Dottorati di Ricerca sull'industria 4.0 e lo sviluppo sostenibile

L'INPS ha avviato una procedura finalizzata alla ricerca e selezione di dottorati di ricerca, per l’anno accademico 2019-2020, in materia di industria 4.0, sviluppo sostenibile, welfare e benessere, scienze statistiche e attuariali.

Sono 100, complessivamente, le borse di studio da assegnare (40 Dottorati innovativi – Intersettoriali;   10 dottorati su scienze statistiche e attuariali; 30 dottorati su tematiche dello sviluppo sostenibile; 10 dottorati su tematiche attinenti al Welfare e al Benessere; 10 dottorati su Welfare e Benessere). 

L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale finanzierà per ciascun dottorato una borsa aggiuntiva rispetto a quelle finanziate dal MIUR in favore dei figli e orfani di pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici o di iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. 

Sono soggetti proponenti le Università, statali e non statali, riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, i cui corsi di dottorato, alla data della presentazione della domanda, siano già stati accreditati. L’Istituto procederà al convenzionamento con gli Atenei proponenti per ciascun dottorato di ricerca ritenuto idoneo.

Il modello dovrà essere trasmesso dagli Atenei proponenti entro il 30 giugno 2019.

Allegati: 
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Staff