Optomeccanica quantistica

Il campo dell'Optomeccanica quantistica è in rapido sviluppo. Esso studia l’interazione tra il campo elettromagnetico ed oscillatori meccanici di dimensioni mesoscopiche e coinvolge competenze diverse come l’ottica quantistica e la fisica dei solidi. L’optomeccanica quantistica consente di studiare effetti di fisica fondamentale come la stimolazione del vuoto quantistico (effetto Casimir dinamico), e la realizzazione di stati quantistici di oggetti anche visibili ad occhio nudo, e al contempo attrae interesse per le ricadute tecnologiche.  Il gruppo ha recentemente pubblicato due lavori di ricerca in questo campo su riviste prestigiose. Il primo presenta uno studio innovativo sull’effetto Casimir dinamico in sistemi optomeccanici, e il secondo spiega come le fluttuazioni quantistiche del vuoto possano accoppiare due oscillatori meccanici spazialmente separati.

figSavastaiPRX.jpg

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti

PEC: dipartimento.mift@pec.unime.it
Segreteria di Direzione: dipartimento.mift@unime.it
Amministrazione: amministrazione.mift@unime.it
Didattica: didattica.mift@unime.it
Ricerca: ricerca.mift@unime.it
Servizi Generali: servizi.mift@unime.it
Sede: Viale Ferdinando Stagno d'Alcontres 31 - 98166 Messina