Antonio
Galvagno
Email: 
antonio.galvagno@unime.it

ALTRE INFORMAZIONI

SSD: ING-IND/09
Profilo: Ricercatori Universitari

CURRICULUM

Curriculum

L’Ing. Antonio Galvagno ha conseguito la Laurea in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli studi di Catania nel 2006 con votazione 110/110 discutendo la tesi sperimentale dal titolo “Modelli meccanici per il controllo di strutture di locomozione innovative”. Nel 2010 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in “Sistemi Energetici e Ambiente” presso L’Università del Salento discutendo la tesi dal titolo “La filiera “Carbon Free” per la produzione e l’utilizzo dell’idrogeno nella mobilità sostenibile”. Da giugno 2010 a settembre 2012 è risultato vincitore di un assegno di ricerca presso l’Istituto CNR di Tecnologie Avanzate per l’Energia di Messina per la realizzazione di modelli matematici predittivi per la produzione di idrogeno tramite processi di gassificazione delle biomasse. Da ottobre 2012 è Ricercatore Universitario in Sistemi per l’Energia e l’Ambiente (ING-IND/09, settore concorsuale 09/C1) presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli Studi di Messina. Le principali attività di ricerca riguardano temi di natura multisettoriale. In particolare, le attività di ricerca sono collegate ai seguenti temi: generazione di energia da scarti industriali liquidi e gassosi; generazione di energia da moto ondoso marino; gassificazione con vapore di scarti solidi di processi industriali; generazione di energia frigorigena tramite il recupero del contenuto energetico dei gas di scarico di motori a combustione interna; studio teorico e sperimentale di autoveicoli in configurazione tradizionale ed ibrida.
L’attività di ricerca scientifica dell’Ing. Galvagno è testimoniata da oltre 40 lavori scientifici, pubblicati anche su riviste internazionali e presentate a congressi internazionali e nazionali.


ATTIVITÀ DIDATTICA
L’Ing. Antonio Galvagno è stato responsabile dei seguenti insegnamenti:
Modulo “Macchine” (6 CFU) (SSD ING-IND/09) del corso di Fisica Tecnica e Macchine per il Corso di Laurea in Ingegneria Industriale presso l’Università degli Studi di Messina (dal A.A. 2012/2013 ad oggi).
Corso di “Sistemi per l’Energia e l’Ambiente” (3 CFU) (SSD ING-IND/09) per il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Messina (dal A.A. 2016/2017 ad oggi).
Modulo di “Rischi Fisici Ambientali” (1 CFU) (SSD ING-IND/09) per il Corso Integrato in Ambiente e Sistemi di Sicurezza del Corso di Laurea in “Tecniche della Prevenzione negli Ambienti e nei Luoghi di Lavoro” presso l’Università degli Studi di Messina (dal A.A. 2011/2012 ad oggi).
Docente per il modulo “Principi di Ingegneria Meccanica ed Energetica e Sistemi per la Produzione dell’Energia da Fonti Convenzionali” (40 ore) del Master Universitario di II Livello in “Reti per l’Efficienza e la Sostenibilità Energetica del Territorio” (RESET) presso l’Università degli Studi di Messina (2015).

IMPEGNI ISTITUZIONALI E ATTIVITÀ ORGANIZZATIVA PRESSO L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA
È componente del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in “Ingegneria e Chimica dei Materiali e delle Costruzioni” presso l’Università degli Studi di Messina (dal 2013) [DOT1314877]. All’interno del Dottorato di Ricerca è stato tutor di due allievi del Corso.
È componente del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Messina (dal 2012).
È componente del Collegio dei Docenti del Corso di Studi Triennale in Ingegneria Industriale (dal 2012).
È componente del Collegio dei Docenti del Corso di Studi Magistrale in Ingegneria Meccanica (dal 2016).
È componente del Gruppo di AQ del Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Industriale (dal 2016).
È componente del Gruppo di Riesame del Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Industriale (dal 2016).

ATTIVITÀ DI COLLABORAZIONE
L’Ing. Antonio Galvagno intrattiene collaborazioni di ricerca con diversi gruppi di ricerca appartenenti ad Università ed Enti di Ricerca nazionali ed internazionali, in particolar modo:
Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Catania (dal 2006).
Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energia (CNR-ITAE) “Nicola Giordano” di Messina (dal 2007).
Dipartimento Energia del Politecnico di Torino (dal 2010).
Department of Chemical Technology and Engineering della West Pomeranian University of Technology di Szczecin (Polonia) (dal 2014).
Faculty of Science and Engineering della Åbo Akademi University (Finlandia) (dal 2017).


PROGETTI DI RICERCA E ACCORDI DI COLLABORAZIONE SCIENTIFICA
È stato responsabile scientifico ed ha partecipato ai seguenti accordi di collaborazione scientifica e progetti di ricerca:
È stato ammesso al finanziamento nel Fondo per il finanziamento delle attività base di ricerca nel 2017;
Responsabile scientifico del progetto “Progettazione e dimensionamento dell’impianto pilota di recupero dei cascami termici di un MCI per la produzione di energia frigorifera, con sistemi ad adsorbimento, per la refrigerazione del pescato a servizio di una imbarcazione”. Progetto finanziato dal CNR-ITAE nell’ambito del progetto Bandiera “La Ricerca Italiana per il Mare” (RITMARE) per le attività del SP2 WP3 “Peschereccio sostenibile” (2014);
Responsabile scientifico del progetto “Dimensionamento di massima di un impianto di recupero dei cascami termici del MCI a servizio dell’imbarcazione per la produzione di energia frigorifera, con sistemi ad adsorbimento, per la refrigerazione del pescato”. Progetto finanziato dal CNR-ITAE nell’ambito del progetto Bandiera “La Ricerca Italiana per il Mare” (RITMARE) per le attività del SP2 WP3 “Peschereccio sostenibile” (2013);
Ha partecipato al progetto “Innovazione Tecnologica e di Processo per il settore manifatturiero” (INTEP) finanziato nell’ambito del PO FESR Sicilia 2007-2013, linea 4.2. A (2013 – 2014);
Ha partecipato al progetto “Nuove metodologie per la riduzione dell’impatto ambientale e dei consumi energetici durante la fase di produzione e di esercizio di imbarcazioni da diporto” finanziato nell’ambito del PON “Ricerca e Competitività 2007-2013” (PON02_00153_2939534) (2013 – 2015);
Ha partecipato al progetto “Sistema Integrato per il Monitoraggio e la Tutela dell’Ambiente Urbano, Extraurbano e Marino (MAGINOT) finanziato nell’ambito del PON “Ricerca e Competitività 2007-2013” (PON01_02309) (2015).


REVISORE SCIENTIFICO
L’Ing. Antonio Galvagno è revisore scientifico per le seguenti riviste internazionali:
- Energy Conversion and Management (ELSEVIER SCIENCE);
- Journal of Power Sources (ELSEVIER SCIENCE);
- Applied Energy (ELSEVIER SCIENCE);
- International Journal of Hydrogen Energy (ELSEVIER SCIENCE);
- Journal of Cleaner Production (ELSEVIER SCIENCE);
- Renewable Energy (ELSEVIER SCIENCE);
- Journal of Engineering (HINDAWI PUBLISHING CORPORATION);
- Polish Journal of Chemical Tecnology.


ATTIVITÀ DI RICERCA SCIENTIFICA

L’attività scientifica dell’Ing. Antonio Galvagno si articola in corsi e collaborazioni, progetti di ricerca, revisioni per riviste e congressi internazionali, dottorati di ricerca, con un’attività di ricerca scientifica testimoniata da 40 pubblicazioni scientifiche indicizzate da SCOPUS, le principali contraddistinte da 563 citazioni, da un H-Index pari a 15 e anno di prima pubblicazione 2010 (fonte SCOPUS alla data del 23/01/2020).
In particolare le principali linee di ricerca sviluppate hanno riguardato:

- Progettazione meccanica;
- Modelli matematici di simulazione di autoveicoli convenzionali e ibridi basati anche sull’utilizzo di celle a combustibile;
- Motori a Combustione Interna;
- Simulazione numerica dei veicoli ibridi;
- Studi sperimentali sul recupero di energia da moto ondoso;
- Recupero dei cascami termici di motori a combustione interna per la produzione di energia frigorifera a bordo di imbarcazioni
- Modelli matematici di simulazione e ricerca sperimentale sulla produzione di energia da scarti industriali solidi, liquidi e gassosi.

    Curriculum

    Eng. Antonio Galvagno graduated in Mechanical Engineering at the University of Catania in 2006 (vote 110/110) discussing the experimental thesis entitled "Mechanical models for the control of innovative locomotion structures". In 2010 he obtained the Ph.D. in "Energy Systems and Environment" at the University of Salento discussing the thesis entitled "The Carbon Free production chain" for the production and use of hydrogen in sustainable mobility ". From June 2010 to September 2012, he was the winner of a research grant at the CNR Institute of Advanced Technologies for Energy of Messina for the realization of predictive mathematical models for hydrogen production through biomass gasification processes. He has been Researcher in Energy systems and power generation (ING-IND / 09, competition sector 09 / C1) at the Department of Engineering of the University of Messina since October 2012. The main research activities concern in multi-sectoral themes. In particular, the research activities are linked to the following topics: energy generation from liquid and gaseous industrial waste; marine wave motion generation; steam gasification of solid waste from industrial processes; generation of refrigerating energy by recovering the energy content of the exhaust gases of internal combustion engines; theoretical and experimental study of motor vehicles in traditional and hybrid configuration.
    The scientific research activity of Eng. Galvagno is testified by over 40 scientific papers, published mainly in international journals and presented at international and national conferences.


    TEACHING ACTIVITY
    Eng. Antonio Galvagno was the professor of the following university courses:
    "Fluid Machinery" (6 CFU) (SSD ING-IND / 09) of the Integrated Course in Industrial Energy Systems and Fluid Machinery for the Degree in Industrial Engineering at the University of Messina (from A.A. 2012/2013 to today).
    "Energy Systems and Power Generation" (3 CFU) (SSD ING-IND / 09) for the Master's Degree in Mechanical Engineering at the University of Messina (from 2016/2017 to today).
    "Environmental Physical Risks" (1 CFU) (SSD ING-IND / 09) for the Integrated Course in Environment and Safety Systems of the Degree in "Techniques of Prevention in Environments and Workplaces" at the University of the Studies of Messina (from the AY 2011/2012 to today).
    "Principles of Mechanical and Energetic Engineering and Systems for the Production of Energy from Conventional Sources" (40 hours) of the II level Master's Degree in "Networks for Energy Efficiency and Sustainability of the Territory" (RESET) at the University of Messina (2015).


    INSTITUTIONAL COMMITMENTS AND ORGANIZATIONAL ACTIVITIES AT THE UNIVERSITY OF MESSINA
    He is a member of the Teachers' Board of the PhD in "Engineering and Chemistry of Materials and Construction" at the University of Messina (from 2013) [DOT1314877]. Within the PhD, he was tutor of two students of the course.
    He is a member of the Council of the Engineering Department of the University of Messina (since 2012).
    He is a member of the Teachers' Board of the Three-year Degree course in Industrial Engineering (since 2012).
    He is a member of the Teachers' Board of the Master's Degree in Mechanical Engineering (since 2016).
    He is a member of the Quality Group of the Three-year Degree course in Industrial Engineering (since 2016).
    He is a member of the Review Group of the Three-year Degree course in Industrial Engineering (since 2016).


    COLLABORATION ACTIVITIES
    Eng. Antonio Galvagno maintains research collaborations with various research groups belonging to Universities and National and International Research Institutes, in particular:
    Department of Industrial Engineering of the University of Catania (since 2006).
    "Nicola Giordano" Institute of Advanced Technologies for Energy (CNR-ITAE) of Messina (since 2007).
    Energy Department of the Polytechnic of Turin (since 2010).
    Department of Chemical Technology and Engineering of the West Pomeranian University of Technology di Szczecin (Poland) (since 2014).
    Faculty of Science and Engineering of the Åbo Akademi University (Finlandia) (since 2017).


    RESEARCH PROJECTS AND SCIENTIFIC COLLABORATION AGREEMENTS
    He was scientific head and was involved in the following scientific collaboration agreements and research projects:
    Admitted to financing in the basic research activities financing fund in 2017;
    Scientific head for the project "Design and dimensioning of a pilot plant for the recovery of ICE thermal waste for the production of cooling energy with adsorption systems. Project funded by the CNR-ITAE as part of the "Italian Research for the Sea" (RITMARE) project (2014);
    Scientific head of the project "Design of a ICE waste thermal recovery plant in service for cooling energy production with adsorption systems. Project financed by the CNR-ITAE as part of the "Italian Research for the Sea" (RITMARE) project (2013);Ha partecipato al progetto “Innovazione Tecnologica e di Processo per il settore manifatturiero” (INTEP) finanziato nell’ambito del PO FESR Sicilia 2007-2013, linea 4.2. A (2013 – 2014);
    He participated in the project "New methods for reducing the environmental impact and energy consumption during the production and operation of pleasure boats" funded under the PON "Research and Competitiveness 2007-2013" (PON02_00153_2939534) (2013 - 2015);
    He participated in the project "Integrated System for Monitoring and Protection of the Urban, Extraurban and Marine Environment" (MAGINOT) funded under the PON "Research and Competitiveness 2007-2013" (PON01_02309) (2015).

    SCIENTIFIC REVIEWER
    Eng. Antonio Galvagno is scientific reviewer for the following international journals:
    - Energy Conversion and Management (ELSEVIER SCIENCE);
    - Journal of Power Sources (ELSEVIER SCIENCE);
    - Applied Energy (ELSEVIER SCIENCE);
    - International Journal of Hydrogen Energy (ELSEVIER SCIENCE);
    - Journal of Cleaner Production (ELSEVIER SCIENCE);
    - Renewable Energy (ELSEVIER SCIENCE);
    - Journal of Engineering (HINDAWI PUBLISHING CORPORATION);
    - Polish Journal of Chemical Tecnology.


    SCIENTIFIC RESEARCH ACTIVITIES
    The scientific activity of Eng. Antonio Galvagno is based into courses and collaborations, research projects, reviews for journals and international congresses, PhD, with a scientific research activity demonstrated by over 40 scientific publications indexed by SCOPUS, the main ones distinguished by 563 citations, by a H-Index equal to 15 and year of first publication 2010 (source SCOPUS at 23rd January 2020).
    In particular, the main research lines developed concerned in:

    - Mechanical design;
    - Mathematical simulation models of conventional and hybrid vehicles based on the use of fuel cells;
    - Internal Combustion Engines;
    - Numerical simulation of hybrid vehicles;
    - Experimental studies on the recovery of energy of sea waves;
    - Thermal recovery from internal combustion engines for the production of cooling energy on boats
    - Mathematical models and experimental research on the energy production from solid, liquid and gaseous industrial waste.

I dati visualizzati nella sezione sono recuperati dalla Procedura Gestione Carriere e Stipendi del Personale (CSA), dalla Procedura Gestione Studenti (ESSE3), da Iris e dal Sito Docenti MIUR.

Argomenti Correlati

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti