Descrizione - museo zoologico

La raccolta di esemplari del Grand’Ufficiale Francesco Cambrìa fu donata all’Università di Messina il 6 gennaio 1931. La collezione faunistica per molti anni non fu fruibile al pubblico fino al 1956 quando fu organizzata in locali annessi all’Istituto di Zoologia dove nel 1964 ne viene completata la sistemazione. Ha svolto la sua funzione didattica ed educativa per diverse generazioni di studenti universitari, ricercatori, studiosi, turisti e per numerose scolaresche. Dal 1985 il Museo Zoologico “Cambrìa” viene localizzato nel Polo Scientifico Universitario di Papardo essendo parte integrante del patrimonio culturale e scientifico di strutture dipartimentali che hanno assunto nel tempo diverse denominazioni.

I Vertebrati sono i più rappresentati con oltre 500 esemplari, appartenenti alle classi dei Mammiferi, degli Uccelli, dei Rettili. Si tratta prevalentemente di animali, europei o extraeuropei, trattati con le tecniche tassidermiche di conservazione a secco e da un ridotto numero di specie ittiche conservate in contenitori di vetro. La preparazione dei reperti va fatta risalire ai primi decenni del ‘900 assegnandole così un alto valore storico nella cultura scientifica dominante all’epoca ed ancora fortemente influenzata dallo spirito d’avventura e di scoperta naturalistica propri dell’Ottocento. Il significativo numero di esemplari appartenenti a continenti extraeuropei evoca il fascino evocato da territori esotici per esempio nelle forme più variopinte della avifauna ornitica, testimonianza tangibile e pedagogica della biodiversità.

Il patrimonio naturalistico è arricchito da una pregiata collezione entomologica, recentemente restaurata, dello studioso messinese Francesco Vitale (1861-1953) che comprende circa 12.000 esemplari appartenenti a 90 Famiglie di Coleotteri tutti raccolti in Sicilia ed in massima parte nella Provincia di Messina,.

In tempi successivi l’esposizione faunistica è stata ampliata con esemplari di invertebrati, poriferi, molluschi, crostacei, echinodermi, permettendo di fornire al visitatore una più ampia percezione dei diversi aspetti del regno animale di ambiente terrestre e marino.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti

Polo Museale e Museo dell'Ateneo di Messina
P.zza Pugliatti, 1 
98100 Messina
(prof. Giacomo Pace Gravina)
munime@unime.it

Museo della Fauna
Polo Universitario Viale Annunziata (5,36 km)
98100 Messina
(prof. Filippo Spadola)
Pagina Facebook
museodellafauna@unime.it

Museo di Storia della Farmacia del Mediterraneo
Fondazione Prof. Antonio Imbesi
P.zza Pugliatti, 1 
98100 Messina
(prof.ssa Rita De Pasquale)
fondazioneimbesi@gmail.com

Museo zoologico Cambrìa
Salita Sperone, 31
98166  Messina
(prof. Giuseppe Lo Paro)

Orto Botanico "Pietro Castelli" 
Piazza XX Settembre
98122 MESSINA
(prof.ssa Rosa Maria Picone)
ortobotanico@unime.it

credits4.jpg
Francesco La Rosa
francesco.larosa@unime.it
Roberta Maisano
roberta.maisano@unime.it