Alessandra
Tommasini
Email: 
alessandra.tommasini@unime.it

ALTRE INFORMAZIONI

SSD: IUS/03
Profilo: Professori Associati

CURRICULUM

Curriculum

Curriculum vitae

La Prof.ssa Alessandra Tommasini, nata a Messina (Me) il 28.10.1972, ha conseguito la laurea in giurisprudenza l’08.07.1994 presso la Facoltà (oggi Dipartimento) di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina con il massimo dei voti e la lode, oltre che con diritto di pubblicazione.
Nell'anno 1994 è risultata vincitrice di una borsa di studio per la durata di sei mesi, bandita dalla Fondazione Bonino-Pulejo di Messina, sul tema di ricerca "La risoluzione dei contratti agrari per grave inadempimento", fruita presso il Dipartimento di Diritto Comune Patrimoniale (Prof. Raffaele Rossi) - Università degli Studi Federico II di Napoli.
Nel mese di settembre dell'anno 1997 ha superato l'esame per l'ammissione al dottorato di ricerca, di durata triennale, in "Diritto privato dell'economia" (Ciclo XII), presso la Facoltà di Giurisprudenza della Università degli Studi di Catania, conseguendo il titolo di dottore di ricerca l'11.06.2001.
Il 21 ottobre 1997 ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato con la votazione complessiva di trecentocinquantaquattro/quattrocentocinquantesimi. A far data dal 28.01.1998 a tutt'oggi risulta iscritta all'Albo degli Avvocati del Foro di Messina.
Nel 1997 é stata nominata "cultore della materia" per la disciplina afferente al settore scientifico disciplinare IUS/03 (Diritto Agrario), svolgendo un’intensa e continua attività di collaborazione didattica, con compiti di assistenza agli studenti (pure con riguardo all’elaborazione di tesi e dissertazioni di laurea), partecipazione alle commissioni di esami e a quelle di laurea.
Nell’anno 2001 è risultata vincitrice del concorso ad un posto di ricercatore universitario presso la Facoltà (oggi Dipartimento) di Giurisprudenza della Università degli Studi di Messina per il settore scientifico disciplinare IUS/03 -Diritto Agrario-, ed ha preso servizio con decorrenza dal 16 ottobre 2001. E' stata confermata nel ruolo con decorrenza dal 16.10.2004 ed ha optato per il regime a tempo pieno dal 16 ottobre 2001 al 13.12.2010.
E' stata professore aggregato ai sensi delle leggi vigenti ininterrottamente dall'entrata in vigore della legge n. 230/2005 fino al 13 dicembre 2010.
Nel 2005, è stata membro del Gruppo di lavoro per la redazione del Codice Agricolo per conto dell'IDAIC (Istituto di Diritto Agrario Internazionale e comparato) (oggi CNR), curando -in particolare- una parte del libro VI relativo all'impresa agricola.
Dall'anno 2006-2007 all'anno 2014-2015 ha fatto parte della Commissione per il Servizio di tutorato della Facoltà di Giurisprudenza (oggi Dipartimento) dell'Università degli Studi di Messina.
Nel mese di giugno 2010 è risultata idonea nella procedura di valutazione comparativa per un posto di professore associato indetto dalla Facoltà (oggi Dipartimento) di Giurisprudenza dell'Università di Messina, settore scientifico disciplinare IUS/03-Diritto Agrario, ed è stata assunta in ruolo con decorrenza dal 14 dicembre del 2010. Decorso il triennio, nell’anno 2014, è stata confermata nel ruolo di professore associato.
Nel 2012 è stata nominata dal Ministero della Giustizia componente della II^ Sottocommissione per gli esami di abilitazione all’esercizio della professione di avvocato -sessione 2012- presso la Corte di Appello di Messina.
E’ stata ammessa al finanziamento annuale individuale delle attività base di ricerca, di cui ai commi 295-302 della Legge 11 dicembre 2016, n. 232, (GU n.297 del 21-12-2016 - Suppl. Ordinario n. 57) (FFABR 2017).
Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale alla prima fascia nel periodo 2016/2018 nel settore concorsuale 12E3 (Diritto dell’Economia, dei mercati finanziari e agroalimentari).
Ha buona conoscenza della lingua inglese.
 
Incarichi per lo svolgimento di attività istituzionali
A decorrere dall’anno accademico 2015/2016 all’a.a. 2018/2019 ha fatto parte del Gruppo di Riesame del Corso di Laurea Magistrale del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina, oggi non più operativo.
A decorrere dall’anno accademico 2015/2016 a tutt’oggi fa parte del Gruppo di Gestione Assicurazione della Qualità del Corso di Laurea Magistrale del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina.
 
Incarichi di insegnamento
-Negli anni accademici 2001-2002, 2002-2003, 2003-2004, ha ricoperto per supplenza l'insegnamento di Diritto agrario presso la Facoltà di Agraria della Università degli studi "Mediterranea" di Reggio Calabria, Polo didattico di Lamezia Terme, corso di laurea in "Gestione tecnica e amministrativa in agricoltura".
-Dall'anno accademico 2002-2003 all’anno accademico 2008-2009 ha ricoperto l'insegnamento di Diritto agrario presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Messina, corso di laurea in "Tecnologie, igiene e sanità degli allevamenti estensivi eco-compatibili".
- Nell'anno accademico 2005/2006 ha svolto attività di lezioni sotto forma di seminari sull'argomento dal titolo "L'azienda agricola e la politica strutturale" presso il Polo didattico di Lamezia Terme della Facoltà di Agraria dell'Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria.
- Dall’anno accademico 2005-2006 all’anno accademico 2014-2015 ha ricoperto per supplenza l'insegnamento di Diritto processuale del lavoro presso la Facoltà (oggi Dipartimento) di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina, Corso di Laurea in Consulente del Lavoro.
- Dall'anno accademico 2006/2007 all'anno accademico 2014/2015 ha svolto l'insegnamento di Diritto Agrario presso la Facoltà (oggi Dipartimento) di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina, Polo didattico di Priolo, Corso di Laurea a ciclo unico in Giurisprudenza.
- Dall'anno accademico 2007/2008 all'anno accademico 2020/2021 ha svolto l'insegnamento di Diritto Agroalimentare nel Corso di Laurea Magistrale della Facoltà (oggi Dipartimento) dell'Università degli Studi di Messina.
- Nell'anno accademico 2009/2010 ha svolto lezioni frontali nell'ambito del Corso Jean Monnet, istituito con finanziamento dell'Unione Europea presso il Centro EURODIP "Salvatore Pugliatti" dell'Università degli Studi di Messina su temi attinenti al SSD IUS/03 e, precisamente, su "Sicurezza alimentare ed etichettatura dei prodotti".
- Dall'anno accademico 2015/2016 all'anno accademico 2020/2021 ha svolto l'insegnamento di Diritto Agrario presso la Facoltà (oggi Dipartimento) di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina nel Corso di Studi in Consulente del Lavoro e Scienze dei Servizi giuridici.
- Dall'anno accademico 2017/2018 all’anno accademico 2020/2021 ha svolto l’insegnamento di Diritto Agrario presso il Polo didattico di Priolo, Corso di Laurea Magistrale (Dipartimento di Giurisprudenza).

Partecipazione a commissioni di concorso e/o di Dottorato di ricerca

- Nell'anno accademico 2006/2007 è stata nominata componente della Commissione per il conferimento di un assegno di collaborazione all'attività di ricerca in Diritto Agrario (SSD- IUS/03) bandito dall'Università degli Studi di Messina, nell'ambito del Progetto "Biotecnologie, tutela della salute e principio di precauzione".
- Nell'anno accademico 2010/2011 è stata nominata componente della Commissione per l'esame finale di Dottorato (ciclo XXIII) in "Sviluppo rurale, scienze e tecnologie delle produzioni agroforestali e zootecniche ", attivato presso l'Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria.
- Nel 2012 è stata nominata dal Ministero della Giustizia componente della II^ Sottocommissione per gli esami di abilitazione all’esercizio della professione di avvocato -sessione 2012- presso la Corte di Appello di Messina.
- Nel 2020, con D.R. n. 2008 del 18.09.2020, è stata nominata Componente della Sottocommissione Valutatrice per la procedura selettiva di valutazione comparativa per titoli ed esami per il conferimento di n. 1 assegno di tipo A per lo svolgimento di attività di ricerca Settore Scientifico Disciplinare: IUS06 Diritto della navigazione, indetta con D.R. n. 1532 del 03.07.2020.

Partecipazione a collegi dei docenti di Dottorato
- Negli anni accademici 2008/2009 e 2009/2010 è stata componente del Collegio dei Docenti della Scuola di Dottorato in "Diritto privato Europeo" della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Messina.
- Dall'A.A. 2012 (XXVIII ciclo) a tutt'oggi (anno accademico 2020-2021) (XXXVI ciclo) è componente del Collegio dei docenti della Scuola di Dottorato in “Scienze giuridiche privatistiche: Diritto civile, Diritto del lavoro, Diritto della navigazione e dei trasporti”, della Facoltà (ora Dipartimento) di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Messina.

Attribuzione di incarichi di insegnamento nell’ambito di Master, Corsi di Alta formazione e/o Dottorati di ricerca accreditati dal Ministero
- Nell'anno accademico 2015/2016 ha tenuto lezioni frontali di Diritto Alimentare su "I controlli in materia di sicurezza alimentare" al Master Universitario di II livello in "Implementazione dei modelli innovativi nelle filiere vegetali mediterranee" presso il Dipartimento di Agraria di Reggio Calabria.
- In data 18/02/2019 ha svolto lezioni sul tema “L’etichettatura dei prodotti agroalimentari” nel Corso di Alta Formazione in “Diritto Alimentare e vitivinicolo: sicurezza, qualità, concorrenza”, organizzato presso l’Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria dal Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane, in collaborazione con il Dipartimento di Agraria e con il patrocinio dell’AIDA.
- Lezione sul tema “Innovazione digitale nel settore agroalimentare: tra rischi e opportunità”, svolta in data 29/01/2020, nell’ambito del Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche privatistiche: Diritto civile, Diritto del lavoro, Diritto della navigazione e dei trasporti”, della Facoltà (ora Dipartimento) di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Messina.
- In data 30 novembre 2020, ha tenuto una relazione dal titolo “Minori, donne e immigrati in agricoltura: l’utopico principio costituzionale della parità di trattamento” in un seminario interdisciplinare dal titolo “I soggetti deboli nel mercato del lavoro” nell’ambito del Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche privatistiche: Diritto civile, Diritto del lavoro, Diritto della navigazione e dei trasporti”, della Facoltà (ora Dipartimento) di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Messina.
 
Organizzazione o partecipazione come relatore a convegni
- Ha svolto un intervento dal titolo “L’agriturismo e la promozione di attività compatibili con lo speciale regime di tutela delle aree protette” nel XXXVI Incontro di Studio del Ce.S.E.T. organizzato nei giorni 10-11 novembre dell’anno 2006 presso la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Catania sul tema “Il paesaggio agrario tra conservazione e trasformazione: valutazioni economico-estimative, giuridiche ed urbanistiche”.
- Ha svolto un intervento dal titolo “Libertà di concorrenza, promozione del mercato dei prodotti agricoli e tutela dei consumatori” nel convegno tenutosi nei giorni 6-7 maggio 2011 a Ferrara sul seguente tema “Dalla riforma del 2003 alla Pac dopo Lisbona. I riflessi sul diritto agrario alimentare e ambientale”.
- E’ stata componente della Segreteria scientifica ed organizzativa del Convegno su "I contratti del mercato agroalimentare" svoltosi a Messina nei giorni 28 e 29 settembre 2012.
- Ha svolto una relazione dal titolo “Il regime degli accessi ai fondi altrui” al Convegno organizzato nei giorni 23 e 24 novembre 2012 a Brescia dall’AICDA, Associazione italiana cultori di diritto agrario, su “Il fondo rustico: destinazione, gestione, circolazione”.
- Ha svolto una relazione dal titolo “Lavoratori autonomi e subordinati in agricoltura tra diritto interno e diritto comunitario”, svolta al Convegno organizzato a Messina in data 25 settembre 2013 dalla Università degli studi di Messina con FIMI (Fondo integrazioni Malattie e Infortuni) su “Lavoro e previdenza in agricoltura”.
- Ha svolto una relazione dal titolo “Diritto al cibo e limiti alla proprietà privata” durante il convegno organizzato in data 23 ottobre 2014 a Padova in occasione di Expo 2015 dal titolo “Diritto al cibo, cibo e diritti” nell’ambito del ciclo “Nutrire il Pianeta?”.
- Ha svolto un intervento dal titolo “Fonti rinnovabili in funzione della sostenibilità (ambientale e alimentare)" al convegno internazionale "Ambiente, energia, alimentazione. Modelli giuridici comparati per lo sviluppo sostenibile. Environment, energy, food comparative legal models for sustainable development", tenuto a Roma-Firenze dal 05 all’08 ottobre 2015.
- Ha svolto la relazione introduttiva all'incontro di studi "Sapere è potere: il reg. UE n. 1169/2011 e la tutela del consumatore di prodotti alimentari", tenutosi in data 16.05.2016 al Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell'Università Mediterranea di Reggio.
- Ha svolto una relazione dal titolo "Il lavoro nell'azienda agricola (tipologie contrattuali in funzione della flessibilità)" al convegno organizzato dall'AICDA -Associazione Italiana Cultori di Diritto Agrario, presso la Seconda Università di Napoli, Caserta, 13-14 ottobre 2016, su "L'azienda agricola”.
- Ha svolto una relazione dal titolo “Esercizio del riscatto e risarcimento dei danni” al convegno organizzato dall’AICDA -Associazione Italiana Cultori di Diritto Agrario- presso l’Ospedale Maggiore Policlinico – Padiglione Invernizzi – a Milano nei giorni 25 e 26 maggio 2018 sul tema “La prelazione agraria: antiche (in)certezze e nuove prospettive".
- Ha svolto una relazione dal titolo “Finanziamenti agricoli europei, pratiche elusive e tecniche rimediali” al convegno tenuto a Palermo nei giorni 15 e 16 giugno 2018 sul tema "Politica Agricola Comune e tutela degli interessi finanziari dell'Unione".
-Ha svolto una relazione dal titolo La "rivoluzione" tecnologica nell'agroalimentare: algoritmi e innovazione digitale tra rischi e opportunità al convegno tenuto a Firenze il 21 e 22 novembre 2019, sul tema "Le regole del mercato agroalimentare tra sicurezza e concorrenza. Diritti nazionali, regole europee e convenzioni internazionali su agricoltura, alimentazione, ambiente", in onore della professoressa Eva Rook Basile.

Attività di terza missione (orientamento agli studenti degli Istituti scolastici di indirizzo superiore)
Negli anni ha svolto un’intensa e costante attività di orientamento nelle scuole, con il coinvolgimento di numerosi studenti.
Si segnalano gli incontri avvenuti più recentemente:
-Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019: seminario su "Alimentazione ed agricoltura sostenibile" in data 21.05.2019.
- Laboratorio di orientamento su "La sicurezza alimentare" in data 22.07.2019.
-Workshop sul tema “Tecnologie innovative in funzione della sostenibilità del settore agroalimentare”, tenuto in data 30.09.2020, nell’ambito di Unime Sustainability day 2020.
-Incontro svolto in data 30 novembre 2020 dal titolo “Minori, donne e immigrati in agricoltura: l’utopico principio costituzionale della parità di trattamento” in un seminario interdisciplinare dal titolo “I soggetti deboli nel mercato del lavoro”.
 
Attività di revisore dei prodotti e dei progetti di ricerca
Dall'anno 2012 al 2015 ha svolto attività di revisore anonimo CINECA per i prodotti di ricerca ai fini della VQR.
Dall'anno 2012 al 2015 è stato revisore CINECA dei Progetti Prin e dei progetti SIR. Dall'anno 2014 è referee anonimo per riviste specialistiche del settore scientifico disciplinare di appartenenza.
 
Affiliazione ad accademie di riconosciuto prestigio nel settore
-Dal 2004 è iscritta all'Associazione Italiana cultori del diritto agrario (AICDA).
-Dal 2010 è socia dell'Associazione Italiana di Diritto Alimentare (AIDA-IFLA).
 

Pubblicazioni
1) Ancora sull'onere di contestazione per la proponibilità dell'azione di risoluzione ex art. 5, L. 203 del 1982, in Rivista di Diritto Agrario, Parte II, Gennaio-Marzo 1998, pag. 32-39.
2) Aspetti peculiari della risoluzione per inadempimento nei rapporti agrari, in Rivista di Diritto Agrario, Parte I, 2000, pag. 45-86.
3) Il fenomeno dell'integrazione nella legge di orientamento agricolo: le nuove prospettive degli accordi interprofessionali in funzione di un più adeguato adattamento della produzione al consumo, in Rivista di Diritto Agrario, Parte I, 2003, pag. 152-204. 4) La natura giuridica del negotium mixtum cum donatione é causa ostativa all'esercizio della prelazione e del correlato diritto di riscatto, in Diritto e giurisprudenza agraria e dell'ambiente, Marzo 2004, pag. 164-170.
5) Il tentativo di conciliazione e la nullità dell'accordo in deroga stipulato in assenza delle organizzazioni professionali, in Diritto e giurisprudenza agraria e dell'ambiente, Settembre 2004, pag. 579-584.
6) Commento all'art. 5 (attività agromeccanica) del d.lgs. n. 99/04, in Le nuove Leggi civili commentate, 2004, pag. 895-910.
7) La gravità dell'inadempimento contrattuale é valutazione riservata al giudice di merito: questioni di diritto sostanziale e processuale, in Diritto e giurisprudenza agraria e dell'ambiente, Giugno 2005, pag. 390-397.
8) La specialità della ritenzione agraria (tra iniziativa privata e programmi di intervento pubblico), Giuffrè, 2006, pag. 1-274.
9) Le trasformazioni degli ordinamenti produttivi: l'obbligo dell'affittuario di rispettare la destinazione economica del complesso aziendale, in Rivista di diritto agrario, 2006, pag. 332-350.
10) La concessione in comodato di un fondo rustico non è un contratto agrario e come tale non è riconducibile all’affitto, in Diritto e giurisprudenza agraria, alimentare e dell’ambiente, 2006, Vol. 5, pag. 303-308.
11) Sulla natura e sugli effetti della prelazione del proprietario confinante e del connesso diritto di riscatto agrario, in Diritto e giurisprudenza agraria, alimentare e dell’ambiente, 2006, Vol. 10, pag. 597-602.
12) L’agriturismo e la promozione di attività compatibili con lo speciale regime di tutela delle aree protette, in Aestimum, 2007, p. 141-149.
13) Sul mutamento unilaterale dell'ordinamento colturale del fondo rustico quale causa di risoluzione di un contratto di affitto (rectius terratico), in Diritto e Giurisprudenza agraria, alimentare e dell’ambiente, 2007,  pp. 605-610.
14) Condizioni dell’azione di riscatto e onere della prova. L’accertamento giudiziale e la rilevabilità d’ufficio, in Diritto e giurisprudenza agraria, alimentare e dell’ambiente, 2007, Vol. 4, pag. 245-250.
15) Commento all’art. 171 in L. Costato – F. Pellizzer, Commentario al Decreto Legislativo n. 152/2006, in Breviaria Juris, Padova, Cedam, 2007.
16) Commento all’art. 172 in L. Costato – F. Pellizzer, Commentario al Decreto Legislativo n. 152/2006, in Breviaria Juris, Padova, Cedam, 2007.
17) Commento all’art. 175, in L. Costato – F. Pellizzer, Commentario al Decreto Legislativo n. 152/2006, in Breviaria Juris, Padova, Cedam, 2007.
18) Quote latte diritti di impianto e titoli all'aiuto. Limiti all'iniziativa economica e valori del sistema, Milano, Giuffrè, 2008, p. 1-163.
19) Concordato preventivo e opponibilità della prelazione nella vendita di fondi rustici, in Diritto e giurisprudenza agraria, alimentare e dell’ambiente, 2009, p. 336-340.
20) La disciplina giuridica dell’etichettatura degli alimenti, in Costato- Germanò- Rook Basile, Trattato di diritto Agrario, Vol. 3, Torino, Utet, 2011, p. 493-532.
21) Libertà di concorrenza, promozione del mercato dei prodotti agricoli e tutela dei consumatori, in Dalla riforma del 2003 alla PAC dopo Lisbona. I riflessi sul diritto agrario alimentare e ambientale, Napoli, Jovene, 2011, p. 329-335.
22) Parchi naturali e Parchi scientifici tecnologici: strategie a confronto per uno sviluppo territoriale sostenibile, in Diritto e Giurisprudenza agraria, alimentare e dell’ambiente, vol. 11, 2011, p. 682-696.
23) Il regime degli accessi ai fondi altrui, in Riv. dir. agr., f. 4, 2012, p. 598 -633.
24) Regole di concorrenza e tutela dei consumatori, in Agr. ist. Merc., f. 1, 2012, p. 69-93.
25) Commento all’art. 171 del d.legisl. 3 aprile 2006, n. 152, in Commentario breve al codice dell’ambiente (d. legisl. 3 aprile 2006, n. 152) a cura di Costato e Pellizzer, Cedam, Padova, 2012, p. 561-567.
26) Commento all’art. 172 del d.legisl. 3 aprile 2006, n. 152, in Commentario breve al codice dell’ambiente (d. legisl. 3 aprile 2006, n. 152) a cura di Costato e Pellizzer, Cedam, Padova, 2012, p. 567-576.
27) Commento all’art. 175 del d.legisl. 3 aprile 2006, n. 152, in Commentario breve al codice dell’ambiente (d. legisl. 3 aprile 2006, n. 152) a cura di Costato e Pellizzer, Cedam, Padova, 2012, p. 578-579.
28) Agricoltura e rapporti di lavoro, EDAS, Messina, 2013, 1-122.
29) Strategie di competitività nel sistema agroalimentare in funzione della nuova PAC (imprenditori agricoli alla riscoperta della food security), in Rivista di diritto alimentare, 2013, p. 11-28.
30) I contratti del mercato agroalimentare, Curatela del volume unitamente ai Proff.ri F. Albisinni, M. Giuffrida, e R. Saija, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2013, p. 5-359.
31) Produzioni biologiche e filiera corta in funzione di un'alimentazione sostenibile, in Riv. dir. agr., 2014, p. 33-69.
32) Aree naturali protette e sviluppo territoriale sostenibile tra logiche di conservazione e valorizzazione, in B. M. Bilotta e R. Saija (a cura di), Il territorio violato. Paesaggio, territorio e criticità sociali, Wolters Kluwer – CEDAM, 2014, p. 103-163.
33) Produzioni biologiche e filiera corta in funzione di un'alimentazione sostenibile. Rivista di diritto agrario, 2014, p. 33-69.
34) Giovani imprenditori agricoli e misure di sostegno (problematiche e prospettive future). In: Autori Vari. (a cura di): Silvia Manservisi, Studi in onore di Luigi Costato. Diritto Agrario e Agroambientale. vol. Primo, 2014, p. 721-739, NAPOLI: Jovene Editore.
35) Proprietà privata, sicurezza agroalimentare e tutela ambientale (a proposito della gestione dei siti contaminati), in Riv. dir. alim., 2015, p. 64-79.
36) Fonti rinnovabili in funzione della "sostenibilità" (ambientale e alimentare), in Ambiente, Energia, Alimentazione. Modelli giuridici comparati per lo sviluppo sostenibile, Vol. I, Tomo I, 2016, p. 495-505.
37) Il lavoro nell’azienda agricola (tipologie contrattuali in funzione della flessibilità), in Riv. dir. agr., ottobre-dicembre 2016, p. 506-529.
38) Agricoltura e immigrazione. Tra diritti violati e opportunità di sviluppo, in AA. VV. (a cura di): N. Lucifero E. Rook Basile, I diritti della terra e del mercato agroalimentare. Liber amicorum Alberto Germanò, Torino, UTET, vol. I, 2017, p. 763-788.
39) Le aziende agricole tra dinamiche funzionali e sviluppo produttivo, Giuffrè, 2017, p. 1-294.
40) Minori e donne in agricoltura (l'utopico principio costituzionale della parità di trattamento), in Agricoltura e Costituzione, una Costituzione per l'agricoltura. Studi in onore di Marco Goldoni, 2018, pp. 235-250.
41) Esercizio del riscatto agrario e risarcimento dei danni, in Riv. dir. agr., 2018, f. 2, pp. 326-348.
42) Finanziamenti agricoli europei, pratiche elusive e tecniche rimediali, in Rivista di diritto alimentare, 2018, pp. 87-100.
43) Minori e donne in agricoltura (l'utopico principio della parità di trattamento). In Agricoltura e Costituzione. Una Costituzione per l'Agricoltura. Scritti in onore di Marco Goldoni, 2019, pp. 235-250.

    Curriculum

    Curriculum vitae

    Prof. Alessandra Tommasini, born in Messina (Me) on 10.28.1972, received her law degree on 08.07.1994 at the Faculty (now Department) of Law of the University of Messina with full marks. and praise, as well as with publication rights.
    In 1994 she was the winner of a six-month scholarship, announced by the Bonino-Pulejo Foundation of Messina, on the research topic "The resolution of agrarian contracts for serious non-fulfillment", used at the Department of Common Law Assets (Prof. Raffaele Rossi) - University of Federico II of Naples.
    In the month of September of the year 1997 she passed the exam for admission to the research doctorate, lasting three years, in "Private economics law" (Cycle XII), at the Faculty of Law of the University of Catania , obtaining the PhD degree on 11.06.2001.
    On 21 October 1997 she obtained the qualification to practice as a lawyer with a total grade of three hundred and fifty-four / four hundred and fifty. As of 28.01.1998 to date it is registered in the Register of Lawyers of the Court of Messina.
    In 1997 she was named "subject expert" for the discipline pertaining to the scientific disciplinary sector IUS / 03 (Agricultural Law), carrying out an intense and continuous activity of didactic collaboration, with tasks of assisting the students (also with regard to the elaboration theses and dissertations), participation in exam commissions and graduation ones.
    In the year 2001 she was the winner of the competition for a university researcher position at the Faculty (today Department) of Law of the University of Messina for the scientific disciplinary sector IUS / 03 - Agricultural Law -, and has taken service with effect from 16 October 2001. She was confirmed in the role starting from 16.10.2004 and opted for the full-time regime from 16 October 2001 to 13.12.2010.
    She has been an aggregate professor pursuant to the laws in force uninterruptedly since the entry into force of the law n. 230/2005 until 13 December 2010.
    In 2005, she was a member of the Working Group for the preparation of the Agricultural Code on behalf of the IDAIC (Institute of International and Comparative Agricultural Law) (today CNR), taking care - in particular - of a part of Book VI relating to the agricultural enterprise .
    From the year 2006-2007 to the year 2014-2015 she was a member of the Commission for the tutoring service of the Faculty of Law (now the Department) of the University of Messina.
    In June 2010 she was suitable in the comparative evaluation procedure for a post of associate professor appointed by the Faculty (now Department) of Law of the University of Messina, scientific disciplinary sector IUS / 03-Agrarian Law, and was assumed in the role with effect from December 14, 2010. After the three-year period, in 2014, it was confirmed as associate professor.
    In 2012 she was appointed by the Ministry of Justice as a member of the 2nd Subcommittee for the qualifying exams for the exercise of the profession of lawyer - 2012 session - at the Court of Appeal of Messina.
    She was admitted to the individual annual funding of basic research activities, as per paragraphs 295-302 of the Law of 11 December 2016, n. 232, (GU n.297 of 21-12-2016 - Ordinary Supplement n. 57) (FFABR 2017).
    She obtained the national scientific qualification at the first level in the 2016/2018 period in the competition sector 12E3 (Economic Law, financial and agri-food markets).
    She has a good knowledge of English.
     
    Assignments for the performance of institutional activities
    Starting from the 2015/2016 academic year to the academic year 2018/2019 was part of the Review Group of the Master's Degree Course of the Department of Law of the University of Messina, which is no longer operational.
    Starting from the 2015/2016 academic year, she is currently a member of the Quality Assurance Management Group of the Master's Degree Program of the Department of Law of the University of Messina.

    Teaching assignments
    -In the academic years 2001-2002, 2002-2003, 2003-2004, he covered the teaching of Agricultural Law at the Faculty of Agriculture of the "Mediterranea" University of Reggio Calabria, Lamezia Terme educational center, course degree in "Technical and administrative management in agriculture".
    -From the 2002-2003 academic year to the 2008-2009 academic year he held the teaching of Agricultural Law at the Faculty of Veterinary Medicine of the University of Messina, degree course in "Technologies, hygiene and health of extensive farms eco-friendly ".
    - In the 2005/2006 academic year he carried out lectures in the form of seminars on the subject entitled "Agricultural farm and structural policy" at the Lamezia Terme educational center of the Faculty of Agriculture of the Mediterranean University of Reggio Calabria.
    - From the 2005-2006 academic year to the 2014-2015 academic year he covered the teaching of procedural law of labor at the Faculty (now Department) of Law of the University of Messina, Degree Course in Consultant of the Work.
    - From the 2006/2007 academic year to the 2014/2015 academic year he taught Agricultural Law at the Faculty (now Department) of Law of the University of Messina, Priolo educational center, cycle degree course unique in Jurisprudence.
    - From the 2007/2008 academic year to the 2020/2021 academic year he taught Agri-food Law in the Master's Degree Course of the Faculty (now Department) of the University of Messina.
    - In the academic year 2009/2010 he held lectures within the Jean Monnet Course, established with funding from the European Union at the EURODIP Center "Salvatore Pugliatti" of the University of Messina on topics related to the SSD IUS / 03 and, more precisely, on "Food safety and product labeling".
    - From the 2015/2016 academic year to the 2020/2021 academic year he taught Agricultural Law at the Faculty (now Department) of Law of the University of Messina in the Course of Studies in Labor Consultant and Science of Legal services.
    - From the 2017/2018 academic year to the 2020/2021 academic year he taught Agricultural Law at the Priolo Didactic Center, Master's Degree Course (Department of Law).
     
    Participation in competition and / or research doctorate commissions
    - In the academic year 2006/2007 she was appointed member of the Commission for the awarding of a grant for collaboration in the research activity in Agricultural Law (SSD-IUS / 03) announced by the University of Messina, within the Project "Biotechnology, health protection and the precautionary principle".
    - In the 2010/2011 academic year she was appointed member of the Commission for the final PhD exam (cycle XXIII) in "Rural development, sciences and technologies of agroforestry and zootechnical production", activated at the University of Mediterranean Studies of Reggio Calabria.
    - In 2012 she was appointed by the Ministry of Justice as a member of the 2nd Subcommittee for the qualifying exams to practice as a lawyer - 2012 session - at the Messina Court of Appeal.
    - In 2020, with D.R. n. 2008 of 18.09.2020, she was appointed Member of the Evaluation Subcommittee for the selective procedure of comparative evaluation based on qualifications and exams for the awarding of n. 1 type A grant to carry out research activities in the Scientific Disciplinary Sector: IUS06 Right of navigation, announced by D.R. n. 1532 of 03.07.2020.

    Participation in colleges of PhD professors
    - In the 2008/2009 and 2009/2010 academic years she was a member of the Teaching Body of the Doctoral School in "European Private Law" of the Faculty of Law of the University of Messina.
    - From the A.Y. 2012 (XXVIII cycle) to date (academic year 2020-2021) (XXXVI cycle) is a member of the teaching staff of the Doctoral School in "Private law sciences: civil law, labor law, navigation and transport law" , of the Faculty (now Department) of Law of the University of Messina.

    Awarding of teaching assignments in the context of Masters, Higher Education Courses and / or Research Doctorates accredited by the Ministry
    - In the 2015/2016 academic year he held lectures on Food Law on "Controls on food safety" at the II level University Master in "Implementation of innovative models in Mediterranean vegetable supply chains" at the Department of Agriculture of Reggio Calabria .
    - On 18/02/2019 he held lectures on "The labeling of agri-food products" in the Advanced Training Course in "Food and wine law: safety, quality, competition", organized at the Mediterranean University of Reggio Calabria from the Department of Law, Economics and Human Sciences, in collaboration with the Department of Agriculture and with the patronage of AIDA.
    - Lecture on "Digital innovation in the agri-food sector: between risks and opportunities", held on 29/01/2020, as part of the PhD in Private Law Sciences: Civil Law, Labor Law, Navigation and transport ”, of the Faculty (now Department) of Law of the University of Messina.
    - On 30 November 2020, he held a talk entitled "Minors, women and immigrants in agriculture: the utopian constitutional principle of equal treatment" in an interdisciplinary seminar entitled "Weak subjects in the labor market" in the context of the PhD in Private Law Sciences: Civil Law, Labor Law, Navigation and Transport Law ”, of the Faculty (now Department) of Law of the University of Messina.

     Organization or participation as a speaker at conferences
    - She carried out an intervention entitled "The agritourism and the promotion of activities compatible with the special regime of protection of protected areas" in the XXXVI Study Meeting of Ce.S.E.T. organized on 10-11 November 2006 at the Faculty of Agriculture of the University of Catania on the theme "The agricultural landscape between conservation and transformation: economic-estimative, legal and urban planning assessments".
    - She gave a speech entitled "Freedom of competition, promotion of the agricultural products market and consumer protection" at the conference held in Ferrara from 6 to 7 May 2011 on the theme "From the 2003 reform to the CAP after Lisbon. Reflections on agricultural food and environmental law ".
    - She was a member of the Scientific and Organizing Secretariat of the Conference on "Agribusiness Market Contracts" held in Messina on 28 and 29 September 2012.
    - She carried out a report entitled "The regime of access to the funds of others" at the Convention organized on November 23rd and 24th 2012 in Brescia by the AICDA, Italian Association of agricultural law experts, on "The rustic fund: destination, management, circulation ".
    - She carried out a report entitled "Autonomous and subordinate workers in agriculture between domestic law and EU law", held at the Conference organized in Messina on 25 September 2013 by the University of Messina with FIMI (Fund for Integrations for Diseases and Accidents) on " Labor and social security in agriculture ”.
     - She carried out a report entitled "Right to food and limits on private property" during the conference organized on October 23rd 2014 in Padua on the occasion of Expo 2015 entitled "Right to food, food and rights" in the context of the cycle " Feed the Planet? ".
    - She gave a speech entitled "Renewable sources in relation to sustainability (environmental and food)" at the international conference "Environment, energy, nutrition. Comparative legal models for sustainable development. Environment, energy, food comparative legal models for sustainable development ", held in Rome-Florence from 05 to 08 October 2015.
    - She carried out the introductory report to the study meeting "Knowledge is power: EU regulation No. 1169/2011 and the protection of the consumer of food products", held on 16.05.2016 at the Department of Law and Economics of the University Mediterranea di Reggio.
    - She carried out a report entitled "Work on the farm (types of contracts based on flexibility)" at the conference organized by the AICDA - Italian Association of Agricultural Law Experts, at the Second University of Naples, Caserta, 13-14 October 2016, on "The farm".
    - She carried out a report entitled "Exercise for redemption and compensation for damages" at the conference organized by the AICDA - Italian Association of Agricultural Lawyers - at the Ospedale Maggiore Policlinico - Invernizzi Pavilion - in Milan on 25 and 26 May 2018 on theme "The agrarian preemption: ancient (in) certainties and new perspectives".
    - She held a report entitled "European agricultural loans, elusive practices and remedial techniques" at the conference held in Palermo on 15 and 16 June 2018 on the theme "Common Agricultural Policy and protection of the financial interests of the Union".
    - She gave a talk entitled The technological "revolution" in agri-food: algorithms and digital innovation between risks and opportunities at the conference held in Florence on 21 and 22 November 2019, on the theme "The rules of the agri-food market between safety and competition. Rights. national rules, European rules and international conventions on agriculture, food, environment ", in honor of Professor Eva Rook Basile..

    Third mission activity (orientation to students of higher education institutions)
    Over the years he has carried out an intense and constant orientation activity in schools, with the involvement of numerous students.
    The most recent meetings are reported:
    - Sustainable Development Festival 2019: seminar on "Sustainable nutrition and agriculture" on 21.05.2019.
    - Orientation workshop on "Food safety" on 22.07.2019.
    -Workshop on "Innovative technologies as a function of the sustainability of the agri-food sector", held on 30.09.2020, as part of Unime Sustainability day 2020.
    -Meeting held on November 30, 2020 entitled "Minors, women and immigrants in agriculture: the utopian constitutional principle of equal treatment" in an interdisciplinary seminar entitled "Weak people in the labor market".
    .
    Review of products and research projects
    From 2012 to 2015 he worked as an anonymous CINECA auditor for research products for the purposes of VQR.
    From 2012 to 2015 he was CINECA auditor of Prin Projects and SIR projects. Since 2014 he has been anonymous referee for specialized journals in the scientific disciplinary sector to which he belongs.

    Affiliation to academies of recognized prestige in the sector
    -Since 2004 she has been registered with the Italian Association of Agricultural Law Learners (AICDA).
    -Since 2010 she has been a member of the Italian Food Law Association (AIDA-IFLA).

    Publications
    1) Still on the burden of dispute for the proposability of the resolution action pursuant to art. 5, Law 203 of 1982, in the Journal of Agricultural Law, Part II, January-March 1998, p. 32-39.
    2) Peculiar aspects of the resolution for non-fulfillment in agrarian relations, in Rivista di Diritto Agrario, Part I, 2000, pag. 45-86.
    3) The phenomenon of integration in the law of agricultural orientation: the new perspectives of inter-professional agreements in function of a more adequate adaptation of production to consumption, in Rivista di Diritto Agrario, Part I, 2003, pag. 152-204.
    4) The juridical nature of negotium mixtum cum donatione is an impediment to the exercise of the pre-emption and the related right of redemption, in Law and agrarian and environmental jurisprudence, March 2004, pag. 164-170.
    5) The attempt of conciliation and the nullity of the derogation agreement stipulated in the absence of the professional organizations, in Law and agricultural jurisprudence and the environment, September 2004, pag. 579-584.
    6) Comment on the art. 5 (agro-mechanical activity) of Legislative Decree n. 99/04, in The new civil laws commented, 2004, pag. 895-910.
    7) The seriousness of the contractual non-fulfillment is an evaluation reserved to the trial court: questions of substantive and procedural law, in agricultural law and law, and environmental law, June 2005, p. 390-397.
    8) The specialty of agricultural retention (between private initiative and public intervention programs), Giuffrè, 2006, pag. 1-274.
    9) The transformations of the productive order: the obligation of the tenant to respect the economic destination of the business complex, in Rivista di Diritto Agrario, 2006, pag. 332-350.
    10) The granting on loan of a rustic fund is not an agricultural contract and as such is not attributable to rent, in Law and Agrarian, Food and Environmental Law, 2006, Vol. 5, pag. 303-308.
    11) On the nature and effects of the preemption of the neighboring owner and of the related right of agricultural redemption, in Law and Agrarian, Food and Environmental Law, 2006, Vol. 10, pag. 597-602.
    12) The agritourism and the promotion of activities compatible with the special regime of protection of protected areas, in Aestimum, 2007, p. 141-149.
    13) Conditions of redemption action and burden of proof. The judicial assessment and the office detectability, in Law, Agrarian Law, Food and Environment, 2007, Vol. 4, pag. 245-250.
    14) Comment on the art. 171 in L. Costato - F. Pellizzer, Commentary on Legislative Decree n. 152/2006, in Breviaria Juris, Padova, Cedam, 2007.
    15) Comment on the art. 172 in L. Costato - F. Pellizzer, Commentary on Legislative Decree n. 152/2006, in Breviaria Juris, Padova, Cedam, 2007.
    16) Commentary on the art. 175, in L. Costato - F. Pellizzer, Commentary on Legislative Decree n. 152/2006, in Breviaria Juris, Padova, Cedam, 2007.
    17) Milk plant rights and aid shares. Limits to the economic initiative and values ​​of the system, Milan, Giuffrè, 2008, p. 1-163.
    18) Preventive agreement and opposability of the pre-emption in the sale of rustic funds, in Law and agrarian, food and environmental law, 2009, p. 336-340.
    19) The legal discipline of food labeling, in Costato-Germanò-Rook Basile, Treaty of Agrarian law, Vol. 3, Turin, Utet, 2011, p. 493-532.
    20) Freedom of competition, promotion of the agricultural products market and consumer protection, in From the 2003 reform to the CAP after Lisbon. Reflections on agricultural food and environmental law, Naples, Jovene, 2011, p. 329-335.
    21) Natural parks and technological science parks: strategies for sustainable territorial development, in agricultural, food and environmental law and jurisprudence, vol. 11, 2011, p. 682-696.
    22) The regime of accesses to the funds of others, in Riv. dir. agr., f. 4, 2012, p. 598 -633.
    23) Rules of competition and consumer protection, in Agr. ist. Merc., F. 1, 2012, p. 69-93.
    24) Comment on the art. 171 of the legislative decree 3 April 2006, n. 152, in short Commentary on the environmental code (legislative decree 3 April 2006, n. 152) edited by Costato and Pellizzer, Cedam, Padova, 2012, p. 561-567.
    25) Comment on the art. 172 of the legislative decree 3 April 2006, n. 152, in short Commentary on the environmental code (legislative decree 3 April 2006, n. 152) edited by Costato and Pellizzer, Cedam, Padova, 2012, p. 567-576.
    26) Commentary on the art. 175 of legislative decree 3 April 2006, n. 152, in short Commentary on the environmental code (legislative decree 3 April 2006, n. 152) edited by Costato and Pellizzer, Cedam, Padova, 2012, p. 578-579.
    27) Agriculture and labor relations, EDAS, Messina, 2013, 1-122.
    28) Competitiveness strategies in the agri-food system according to the new CAP (agricultural entrepreneurs rediscovering food security), in Rivista di Diritto Alimentare, 2013, p. 11-28.
    29) The contracts of the agri-food market, Curation of the volume together with Proff.ri F. Albisinni, M. Giuffrida, and R. Saija, Italian Scientific Editions, Naples, 2013, p. 5-359.
    30) Biological productions and short supply chain in function of sustainable nutrition, in Riv. dir. agr., 2014, p. 33-69.
    31) Protected natural areas and sustainable territorial development between conservation and enhancement logics, in B. M. Bilotta and R. Saija (edited by), Il territory violato. Landscape, territory and social problems, Wolters Kluwer - CEDAM, 2014, p. 103-163.
    32) Organic production and short supply chain in relation to sustainable nutrition. Journal of Agricultural Law, 2014, p. 33-69.
    33) Young agricultural entrepreneurs and support measures (problems and future prospects). In: Various Authors. (edited by): Silvia Manservisi, Studies in honor of Luigi Costato. Agricultural and Agro-environmental Law. vol. First, 2014, p. 721-739, NAPLES: Jovene Editore.
    34) Private property, agri-food security and environmental protection (regarding the management of contaminated sites), in Riv. dir. alim., 2015, p. 64-79.
    35) Renewable sources based on "sustainability" (environmental and food), in the Environment, Energy, Food. Comparative legal models for sustainable development, Vol. I, Volume I, 2016, p. 495-505.
    36) Work on the farm (contract types based on flexibility), in Riv. dir. agr., October-December 2016, p. 506-529.
    37) Agriculture and immigration. Between violated rights and development opportunities, in AA. VV. (edited by): N. Lucifero E. Rook Basile, The rights of the earth and of the agri-food market. Liber amicorum Alberto Germanò, Turin, UTET, vol. I, 2017, p. 763-788.
    38) The agricultural companies between functional dynamics and productive development, Giuffrè, 2017, p. 1-294.
    39) Minors and women in agriculture (the utopian constitutional principle of equal treatment), in Agriculture and the Constitution, a Constitution for agriculture. Studies in honor of Marco Goldoni, 2018, pp. 235-250.
    40) European agricultural finances, elusive practices and remedial techniques, in Rivista di Diritto Alimentare, 2018, pp. 87-100.
    41) Exercise of agricultural redemption and compensation for damages, in Riv. dir. agr., 2018, f. 2, pp. 326-348.
    42) European agricultural financing, evasive practices and remedial techniques, in Food Law Review, 2018, pp. 87-100.
    43) Minors and women in agriculture (the utopian principle of equal treatment). In Agriculture and the Constitution. A Constitution for Agriculture. Written in honor of Marco Goldoni, 2019, pp. 235-250.

I dati visualizzati nella sezione sono recuperati dalla Procedura Gestione Carriere e Stipendi del Personale (CSA), dalla Procedura Gestione Studenti (ESSE3), da Iris e dal Sito Docenti MIUR.

Argomenti Correlati

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti