Seminario "How can we live together? Political and economics freedoms in Afghanistan"

A seguito dei recenti eventi in Afghanistan, e nell'ottica di far avanzare un dibattito costruttivo sulla convivenza fra popoli dalle tradizioni e dalle regole profondamente diverse, il 30 novembre alle ore 10 si svolgerà un seminario (in modalità mista ed in lingua inglese) dal titolo "How can we live together? Political and economics freedoms in Afghanistan". 
L'iniziativa sarà contraddistinta da un dialogo aperto fra giuristi appartenenti a vari settori del Diritto (Diritto internazionale, Diritto ecclesiastico, Diritto penale e Diritto commerciale), operatori e protagonisti "sul campo" delle libertà religiose, civili ed economiche in quella terra martoriata. 
Il seminario verrà introdotto dal Ministro Gianfranco Petruzzella, Plenipotenziario e inviato speciale per l’Afghanistan - Ministero degli Esteri. Il senso della partecipazione della Farnesina all'evento è riconducibile alla volontà di trasmettere alla platea (composta da studenti universitari e giovani studiosi dei Diritti umani e delle discipline collaterali) un adeguato mix di competenza tecnica ed esperienza on site, ad esempio per spiegare il significato della missione ventennale, per illustrare l'impegno dell'Italia e per testimoniare storie viste o vissute anche da coloro i quali studiano ed operano sul territorio afghano o sono, invece, stati costretti a fuggire per poter trovare altrove la propria realizzazione.
Interverranno, inoltre, i proff. Emanuele La Rosa, Dario Latella, e Lina Panella (docenti UniMe), Mujib Abid (PhD Candidate at the University of Queensland in Brisbane, Australia), il prof. Marco Ventura (Università di Siena), Sana Safi (Senior Journalist/Presenter at BBC News, covering Afghanistan), Zainab Saleem (B.A Law, former Programme Assistant at UNDP in Afghanistan, Afghan Women Advocacy Team).

Allegati: 
Martedì, Novembre 30, 2021
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Staff