), “Cosa rimane della Lettera a una professoressa nell’era dell’aziendalismo universale”. Quaderni di intercultura, 3, pp. 19-24.
  • E. Fugali (2004), “Zeitlichkeit und Bewusstsein bei Brentano”. Contributions of the Austrian Ludwig Wittgenstein Society, 12, pp. 108-110.
  • E. Fugali (2002), “Das Selbst und die Seele als Substanz bei Brentano”. Contributions of the Austrian Ludwig Wittgenstein Society, 10, pp. 56-58.
  • E. Fugali (2002), “Neuere italienische Literatur über Franz Brentano”. Nachrichten - Forschungsstelle und Dokumentationszentrum für Österreichische Philosophie, 10, pp. 56- 58.
  • E. Fugali (2001), “Associazione originaria e proterestesi”. Rivista di Estetica, 41, 18, pp. 87- 114.
  • E. Fugali (2000), “Movimento e immaginazione nella teoria della conoscenza di F. A. Trendelenburg”, Axiomathes, 1-3, pp. 71-102.
  • E. Fugali (2000), “Cominciamento e immediatezza nelle prime categorie della logica hegeliana: note sulla più recente letteratura intorno al tema”. Itinerari, 3, pp. 3-37.
  • E. Fugali (1999), Trascrizione, traduzione e edizione di Friedrich Adolf Trendelenburg, Una semplificazione della cosiddetta legge dell’associazione di idee. “Rivista di Estetica” 49, 10, pp. 155-178.
  • E. Fugali (1998), “Hegel e Heidegger: storia, linguaggio e scrittura della filosofia”. Itinerari, 2, pp. 3-38.
  • E. Fugali (1994), “Hegel e Heidegger: la finitezza dell’Esserci e ‘l’immane potenza del negativo’“. Esercizi filosofici, 2, pp. 365-382.

     
d) Contributi e capitoli in volume
  • E. Fugali (2018). Concettualizzare l'autoconsapevolezza corporea e le sue basi cognitive. Definizioni e tassonomie. In: (a cura di): Francesco Gagliardi Marco Cruciani Andrea Velardi, Concetti e processi di categorizzazione. p. 95-118, Roma:Aracne editrice.
  • E. Fugali (2016), “Fleshly Matter. The Constitution of the Lived Body: Cognitive Science Models and Phenomenological Accounts”. In: Understanding Matter. Vol. 2. Contemporary Lines. Palermo, New Digital Frontiers, pp. 63-78.
  • E. Fugali (2012), “Volti che si cercano, mani che si toccano. L’autoconsapevolezza corporea tra fenomenologia e scienze cognitive”. Atti del 9° Convegno Annuale dell'Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC). Università degli Studi di Trento, Trento, pp. 46-51.
  • E. Fugali (2012), “Trendelenburg, Brentano und die Aristoteles-Renaissance in der Deutschen Philosophie des 19. Jahrhunderts: Die Frage nach dem Ursprung der Kategorien”. In: Franz Brentano´s Metaphysics and Psychology. Bucharest, Zeta Books, pp. 13-52.
  • E. Fugali (2009), “Toward the Rebirth of Aristotelian Psychology: Trendelenburg and Brentano”. In: Psychology and Philosophy: Inquiries into the Soul from Late Scholasticism to Contemporary Thought. Dordrecht, Springer, pp. 179-202,
  • E. Fugali (2006), “Die Seele als Zweck und Bewegung: Die Stellung Trendelenburgs in der Entstehung der Psychologie als Wissenschaft”. In: Friedrich Adolf Trendelenburgs Wirkung. Eutin, Eutiner Landesbibliothek, pp. 55-82.
  • E. Fugali (2001), “La questione del soggetto ne La volontà di potenza di Nietzsche: introduzione alla lettura”. In: A. Cislaghi, E. Fugali, M. Pagano, Il soggetto oggi: fratture e ricomposizioni. Trieste, Edizioni Goliardiche, pp. 57-87,
  • E. Fugali (2001), “Mach e Musil: l’io insalvabile e il tramonto dell’idea di causalità”.  In: A. Arbo (a cura di) Kadmos: Studi Mitteleuropei. Gorizia, Istituto per gli Incontri Culturali Mitteleuropei, pp. 53-80.

