MOTUS-E lancia la"Call for Papers and Best Thesis Award”, un premio per la migliore tesi. 

La call rimarrà aperta fino al 31 Gennaio 2019 per la raccolta papers e la suddivisione per aree tematiche: infrastrutture di ricarica, batterie, trasporto e gestione intelligente della mobilità, ingegneria del veicolo, Settore Energia, Impatto Ambientale, Policy, mercati e industria. 

Laureandi, laureati, ricercatori, dottori di ricerca, docenti universitari sono invitati a presentare il proprio contributo su uno dei cluster lanciati da MOTUS-E.

La call è stata pubblicata in inglese, con possibilità di caricare papers e tesi anche in italiano.

I paper saranno valutati dal Comitato Scientifico che sceglierà i 3 migliori paper. Il Comitato Scientifico è presieduto da Dino Marcozzi, Segretario Generale di MOTUS-E e composto da: Michela Longo – Politecnico di Milano, Fabio Viola – Università di Palermo, Gabriele Grea – Bocconi, Stefano Bracco – Università di Genova, Francesco Petracchini – CNR – Istituto sull’inquinamento Atmosferico, Fabio Crescimbini – Università Roma Tre, Giacomo Risitano- Università degli Studi di Messina, Christian Fernando Iaione – Luiss. I componenti del Comitato Scientifico non devono comparire tra gli autori dei paper sottoposti al concorso. La delibera del Comitato Scientifico potranno essere prese anche a maggioranza dei componenti e, per quanto riguarda il merito scientifico, sono insindacabili. La valutazione del Comitato Scientifico sarà completata entro il 15 aprile 2020. 

I premi previsti per la Call for Papers sono: 

  • 1° classificato € 5.000 
  • 2° classificato € 3000 
  • 3° classificato € 1.000 

MOTUS-E Event, giunto alla sua seconda edizione, è l'incontro annuale MOTUS-E sul futuro della mobilità elettrica: una giornata di condivisione, co-creazione, per parlare di tecnologia e sostenibilità.

Link della Call https://tree.it/motus-e-2020/
Link al Regolamento: https://tree.it/wp-content/uploads/2019/11/Guidelines_Call-for-Papers.pdf
 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Staff