Docente UniMe nel Comitato direttivo della Società italiana di Filosofia morale

La prof.ssa Giovanna Costanzo, ricercatore di filosofia morale presso il DiCAM, è entrata a far parte delComitato direttivo della Società italiana di Filosofia Morale, che ha rinnovato le cariche elettive in occasione del recente Convegno nazionale intitolato “L’etica nel Futuro”. 
La prof.ssa Costanzo si occupa di problematiche connesse alla costituzione teorica dell’etica contemporanea e del pensiero ebraico post- Shoah. Dal 2000 ha cominciato a svolgere regolare attività didattica di tipo seminariale per la cattedra di Filosofia morale del Dipartimento DiCAM dell'Università di Messina, mentre, nel 2003 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Metodologie della Filosofia presso l’Ateneo peloritano;  l'anno successivo ha ottenuto il Master in Bioetica e Sessuologia presso la Pontificia Università Salesiana di Messina e, nel 2008, il Baccalaureato in Teologia presso la stessa Università. Ha pubblicato su diverse riviste di caratura nazionale ed internazionale ed ha partecipato, in qualità di relatrice, a numerosi convegni. Tra i suoi lavori figurano "Ágnes Heller: costruire il bene. Una teoria etico-politica della giustizia" (Roma, 2007) ed "Alla ricerca dello spazio vissuto. Percorsi ricœriani fra aporie, itineranza e narrazione" (Firenze, 2013). Ha curato (con Busacchi) anche il volume 'Paul Ricœur e «Les Proches». Vivere e raccontare il Novecento' (Torino, 2016) e tradotto in italiano il volume di Emil Ludwig Fackenheim dal titolo "Cos’è l’ebraismo? Una interpretazione per il presente" (Napoli-Salerno, 2017).

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Staff