     
e) Recensioni

 
  • E. Fugali (2017). Pietro Perconti, La prova del budino. Il senso comune e la nuova scienza cognitiva. Rivista di estetica, vol. 64, p. 216-220.
  • E. Fugali (2003), “Mauro Antonelli: Seiendes, Bewusstsein, Intentionalität im Frühwerk von Franz Brentano”. Brentano Studien, 10, 2002/03. pp. 294-302.
  • E. Fugali (1998), recensione di: Hervé G. Cavallera, Immagine e costruzione del reale nel pensiero di Giovanni Gentile. Itinerari, 2, pp. 132- 138.
  • E. Fugali (1994), recensione di: Ernesto Grassi, Heidegger e l’umanesimo. Annali della Fondazione Ugo Spirito, pp. 451- 457.



f) Traduzioni

 
  • E. Fugali (2011), Guerre climatiche. Per cosa si uccide nel XXI secolo. Asterios, Trieste, pp. 7-290. Traduzione da: Welzer H., Klimakriege. Wofür im 21. Jahrhundert getötet wird. Frankfurt a. M., Fischer 2008.

    Curriculum

    Edoardo Augusto Fugali
    Curriculum Vitae • 04/09/2018


    PERSONAL DATA

    Date and place of birth: Catania, 09/20/1966
    Italian citizenship
    Residence: Via della Vetriera, 21 – 90133 Palermo
    E-mail: efugali@unime.it


    INSTRUCTION

    1992/93
    University of Trieste: Degree in Philosophy, dissertation title: "Heidegger interpreter of Hegel" (prof. Maurizio Ferraris), 110/110 cum laude

    1998
    University of Trieste: PhD in Philosophy, dissertation title: "Dialectics and transcendentalism in F. A. Trendelenburg" (tutor prof. Antonio Russo). During the Ph.D. a one-year research stay at the Philosophisches Seminar of Heidelberg University (1995/96) under the direction of Prof. Reiner Wiehl


    ACADEMIC POSITIONS AND TITLES

    1994-1998
    Teaching assistant at the Chair of Philosophy of History, (prof. Antonio Russo), Faculty of Humanities, University of Triest

    1998-1999
    Adjunct professor of German language with exercises on philosophical texts, Faculty of Humanities, University of Trieste

    1999-2000
    Teaching assistant at the Chair of Theoretical Philosophy (prof. Maurizio Pagano), Faculty of Educational Sciences, University of Trieste

    2000-2002
    Post-doc researcher, Faculty of Educational Sciences, University of Trieste

    2002-2004
    Lise-Meitner Fellow, Faculty of Humanities, University of Graz

    2005-2008
    Adjunct professor of Theoretical Philosophy at the University of Trieste, Faculty of Educational Sciences
    Adjunct professor of  Epistemology of Human Sciences at the SSISS (Postgraduate School for Teaching in Secondary Schools)

    2010-2015
    Assistant professor of Theoretical Philosophy at the  University of Messina, Faculty of Educational Sciences, now Department of Cognitive Science, Psychology, Pedagogical and Cultural Studies

    2013
    Achievement of the National Scientific Abilitation as Associate Professor of Theoretical Philosophy

    2015
    Associate Professor of Theoretical Philosophy at the University of Messina, Department of Cognitive Science, Psychology, Pedagogical and Cultural Studies
    2018
    Achievement of the National Scientific Abilitation as Full Professor of Theoretical Philosophy


    SCHOLARSHIPS AND FELLOWSHIPS

    1999
    Scholarship "Alpe Adria", Institut für Philosophie, University of Graz

    2000-2002
    Postdoctoral Research Fellowship, Faculty of Education Science, University of Trieste, in cooperation with the Institut for Philosophy at the University of Graz (research tutor: prof. Maurizio Pagano)

    2002-2004
    Fellowship "Lise Meitner", delivered by the Austrian Fonds zur Förderung der wissenschaftlichen Forschung (FWF), Institute for Philosophy, University of Graz

    2005-2008
    Grant by the Ministry of Education within the program "Brain Drain", for research and teaching activity at the Faculty of Educational Sciences, University of Trieste


    PARTICIPATION AT INTERNATIONAL AND NATIONAL RESEARCH PROJECTS

    2002-2004
    PRIN 2002 (Research Project of National Interest). Head of the project: Prof. Mario Ruggenini. Project title: "Truth, life, freedom. Phenomenology, hermeneutics and analytic philosophy" Duration: 24 months

    2004-2006
    PRIN 2004. Head of the project: Prof. Luigi Ruggiu. Project title: "Subjectivity, ontology and language between modern and contemporary thought" Duration: 24 months

    2007-2009
    PRIN 2007. Project leader: Prof. Mario Ruggenini. Project title: "Truth, identities and differences. Ontological identity, hermeneutical differences, historical dialectic ". Duration: 24 months


    DIRECTION OF INTERNATIONAL AND NATIONAL RESEARCH PROJECTS

    20/06 / 2002-20 / 06/2003
    Research program "Lise-Meitner" n. M 646, funded by the Fonds zur Förderung der wissenschaftlichen Forschung (FWF). Project title: "Metaphysic, logic and psychology: from Trendelenburg to Brentano”

    01/06 / 2003-31 / 05/2004
    Research program "Lise-Meitner" n. M 754, funded by the FWF. Project title: "The soul and its forms. Trendelenburg's contribution to the birth of psychology as science”


    PARTICIPATION IN EDITORIAL COMMITTEES

    Member of the editorial committee of the journal Reti, Saperi, Linguaggi, (since October 2012)
     
    PARTICIPATION IN SCIENTIFIC SOCIETIES
    Member of the Internationale Franz Brentano Gesellschaft (since September 2018)

    TEACHING

    University of Trieste, Faculty of Humanities


    1998/99
    Course in German language with exercises on philosophical texts


    University of Trieste, Faculty of Educational Sciences

    2005/06
    Courses in Philosophy of Science and Epistemology

    2006/07-2007/08
    Courses in Philosophy of Science and Theoretical Philosophy (advanced)


    University of Trieste, SSISS (Postgraduate School for Teaching in Secondary Schools)

    2005/06-2007/08
    Course in Methodology and Epistemology of Human Sciences: "Maurice Merleau-Ponty between psychology and phenomenology"


    University of Graz, Institute for Philosophy, Faculty of Humanities

    2002/03-2003/04
    Privatissimum, seminar for PhD students held in collaboration with Prof. Rudolf Haller: "Metaphysics and psychology from Trendelenburg to Brentano"


    University of Messina, Faculty of Education (since october 2012 Department of Cognitive Science, Education and Cultural Studies)

    2010/11
    Courses in Phenomenology of the Person and Philosophy of Psychology

    2011/12
    Courses in Phenomenology of Consciousness, Philosophy of Psychologyan and Neuroethics

    2012/13
    Courses in Phenomenology of Consciousness, Theoretical Philosophy, Philosophy of Psychology and Neuroethics

    2013/14-2015/16
    Courses in Phenomenology of Consciousness, Philosophy of Psychology and Theoretical Philosophy

    2016/17-
    Courses in Phenomenology of Consciousness, Philosophy of Communication and Theoretical Philosophy

    PARTICIPATION TO CONFERENCES AND WORKSHOPS

    2002
    25. Wittgenstein-Symposium, "Persons. An Interdisciplinary Dialogue", 11-17 August 2002, Kirchberg am Wechsel, Austria. Title of the lecture: "Das Selbst und die Seele als Substanz in Brentano" ( "The self and the soul as substance in Brentano")

    2002
    "Die philosophische Wirkung F. A. Trendelenburgs (1802-1872)", 23-26 October 2002, Eutin (SH), Germany. Title of the lecture: " Die Seele als Zweck und Bewegung: Die Stellung Trendelenburgs in der Entstehung der Psychologie als Wissenschaft" ( "The soul as end and movement: Trendelenburg’s position in the birth of psychology as a science")

    2003
    "Psychology in Philosophy: Intellectual and Social Aspects from Scholasticism to Contemporary Thought", 16-19 October, Helsinki, Finland, University of Helsinki and Finnish Academy. Title of the lecture: "Trendelenburg and Brentano: Toward the rebirth of Aristotelian psychology"

    2004
    27. Wittgenstein-Symposium, "Experience and Analysis", 8-14 August 2004, Kirchberg am Wechsel, Austria. Title of the lecture: "Temporality and consciousness in Franz Brentano"

    2012
    "The answers of philosophy" Conference for the twentieth anniversary of the SIFA (Italian Society for Analytic Philosophy), 13-15 September 2012, Alghero. Title of the lecture: "Bodily self-awareness in phenomenology and cognitive science"
    Ninth National Congress of the Italian Association of Cognitive Sciences" (AISC), 3-5 December 2012, Rome. Title of the relation: "Faces that you see, hands that you touch. Bodily self-awareness in phenomenology and cognitive science”

    2013
    Winter School "Sense and Sensibility. Empirical and Philosophical Investigations on the Five Senses" 17-19 January 2013, Milan, University San Raffaele  “Vita-e Salute”. Title of the lecture: "The Role of Tactility in the Constitution of Embodied Experience"

    2014
    "Understanding Matter (Philosophical Perspectives)", 1st International Conference CRF (International Centre for Philosophical Research), 10-13 April 2014, Palermo. Title of the lecture: "Fleshly Matter: The Constitution of Lived Body. Phenomenological Accounts and Neurocognitive Models"
    22nd Meeting of the European Society for Philosophy and Psychology (ESPP), 16-19 September 2014, Noto. Title of the lecture: "The Thin Phenomenology of Bodily Awareness and Its Thick Content ".
    Eleventh National Congress of the Italian Association of Cognitive Science (AISC), 2-5 December 2014, Rome. Title of the lecture: "The Sense of Body Ownership: A Neurocomputational Model" (with A. Plebe)


    2015
    Presentation of the book of Pietro Perconti "La prova del budino. Il senso comune e la nuova scienza della mente", University of Catania, 19 October 2015
    2017
    Fourteenth National Congress of the Italian Association of Cognitive Science (AISC), 14-16 december 2017, Bologna. Title of the lecture:: “Minimal Representationalism for Radical Embodied Cognitive Science”
    2018
    “World and Subject. Development and/or Deconstruction of the Philosophical Foundations”, University of Messina, 19-20 March 2018. Title of the lecture: “Embodied Cognition and Phenomenology”
    Scientific seminar: “Death, Body and the Traditional Practices”, Palermo, 7 May 2018. Title of the lecture: “The Outrage of the Death and the Finitude of the Body”
    “Philosophische Psychologien. Um 1900”, Bergische Universität Wuppertal, 17-18 May 2018. Title of the lecture: “The Present Relevance of Brentano’s Empirical Psychology”


    COOPERATION IN THE ORGANISATION OF CONFERENCES

    1999
    "Paths of intersubjectivity". University of Trieste, 25 to 27 November 1999

    2005
    "Globalization, subject, truth." University of Trieste, 19-20 May 2005.

    2008
    "Human Beings: Philosophical, Theological and Scientific Perspectives". Sophia Europe, in association with Xavier Tilliette International Institute. Gorizia, 2-5 October 2008.

    2014
    "ESPP2014 - 22nd Annual Meeting". ESPP - European Society for Philosophy and Psychology, Noto, 16-19 September 2014
    2017
    “Changing the World, with Cognition. The Role of Cognitive Science in Social Change”, AISC MidTerm Conference 2017, June 2017, 8-10, University of Messina, Italy

    2018
    “World and Subject. Development and/or Deconstruction of the Philosophical Foundations”, University of Messina, 19-20 March 2018

    FOREIGN LANGUAGES
    German: excellent
    English: very good
    French: discrete


    UBLICATIONS LIST

    a) Books
    • E. Fugali (2018). Ontologie del soggetto. Filosofia della mente, scienze cognitive e fenomenologia. COGNITIO, p. 1-220, ROMA:Editori Riuniti University Press.
    • E. Fugali (2016), Corpo. Bologna, Il Mulino, pp. 1-224.
    • E. Fugali (2009), L'identità personale tra filosofia della mente e fenomenologia. Trieste, Edizioni Goliardiche, pp. 7-249.
    • E. Fugali (2005), Il tempo del Sé e il tempo dell’essere. Coscienza e senso interno in Franz Brentano. Napoli, La Città del Sole, pp. 5-411.
    • E. Fugali (2004), Die Zeit des Selbst und die Zeit des Seienden. Bewusstsein und innerer Sinn in Franz Brentano. Würzburg, Königshausen & Neumann, pp. 5-253.
    • E. Fugali (2002), Anima e movimento. Teoria della conoscenza e psicologia in Trendelenburg. Milano, Franco Angeli pp. 5-221.
    • E. Fugali (1999), Dialettica e trascendentale nella teoria del movimento di F. A. Trendelenburg. Trieste, EUT, pp. 3-224.

       
    b) Editions

     
    • D. Bruni, E. Fugali (2012) Scienza cognitiva incarnata e modelli evoluzionistici (curatela). Special issue of Reti Saperi Linguaggi, 4, 2.
       
    c) Journal articles
    • E. Fugali (2017). Logik, Metaphysik und Psychologie in Trendelenburg und in Brentanos Frühwerk. BRENTANO-STUDIEN, vol. 15, p. 229-261.
    • E. Fugali (2015), “Quanto è inemendabile l’esperienza? Realismo, senso comune e scienza della mente”. Rivista di estetica, 60, 3, pp. 81-90.
    • E. Fugali, A. Plebe (2014), “Il senso di proprietà corporea: un modello neurocomputazionale”. Atti dell’11° Convegno Annuale dell’Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC). Nea Science, 1, 5, pp. 181-187.
    • E. Fugali (2013), “Scritto sulla pelle. Le sensazioni localizzate all’origine del sé corporeo nella fenomenologia husserliana”. Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia, 4, 1, pp. 49-68.
    • E. Fugali (2013), “The Role of Tactility in the Constitution of Embodied Experience”. Phenomenology and Mind, 4, pp. 73- 83.
    • E. Fugali (2013), “Embodied  Subjectivity: The Phenomenological Roots of New Cognitive Science”. Methode. Analytic Perspectives, 1, 2, pp. 93- 105.
    • E. Fugali (2012), “‘I limiti del mio corpo sono i limiti del mio mondo’. Il tema del corpo proprio nella riflessione filosofica contemporanea e nella scienza cognitiva incarnata”. Reti Saperi Linguaggi, 4, 2, pp. 48- 56.
    • D. Bruni, E. Fugali (2012) “Scienza cognitiva incarnata e modelli evoluzionistici”. Reti Saperi Linguaggi, 4, 2, pp. 4- 11.
    • E. Fugali (2012), “Il soggetto personale tra fenomenologia e scienze della cognizione”. Reti Saperi Linguaggi, 4, 1, pp. 34- 40.
    • E. Fugali (2012), “Intenzionalità e registrazione. Sulle tracce del soggetto”. Rivista di estetica, 52, 50, pp. 267-274.
    • E. Fugali (2011), “Husserl e Searle su intenzionalità e coscienza: la fenomenologia è veramente un’illusione?”. Rivista di estetica, 51, 47, pp. 113-153.
    • E. Fugali (2011), “Cosa rimane della Lettera a una professoressa nell’era dell’aziendalismo universale”. Quaderni di intercultura, 3, pp. 19-24.
    • E. Fugali (2004), “Zeitlichkeit und Bewusstsein bei Brentano”. Contributions of the Austrian Ludwig Wittgenstein Society, 12, pp. 108-110.
    • E. Fugali (2002), “Das Selbst und die Seele als Substanz bei Brentano”. Contributions of the Austrian Ludwig Wittgenstein Society, 10, pp. 56-58.
    • E. Fugali (2002), “Neuere italienische Literatur über Franz Brentano”. Nachrichten - Forschungsstelle und Dokumentationszentrum für Österreichische Philosophie, 10, pp. 56-58.
    • E. Fugali (2001), “Associazione originaria e proterestesi”. Rivista di Estetica, 41, 18, pp. 87-114.
    • E. Fugali (2000), “Movimento e immaginazione nella teoria della conoscenza di F. A. Trendelenburg”, Axiomathes, 1-3, pp. 71-102.
    • E. Fugali (2000), “Cominciamento e immediatezza nelle prime categorie della logica hegeliana: note sulla più recente letteratura intorno al tema”. Itinerari, 3, pp. 3-37.
    • E. Fugali (1999), Trascrizione, traduzione e edizione di Friedrich Adolf Trendelenburg, Una semplificazione della cosiddetta legge dell’associazione di idee. “Rivista di Estetica” 49, 10, pp. 155-178.
    • E. Fugali (1998), “Hegel e Heidegger: storia, linguaggio e scrittura della filosofia”. Itinerari, 2, pp. 3-38.
    • E. Fugali (1994), “Hegel e Heidegger: la finitezza dell’Esserci e ‘l’immane potenza del negativo’“. Esercizi filosofici, 2, pp. 365-382.

       
    d) Contributions and chapters in books
    • E. Fugali (2018). Concettualizzare l'autoconsapevolezza corporea e le sue basi cognitive. Definizioni e tassonomie. In: (a cura di): Francesco Gagliardi Marco Cruciani Andrea Velardi, Concetti e processi di categorizzazione. p. 95-118, Roma:Aracne editrice.
    • E. Fugali (2016), “Fleshly Matter. The Constitution of the Lived Body: Cognitive Science Models and Phenomenological Accounts”. In: Understanding Matter. Vol. 2. Contemporary Lines. Palermo, New Digital Frontiers, pp. 63-78.
    • E. Fugali (2012), “Volti che si cercano, mani che si toccano. L’autoconsapevolezza corporea tra fenomenologia e scienze cognitive”. Atti del 9° Convegno Annuale dell'Associazione Italiana di Scienze Cognitive (AISC). Università degli Studi di Trento, Trento, pp. 46-51.
    • E. Fugali (2012), “Trendelenburg, Brentano und die Aristoteles-Renaissance in der Deutschen Philosophie des 19. Jahrhunderts: Die Frage nach dem Ursprung der Kategorien”. In: Franz Brentano´s Metaphysics and Psychology. Bucharest, Zeta Books, pp. 13-52.
    • E. Fugali (2009), “Toward the Rebirth of Aristotelian Psychology: Trendelenburg and Brentano”. In: Psychology and Philosophy: Inquiries into the Soul from Late Scholasticism to Contemporary Thought. Dordrecht, Springer, pp. 179-202,
    • E. Fugali (2006), “Die Seele als Zweck und Bewegung: Die Stellung Trendelenburgs in der Entstehung der Psychologie als Wissenschaft”. In: Friedrich Adolf Trendelenburgs Wirkung. Eutin, Eutiner Landesbibliothek, pp. 55-82.
    • E. Fugali (2001), “La questione del soggetto ne La volontà di potenza di Nietzsche: introduzione alla lettura”. In: A. Cislaghi, E. Fugali, M. Pagano, Il soggetto oggi: fratture e ricomposizioni. Trieste, Edizioni Goliardiche, pp. 57-87,
    • E. Fugali (2001), “Mach e Musil: l’io insalvabile e il tramonto dell’idea di causalità”.  In: A. Arbo (a cura di) Kadmos: Studi Mitteleuropei. Gorizia, Istituto per gli Incontri Culturali Mitteleuropei, pp. 53-80.

       
    e) Book reviews

     
    • E. Fugali (2017). Pietro Perconti, La prova del budino. Il senso comune e la nuova scienza cognitiva. Rivista di estetica, vol. 64, p. 216-220.
    • E. Fugali (2003), “Mauro Antonelli: Seiendes, Bewusstsein, Intentionalität im Frühwerk von Franz Brentano”. Brentano Studien, 10, 2002/03. pp. 294-302.
    • E. Fugali (1998), recensione di: Hervé G. Cavallera, Immagine e costruzione del reale nel pensiero di Giovanni Gentile. Itinerari, 2, pp. 132- 138.
    • E. Fugali (1994), recensione di: Ernesto Grassi, Heidegger e l’umanesimo. Annali della Fondazione Ugo Spirito, pp. 451- 457.



    f) Translations

     
    • E. Fugali (2011), Guerre climatiche. Per cosa si uccide nel XXI secolo. Asterios, Trieste, pp. 7-290. Traduzione da: Welzer H., Klimakriege. Wofür im 21. Jahrhundert getötet wird. Frankfurt a. M., Fischer 2008.

I dati visualizzati nella sezione sono recuperati dalla Procedura Gestione Carriere e Stipendi del Personale (CSA), dalla Procedura Gestione Studenti (ESSE3), da Iris e dal Sito Docenti MIUR.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti