In onda la terza puntata di Ius Sport con la collaborazione degli studenti UNIME
Verrà trasmessa venerdì 3 luglio alle ore 19.00, attraverso i canali social di Ius Law Web Radio la seconda puntata di Ius Sport, il Web Talk dedicato al Diritto Sportivo realizzato con la collaborazione di alcuni studenti del Dipartimento di Giurisprudenza coordinati dal prof. Francesco Rende e dalla sezione siciliana di AIAS.
La trasmissione odierna, condotta dall'avv. Fabrizio Carbone, sarà dedicata al tema "Il negoziato nel calcio. Tra etica e business".
Fino a che punto i presidenti delle società sportive possono gestire in autonomia i contratti con i propri atleti? La società che si ritiene ormai condannata alla retrocessione può rinunciare, mentre è ancora in corso il campionato, alla proroga dei contratti dei calciatori per ragioni puramente economiche? Il principio di lealtà che informa lo svolgimento di ogni competizione sportiva può prevalere sulle ragioni del bilancio di una società?
A dibattere di questi temi, il prof. Francesco Rende (Professore associato di diritto privato e di diritto sportivo UNIME) e l'avv. Alessandro Calcagno (legale AIAC).
Al termine della trasmissione lo studente Unime Alessadro Salvo si occuperà dell'approfondimento curato con i colleghi Giuseppe Crivillaro e Martina Tulumello  concernente il c.d. "Caso Livorno" e le conseguenze giuridiche della decisione presa dalla società toscana di non prorogare i contratti dei calciatori in scadenza al 30 giugno 2020. Particolare attenzione sarà dedicata ai rapporti tra debacle sportiva e contratto di sponsorizzazione.
Tutte le puntate di Ius Sport rimangono disponibili sulla pagina Facebook di Ius Law Web Radio.
terza puntata Ius Sport.png
Venerdì, Luglio 3, 2020
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti