GALILEO FESTIVAL DELL’INNOVAZIONE PROGETTO ACADEMY -Borse di soggiorno per studenti universitari per partecipare al Festival 7^EDIZIONE | Padova, 9 - 11 maggio 2019

GALILEO FESTIVAL DELL’INNOVAZIONE PROGETTO ACADEMY

Borse di soggiorno per studenti universitari per partecipare al Festival: incontri e visite nelle aziende innovative, seminari, talk con i grandi nomi dell’innovazione, della rivoluzione digitale, del trasferimento tecnologico e della scienza

7^EDIZIONE | Padova, 9 - 11 maggio 2019

Tutte le informazioni su www.galileofestival.it
 


Sono aperte le candidature per le borse di soggiorno per partecipare all’Academy del Galileo Festival dell’Innovazione, un’occasione unica di incontro, scambio e formazione – in programma a Padova da giovedì 9 a sabato 11 maggio 2019 – aperta a studenti dei corsi di laurea triennale, specialistica, master e dottorato di tutte le Università italiane.

L'Academy è rivolta principalmente – ma non esclusivamente – a studenti universitari, dottorandi e ricercatori di ingegneria, informatica, scienze naturali, matematica e fisica, economia e management, comunicazione, sociologia, scienze politiche. I candidati selezionati per il Progetto Academy potranno infatti partecipare a visite guidate in azienda, convegni, incontri e workshop con i principali esperti a livello nazionale di queste materie e con gli imprenditori protagonisti dell’innovazione made in Italy e della ripresa industriale del Paese.

Galileo Festival dell’Innovazione è promosso da ItalyPost e Comune di Padova e curato da Goodnet Territori in Rete.
 


BORSE DI SOGGIORNO

Anche nel 2019 il Festival guarda con attenzione particolare al coinvolgimento dei giovani delle università italiane, ai quali intende offrire un’occasione unica di incontro, scambio e formazione. A tale scopo l’organizzazione offre a un numero selezionato di studenti universitari la possibilità di candidarsi alle borse di soggiorno per partecipare al Progetto Academy.

In programma al Galileo Festival dell’Innovazione:
 

  1. INCONTRI E DIBATTITI CON I GRANDI NOMI DELL’INNOVAZIONE E DELLA SCIENZA: tra i relatori che hanno partecipato alle precedenti edizioni della manifestazione: Andrej Konstantinovič Gejm, Premio Nobel per la Fisica; Alberto Sangiovanni Vincentelli, vincitore Kaufman Award, professore di Computer Sciences all’University of California at Berkeley; Derrick De Kerckhove, sociologo ed “erede” intellettuale di Marshall McLuhan; Viktor Mayer-Schönberger, professore di Internet Governance and Regulation, Oxford Internet Institute; Vito Mancuso, teologo; Francesco Profumo, presidente Compagnia di San Paolo e presidente Fondazione Bruno Kessler, già ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca; Maria Chiara Carrozza, docente di Biorobotica, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; Roberto Cingolani, direttore scientifico Istituto Italiano di Tecnologia; Aldo Bisio, amministratore delegato Vodafone Italia; Federico Marchetti, amministratore delegato Yoox Net-à-Porter; Elena Zambon, presidente Zambon; Elisabetta Vitali, direttore Giovanni Armenise-Harvard Foundation, Marco D'Alimonte, Tesla Motors; Alberto Bombassei, presidente Brembo, Alberto Vacchi, presidente e amministratore delegato IMA Industria Macchine Automatiche.
  2. TRA I FOCUS TEMATICI DEL FESTIVAL: open innovation; gig economy; smart health; cyber security e trasformazione digitale; proprietà intellettuale e trade secrets; industry 4.0; big data; digitalizzazione e trasformazione del lavoro.
  3. IL PREMIO LETTERARIO GALILEO PER LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA: gli studenti interessati potranno partecipare agli eventi dell'edizione 2019 del Premio.

L’elenco completo dei protagonisti e il programma ufficiale degli eventi sarà disponibile prossimamente sul sito www.galileofestival.it
 


BENEFICI PER I PARTECIPANTI

Il Progetto “Academy” del Galileo Festival dell’Innovazione prevede per tutti gli studenti interessati 200 borse di soggiorno che includono:

  • alloggio in camere multiple in strutture convenzionate per le notti previste a seconda dell’opzione di partecipazione prescelta
  • pranzi e cene con menu fisso in strutture che verranno indicate dall’organizzazione
  • accesso privilegiato e posti riservati a tutti gli eventi della manifestazione, con possibilità di dialogo diretto con i relatori al termine degli incontri

Le borse di soggiorno coprono il 50% dei costi di organizzazione. Per confermare la propria partecipazione all’evento, gli studenti selezionati per la borsa di soggiorno sono quindi tenuti a versare una quota di partecipazione a seconda dell’opzione prescelta tra:
 

  • OPZIONE 1 / Festival e visite in azienda (da mercoledì 8 a sabato 11 maggio, 4 giorni e 3 notti): 240 euro
  • OPZIONE 2 / Festival (da giovedì 9 a sabato 11 maggio, 3 giorni e 2 notti): 160 euro

Le spese di viaggio per e da Padova sono a carico degli studenti selezionati.

A fine manifestazione, previa verifica dell’effettiva presenza dello studente agli eventi previsti in programma, verrà rilasciato l'attestato di partecipazione ufficiale.
 


 
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti