AVVISO PROVA PER ACCESSO A PERCORSO L12: MODALITÀ E DATE

"Si avvisano gli studenti iscritti al secondo anno del corso di Laurea in "Lingue e Letterature Straniere e Tecniche della Mediazione Linguistica" che intendono confermare la loro scelta del percorso L12, che la prova selettiva si svolgerà giorno 18 Settembre alle ore 9 in aula 5. E' prevista, in data 3 Settembre 2018 alle ore 9:30 in aula 5, una prova riservata ESCLUSIVAMENTE agli studenti vincitori di borsa di studio Erasmus che devono recarsi presso l'Università ospitante prima del 18 Settembre.
Tutti gli studenti interessati sono pregati di prenotarsi inviando una mail con indicazione delle lingue prescelte al seguente indirizzo: cpolitano@unime.it entro il 17 Settembre. Si ricorda che la prova selettiva per il percorso L12 è accessibile solo agli studenti che abbiano superato entro la data del 18Settembre 2019 la seconda annualità (Lingua 2) delle lingue A e B. Gli studenti che devono sostenere uno degli esami nella sessione di Settembre sono pregati di specificarlo nella mail inviata alla dott.ssa Politano.

Descrizione della prova

 
Il test consiste in 2 brani, uno nella Lingua A e uno nella Lingua B seguite dallo studente, da tradurre verso l’italiano, della lunghezza di 150-200 parole compreso il titolo. Entrambi i brani saranno tratti da articoli giornalistici di livello B2.
 
Non è consentito l’uso del dizionario (bilingue e monolingue) o di altro genere di strumenti similari (“thesaurus”, repertori, sinonimi e contrari, ecc.), ivi compresi i dizionari o altri strumenti relativi alla lingua italiana.
 
La prova avrà la durata massima di minuti 60 (sessanta).
 
I candidati non possono introdurre in aula telefoni cellulari, palmari, tablets e-readers, o altra strumentazione elettronica similare idonea alla comunicazione con l’esterno, pena l’annullamento della prova; né possono tenere con sé borse o zaini, libri, appunti, carta, ecc.
 
La prova sarà valutata dalla Commissione preposta al suo svolgimento su una scala di merito da 18/30 (voto minimo) a 30/30 (voto massimo). La Commissione, se unanime, potrà riconoscere alla singola prova la dignità della “lode”.
 
La graduatoria di merito sarà resa pubblica mediante esposizione sul sito del Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne. A parità di punteggio ha la precedenza il candidato più giovane per età anagrafica.
 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti