Mobilità Erasmus + studio

Il Programma Erasmus+ Mobilità per Studio (Student Mobility for Study – SMS) punta a rafforzare la qualità dell’istruzione e della formazione superiore, stimolando la cooperazione transnazionale tra le università europee.

È possibile effettuare una mobilità per studio all’estero dai 3 a 12 mesi presso un Istituto d’Istruzione Superiore in uno dei Paesi partecipanti al Programma a partire dal primo anno di studi; nel caso invece dei Corsi di Laurea a ciclo unico, come ad esempio Medicina, gli studenti possono usufruire di un periodo di mobilità fino a 24 mesi. Nell’ambito di questa iniziativa lo studente può sostenere esami o fare ricerca tesi in un altro Istituto di Istruzione Superiore europeo.

UNIME pubblcia annualmente il Bando di selezione per l'attribuzione delle Borse di mobilità erasmus+ per tirocinio nel quale sono specificate le modalità di partecipazione. 

Per partecipare al Bando è necessario che gli studenti, al momento della candidatura, siano regolarmente iscritti (nella durata legale del CdS ) a corsi di Laurea, Laurea Magistrale, Laurea a Ciclo Unico, Dottorato di Ricerca. 
Il periodo di studio all’estero deve essere parte integrante del programma accademico dello studente; la mobilità deve svolgersi presso un Istituto di Istruzione Superiore che abbia firmato un Accordo Interistituzionale con l’Università di Messina e sia titolare di ECHE.

CONTRIBUTI ECONOMICI: UNIME TRIPLICA GLI SFORZI PER FAVORIRE LE PARTENZE!
Gli studenti in mobilità Erasmus oltre a percepire un contributo economico derivante dai fondi assegnati dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ (di € 250/300,00 al mese a seconda del paese di destinazione) avranno dei  contributi aggiuntivi messi a disposizione da UniMe (che in alcuni casi portano a raddoppiare l'importo totale della borsa!) e che saranno corrisposti sulla base del Valore ISEE dichiarato dallo studente per a.a. 2019/20.
Ulteriori fondi sono messi a disposizione degli studenti più meritevoli, a cui in funzione del numero dei CFU curriculari conseguiti all’estero, verrà corrisposto un  ulteriore contributo premiale pari a € 5,00 per ogni giorno di effettiva permanenza all’estero. 
Le modalità specifiche di attribuzione di tali fondi sono definiti nel Bando. 

INDIVIDUAZIONE DELLA SEDE
La scelta della Sede ospitante va effettuata sulla base delle Sedi disponibili contenute negli Elenchi  allegati al Bando. (All. 1A e All. 1B)
I nostri studenti possono contare, oltre che sull’assistenza dei referenti per la mobilità internazionale per Corso di studio, anche sulle indicazioni contenute nel DATABASE UNIME (guida algli insegnamenti riconosciuti all'estero) cui sono riportati, per ogni Dipartimento e Corso di Studio, gli insegnamenti svolti (e successivamente riconosciuti) presso le sedi partner dagli studenti UniME negli Anni Accademici precedenti. Attenzione! Il Database contiene un elenco descrittivo, ma non tassativo, delle materie riconosciute. 
La scelta delle materie da sostenere all'estero verrà effettuata, con l'ausilio del Referente per la mobilità internazionale del Corso di studio, in modo flessibile scegliendo delle attività formativeche sostituiranno, nel loro complesso, alcune delle attività previste dal Corso di appartenenza per un numero di crediti equivalente.

L’Università degli Studi di Messina garantisce il pieno riconoscimento delle attività di formazione svolte sulla base del Regolamento per il riconoscimento dei periodi di mobilità all'estero .

GRADUATORIE Bando a.a. 2019-2020

Graduatorie di Merito per il Bando Erasmus+ Studio I Call a.a. 2019-20

Graduatorie di Merito per il Bando Erasmus+ Studio II Call a.a. 2019-20

La Modulistica Erasmus+ Studio è disponibile nella sezione "Documenti e Regolamenti" della sezione International 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti