Riparte il Progetto “Il Giornale in Ateneo”

Il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina anche quest’anno aderisce al  progetto “Il Giornale in Ateneo”, che si rivolge a tutte le Università italiane, nato nel 2007 con l’idea di accompagnare i giovani nel loro percorso di avvicinamento all'informazione di qualità.
Anche in quest'anno accademico il Referente del  DICAM del Progetto è il professor Francesco Pira. Al progetto partecipano, dal prossimo 8 marzo, gli studenti che frequentano nel secondo semestre il corso di Giornalismo Web e Comunicazione Strategica e del Corso di Laurea Magistrale in Metodi e Linguaggi del Giornalismo. Il progetto è promosso dall’Osservatorio Permanente Giovani-Editori con l’intento di attualizzare le materie di studio attraverso l’uso di un nuovo strumento didattico, ovvero il “quotidiano”, attraverso la possibilità fornita agli studenti di poter sfogliare il giornale nella versione on line per consentire l’uso durante la didattica a distanza. Proposto un format flessibile di “media education” che consiste nell’invio a ciascun docente coinvolto di accessi della versione digitale del Il Sole 24 Ore per gli studenti presenti nell’aula virtuale su Teams necessario per l’attività didattica che viene svolta in piena autonomia dal singolo docente.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti

Gli Uffici dei Dipartimenti amministrativi che curano la gestione delle carriere di studenti, specializzandi e dottorandi, fino a nuova disposizione, garantiranno i servizi di ricevimento dell’utenza esclusivamente con modalità telematica. A tal fine, sono già stati potenziati i servizi di comunicazione digitale quali Live chat d’Ateneo e Conference Call con studenti mediante Teams.