Caterina
Resta
Email: 
caterina.resta@unime.it

ALTRE INFORMAZIONI

SSD: M-FIL/01
Profilo: Professori Ordinari

BIOGRAFEMA

Caterina Resta (Messina, 15.04.1953) è Professore ordinario di Filosofia teoretica (S.S.D. M-FIL/01) presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina.
Il suo campo di ricerca riguarda la Filosofia del Novecento tedesca (M. Heidegger, E. Jünger, C. Schmitt) e francese (J. Derrida, E. Levinas, J.-L. Nancy), nel cui ambito ha approfondito i seguenti temi: nichilismo; tecnica; statuto dell’umano e della vita tra natura e tecnica; pensiero della differenza e dell’alterità; decostruzione dell’istanza del Soggetto e problema dell’identità; Gender Studies (J. Butler); Psicoanalisi (S. Freud e J. Lacan); Geofilosofia: genealogia della globalizzazione; Mediterraneo.
Ha usufruito di finanziamenti per la ricerca (PRA) e PRIN.
È stata Coordinatore scientifico (P.I.) del Progetto di Ricerca internazionale: Representing the unrepresentable: the Great War (2016-2018), finanziato dall’Ateneo di Messina. Università partene: Yale (USA), Heidelberg (DE), Kent (UK) e Lille (FR).
È componente Collegio docenti del Dottorato di ricerca in Scienze umanistiche (Università di Messina) e attualmente insegna Filosofie del Novecento (12 CFU) nel CdS Magistrale in Filosofia contemporanea.
È Socio ordinario dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti, Classe di Lettere, Filosofia e Belle Arti (2001- ) e dal 2010 della SIFiT - Società italiana di Filosofia teoretica, di cui è stato membro del Consiglio Direttivo (2015-2021).
È stata Coordinatore dell’Indirizzo Scienze Umane della SISSIS (2000/2010), Coordinatore del Corso di Laurea specialistico e poi magistrale in Filosofia contemporanea (2005-2015) e Presidente della Commissione Paritetica Docenti Studenti (2019-2021).
Dirige la collana editoriale “Novecento”, Mimesis, Milano Udine (2008- ) e, insieme a L. Bonesio la collana “Terra e mare – Collana di Geofilosofia”, Diabasis, Reggio Emilia (2007-2013), poi Mimesis, Milano-Udine (2014- ).
È Direttore del Centro interdipartimentale europeo di studi su Mito e Simbolo dell’Università degli studi di Messina (2014- ) e del Centro di Studi sul Pensiero continentale e sulla Geofilosofia / Studies in Continental Thought and Geophilosophy (CONTGEO) che aderisce alla rete internazionale Italian Thought Network (2017- ).
Fa parte del Comitato Scientifico del Laboratorio di ricerche fenomenologiche (LaRiFe), Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università della Calabria (2017- ).
Fa parte del Comitato scientifico di Collane editoriali e Riviste.
Ha presieduto o fatto parte del Comitato scientifico di numerosi Convegni nazionali e internazionali.
Ha ricevuto alcuni premi e riconoscimenti: Premio nazionale di Filosofia “Viaggio a Siracusa” (2004); Premio Anassilaos Arte Cultura Economia Scienze (2013); Premio Fiore di zagara alle professionalità siciliane (2015).

