Prova di conoscenza della lingua italiana

Per potersi immatricolare ad un Corso di studio, gli studenti non UE residenti all'estero sono tenuti a dimostrare di possedere una conoscenza della lingua italiana di livello B2 del QET.
Le istituzioni della formazione superiore hanno il compito di verifica della competenza linguistica per l’accesso ai corsi.

UNIME organizza una prova di conoscenza della lingua italiana on-line, obbligatoria per tutti i corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a ciclo unico. Gli studenti interessati a sostenere la il test dovranno fornire il proprio account skype all'U.op. welcome office inviando una mail a foreignstudents@unime.it.
La data della prova di conoscenza della lingua italiana on-line sarà resa nota dopo la pubblicazione delle specifiche disposizioni interministeriali per l'a.a. 2020/2021.
Per coloro che si trovano già Italia, sarà possibile sostenere l'esame in presenza, lo stesso giorno in cui si terrà la prova on-line, presso gli uffici del Welcome office all'orario preventivamente indicato. 

Coloro che non supereranno la prova di conoscenza della lingua italiana non potranno essere ammessi a nessun corso.

Sono esonerati dalla prova di lingua italiana, ma sottoposti al limite dello specifico contingente di posti riservato ai cittadini richiedenti visto e residenti all’estero:

  1. gli studenti che abbiano ottenuto le certificazioni di competenza in lingua italiana nei gradi non inferiori al livello B2 del Consiglio d’Europa, emesse nell’ambito del sistema di qualità CLIQ (Certificazione Lingua Italiana di Qualità), che riunisce in associazione gli attuali enti certificatori (Università per stranieri di Perugia, Università per stranieri di Siena, Università Roma Tre, Società “Dante Alighieri”) e l’Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, anche in convenzione con gli Istituti italiani di Cultura all’estero o altri soggetti. Tali certificazioni possono essere conseguite nel paese di origine, nelle sedi d’esame convenzionate presenti in tutto il mondo;
  2. sono esonerati dall’esame preliminare di lingua italiana e sono iscritti indipendentemente dal numero dei posti riservati, gli studenti di cui al successivo paragrafo.

Esonero dalla prova di lingua e dal contingentamento
Sulla base delle specifiche disposizioni interministeriali in vigore per i precedenti anni accademici, sono esentati per le immatricolazioni ai corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a ciclo unico, indipendentemente dal numero dei posti riservati:

  1. gli studenti in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale conseguito presso le scuole italiane statali e paritarie all’estero;
  2. gli studenti in possesso di uno dei titoli finali di Scuola secondaria di cui all’Allegato 2 della circolare intermnisteriale sulle procedure Procedure per l'ingresso, il soggiorno e l'immatricolazione degli studenti non-UE
  3. i possessori di certificati complementari al titolo finale di Scuola Media conseguito in Argentina, che attestano la frequenza di un corso di studi comprensivo dell’insegnamento, per almeno 5 anni, della lingua italiana, ai sensi della Legge n. 210 del 7.6.1999 (G.U. n. 152 dell’1.7.1999);
  4. gli studenti che abbiano conseguito il Diploma di lingua e cultura italiana presso le Università per Stranieri di Perugia e di Siena;
  5. gli studenti che abbiano ottenuto le certificazioni di competenza di lingua italiana, nel grado corrispondente ai livelli C1 e C2 del Consiglio d'Europa, emesse nell’ambito del sistema di qualità CLIQ (Certificazione Lingua Italiana di Qualità), che riunisce in associazione gli attuali enti certificatori (Università per stranieri di Perugia, Università per stranieri di Siena, Università Roma Tre, Società “Dante Alighieri”) e l’Università per stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria anche in convenzione con gli Istituti italiani di Cultura all’estero o altri soggetti. 

Le summenzionate disposizioni potrebbero essere soggette a modificazioni a seguito dell'adozione delle specifiche disposizioni interministeriali per l'a.a. 2020/2021.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti