Ottimo il bilancio del Convegno internazionale sui rinvenimenti monetali e la numismatica digitale

Bilancio altamente positivo per il Convegno Internazionale sui rinvenimenti monetali e la numismatica digitale "The 8th Joint Meeting of ECFN and nomisma.org on Coin Finds and Digital Numismatics” svoltosi nei giorni scorsi, organizzato dalla prof.ssa Mariangela Puglisi, docente associato di Numismatica del DiCAM.
Le riunioni preliminari del Comitato Scientifico, composto dalla stessa, dal prof. Andrew Meadows dell’Università di Oxford (New College) e dal prof. David Wigg-Wolf dell’Istituto Archeologico Germanico (Römisch-Germanische Kommission) si sono svolte nel contesto di Villa Pace e hanno coinvolto anche i componenti dei gruppi di ricerca ECFN, Nomisma.org e DARIAH.eu.
Le successive due giornate di Convegno, frequentato da rappresentanti delle più importanti istituzioni universitarie e museali europee e statunitensi, hanno avuto luogo presso l’Aula Magna del Rettorato e presso l’Accademia Peloritana dei Pericolanti, istituzione che si è offerta di pubblicarne gli Atti.
Le numerose interessanti relazioni presentate hanno avuto per oggetto i rinvenimenti monetali sia di ambito siciliano e magno-greco che da numerose altre aree europee e la loro gestione informatizzata mirata alla fruizione open access. Si è affrontato anche il tema delle iscrizioni monetali che vede Messina in prima fila con un progetto congiunto con l’Università di Oxford (I.Num.Sic.).
Una attenzione particolare è stata riservata all’iconografia in campo numismatico su piattaforme digitali, che vanta una consolidata tradizione di studi presso il nostro Ateneo, a riconoscimento della quale è stato affidato alla prof.ssa Puglisi, il ruolo di coordinatore del nascente gruppo di ricerca internazionale sulle iconografie monetali.

DSC_0067.jpg

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Staff