Ha organizzato e partecipato come relatore a numerosi convegni nazionali e internazionali (selezione ultimi 15 anni):
- Il segreto della decostruzione, Convegno “Su Jacques Derrida. Scrittura filosofica e pratica di decostruzione” (Univ. Milano - Gargnano, 19-21.4.2007).
- Geofilosofia della catastrofe: da Lisbona a Messina e oltre, Convegno internazionale “Katastrophé. Tra ordine culturale e ordine naturale” (Univ. Messina, 2-4.4.2009).
Mondializzazione e Nuova Internazionale. Per un’altra cosmopolitica a-venire, Convegno internazionale: “Spettri di Derrida” (Istituto italiano Studi Filosofici, Labont Univ. Torino - Napoli, 7-10.10.2009).
 La paura dell’altro, Convegno “Auschwitz prima e oltre” (Univ. Macerata, 27-29.1.2010).
- Un mare che unisce e divide, Convegno “Reggio città metropolitana. Per l’amicizia mediterranea”, (Univ. “Mediterranea” di Reggio Calabria, 27-28.2.2010).
- Custodire il mondo, abitare la terra, Convegno “Da dominatori a custodi del creato” (Univ. “Magna Grecia” di Catanzaro e Univ. Messina, 19-20.11.2010).
L’impossibile, il non potere, Convegno internazionale “L’a-venire di Derrida” (Univ. Milano e Univ. Bergamo, 10-12.10.2012).
Jacques Derrida: poetica e politica della traduzione, Convegno internazionale “Le frontiere dell’altro. Etica e politica della traduzione” (Fac. Lettere e Filosofia e Dip. Filosofia e Scienze dell’educazione Univ. Torino, 11-12.2.2013).
- Pensare la pace, Convegno “Politica, religione e filosofia tra storicismo e complessità” (Univ. Messina, 9-11.10.2013).
- Freud e la guerra: al di là del principio di potere, Convegno “La Filosofia e la Grande Guerra” (Univ. Messina, 26-27.11.2014).
- Il diritto di essere umani nell’era globale, Convegno internazionale “I diritti umani e il ‘proprio’ dell’uomo” (Univ. Milano, 25-26.3.2015).
- Essere contemporanei della fine del mondo, Giornata di Studi “Manlio Sgalambro: la figura, il pensiero” (Univ. Catania e Univ. Messina - Catania, 20.4.2015).
Il Mediterraneo: uno sguardo geofilosofico, Convegno internazionale “La Sicilia nel contesto della Civiltà europea e mediterranea” (Univ. Palermo e Ass. Reg. Beni culturali e Identità Siciliana - Palermo, 20-22.10.2015).
- Comunità da sconfessare, Colloque International d’Études avec Jean-Luc Nancy (Univ. Messina, 3.9.2015).
- Bio-thanato-politica: una questione di vita e di morte, Convegno internazionale “Biopolitica o decostruzione?” (Scuola Normale Superiore di Pisa, 26-271.2016).
- Sui generis, Convegno “Identità di genere e differenza sessuale” (Univ. Messina, 19-21.4.2016). 
Il ritorno dei confini, Convegno “L’idea di limite nel tempo della dismisura” (C.S.F. e Istituto Italiano Studi Filosofici - Siracusa, 28-29.4.2017).
- A confronto con l’emergenza ecologica. Salvare la Terra, abitare il mondo, Congresso ATI “Dio e la sua salvezza. Il dramma della storia e il compimento della libertà” (Fac. teologica dell’Emilia-Romagna, Bologna, 4-8.9.2017).
- Ereditare il passato per l’avvenire, Giornata di Studi “Economia per la Cultura, Cultura per l’Economia. L’identità della cultura greca e latina nella Magna Grecia come patrimonio immateriale dell’umanità” (Ass. Reg. Beni culturali e Identità Siciliana e UNESCO, Taormina, 29.10.2017). 
- L’età del dominio totalitario della tecnica, Convegno internazionale “Perché Heidegger. Viventi, tecnica e società. Il pensiero heideggeriano nel dibattito filosofico contemporaneo” (Univ. Milano, 29-30.11.2017).
- L’invenzione del mondo. Geofilosofia della catastrofe ecologica, relazione al Convegno di Studi “Mondo e soggetto. Sviluppo e/o decostruzione dei fondamenti filosofici”, organizzato dal Dipartimento COSPECS dell’Università degli Studi di Messina (Messina, 19-20 marzo 2018).
- Umano/non umano: politiche dei confini, relazione al Convegno internazionale di filosofia “Transformations of the Concept of Humanity” organizzato dal Dipartimento di Filosofia dell’Università statale degli Studi di Milano (Milano, 23-24 maggio 2018).
- L’Istro e la legge segreta della migrazione: ospitare l’Estraneo, relazione al Convegno “Was heißt Stiften? Heidegger interprete di Hölderlin” organizzato dall’Istituto Italiano di Studi Germanici (Roma, 18-19 settembre 2018).
- Organizzazione e Intervento al Seminario Internazionale di Studi dal titolo “Un umanesimo del grido” (Messina, Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne, 24 settembre 2018).
- Relazione al Seminario Internazionale di Studi sul tema “Nazionalismi, ospitalità”, organizzato dal Dipartimento di Studi Umanistici (Bari, 24 ottobre 2018).
- La Prima Guerra civile europea, relazione al Convegno “La prima guerra mondiale e l’Italia cento anni dopo 1918-2018”, organizzato dall’Amministrazione Comunale - Presidenza del Consiglio Comunale di Gioiosa Marea (Gioiosa marea - Circolo Roma, 22.12.2018).
- Machenschaft e volontà di potenza: sull’essenza del potere, relazione al Convegno di studi “I ‘trattati inediti’ di Heidegger. Temi e problemi, bilanci e prospettive”, organizzato dal Dipartimento di Scienze Filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative (Università degli Studi G. d’Annunzio, Chieti, 3-4 dicembre 2019).
- Se questo è un uomo, seminario all’interno del ciclo «La fine dell’uomo. Dal nichilismo al transumanesimo» (Università statale di Milano, 26 febbraio 2020, trasmesso in video conferenza il 4 giugno 2020).
- Il diritto di essere umani, relazione alla Giornata di studi-webinar su “Emigrazioni e Immigrazioni: una sfida della storia e della contemporaneità”, organizzata dal Centro di ricerca “Laboratorio di Storia giuridica ed economica” – Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia delll’Università degli studi di Catanzaro “Magna Graecia” (2 luglio 2020).
- Partecipazione al Festival della Politica sul tema “Covid. Pensiero magico, pensiero filosofico”, in dialogo con Donatella Di Cesare (diretta streaming, 26 novembre 2020).
- L’evento e (è) l’impossibile, relazione al Seminario permanente di Filosofia politica, Scuola Normale superiore di Pisa (29.4.2021 webinar).

Attività didattica
Attualmente insegna Filosofie del Novecento 12 CFU (LM-78 Filosofia contemporanea) e svolge attività didattica nel Dottorato di ricerca in Scienze Umanistiche (curriculum Filosofia), presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli studi di Messina.

Pubblicazioni
Ha al suo attivo oltre 150 pubblicazioni, tra cui i volumi:

1. Il sogno di Narciso. Figure dell’assenza, Shakespeare & Company, Milano 1983, pp. 1-84.
2. La misura della differenza. Saggi su Heidegger, Guerini e Associati, Milano 1988, pp. 1-225 [ISBN: 978-88-7802-068-9].
3. Pensare al limite. Tracciati di Derrida, Guerini e Asso¬cia¬ti, Milano 1990, pp. 1-243 [ISBN: 978-88-7802-186-0].
4. Il luogo e le vie. Geografie del pensiero in Martin  Heidegger, An¬ge¬li, Milano 1996, pp. 1-128 [ISBN: 978-88-2048-755-3].
5. La Terra del mattino. Ethos, Logos e Physis nel pensiero di Martin Heidegger, Angeli, Milano 1998, pp. 1-144 [ISBN: 978-88-4640-952-2].
6. Stato mondiale o Nomos della terra. Carl Schmitt tra universo e pluriverso, Pellicani, Roma 1999, pp. 7-105. 
7. Passaggi al bosco. Ernst Jünger nell’era dei Titani, Mimesis, Milano 2000 (con Luisa Bonesio), pp. 1-121 [ISBN: 978-88-8723-192-2].
8. L’evento dell’altro. Etica e politica in Jacques Derrida, Bollati Boringhieri, Torino 2003, pp. 1-138 [ISBN:  978-88-3391-497-8].
9. L’Estraneo. Ostilità e ospitalità nel pensiero del Novecento, il Melangolo, Genova 2008, pp. 1-123 [ISBN: 978-88-7018-722-9].
10. Stato mondiale o Nomos della terra. Carl Schmitt tra universo e pluriverso, Diabasis, Reggio Emilia 2009 (nuova edizione), pp. 7-116 [ISBN: 978-88-8103-603-5] [vedi n. 6].
11. Geofilosofia del Mediterraneo, Mesogea, Messina 2012, pp. 1-160 [ISBN: 978-88-469-2111-6].
12. Nichilismo Tecnica Mondializzazione. Saggi su Schmitt, Jünger, Heidegger e Derrida, Mimesis, Milano-Udine 2013, pp. 1-180 (Collana “Novecento”, n. 9) [ISBN: 978-88-5751-800-8].
13. La passione dell’impossibile. Saggi su Jacques Derrida, il melangolo, Genova 2016, pp. 1-233 (Collana opuscula, n. 238) [ISBN: 978-88-6983-052-5].
14. Geofilozofija Mediterana, tr. serba di A. Arsić Milivojević, Geopoetika, Beograd 2017, pp. 1-133 [ISBN: 978-86-6145-260-4] [vedi n. 11].

I dati visualizzati nella sezione sono recuperati dalla Procedura Gestione Carriere e Stipendi del Personale (CSA), dalla Procedura Gestione Studenti (ESSE3), da Iris e dal Sito Docenti MIUR.
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti