Bando di selezione. Scuola di cinema LUPTA | Laboratorio Universitario Professionalizzante di Tecniche Audiovisive

Bando di selezione
Scuola di cinema LUPTA | Laboratorio Universitario Professionalizzante di Tecniche Audiovisive

Dipartimento di Scienze cognitive, psicologiche, pedagogiche e degli studi culturali
Centro studi Universi teatrali e degli immaginari sociali
Fondazione Horcynus Orca
16-29 settembre 2019 (50 ore Laboratorio/Stage)

 

Direzione

Prof. Federico Vitella

Comitato scientifico

Antonella Cava, Enrico Nicosia, Francesco Parisi, Dario Tomasello

Segreteria

Dott.ssa Laura Busetta

Corpo docente

Paolo Benvenuti, Laura Busetta, Federico Vitella

Sede

La scuola è ospitata presso i locali della Fondazione Horcynus Orca di Messina, e del Dipartimento COSPECS dell’Università degli Studi di Messina

Requisiti di partecipazione

Il laboratorio è destinato agli studenti iscritti al corso di laurea in Turismo culturale e Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (DAMS) dell’Università di Messina. Sono previsti complessivamente 10 posti.

Profilo biofilmografico del regista Paolo Benvenuti

Dopo essersi interessato alla pittura, anche in virtù degli studi presso l’Istituto d'Arte e il Magistero a Firenze, si dedica al cinema, realizzando cortometraggi che gli valgono i primi riconoscimenti. Nel 1973, in collaborazione con la RAI, porta a termine il mediometraggio Medea, il teatro del Maggio di Buti, selezionato dal Festival di Berlino. Dopo aver lavorato come assistente per Roberto Rossellini, Jean Marie Straub e Danièle Huillet, esordisce nel lungometraggio con Il bacio di Giuda (1988), che ottiene larghi consensi e l'ingresso alla Mostra di Venezia. In seguito realizza, nel 1992, Confortorio, nel 1996 Tiburzi, nel 2000 Gostanza da Libbiano e nel 2003 Segreti di Stato. Nel 2001, presso il Comune di Viareggio, ha istituito la Scuola di Cinema Intolerance. E proprio con gli allievi e i collaboratori della scuola ha realizzato il suo ultimo film, Puccini e la fanciulla (2008), incentrato su alcune vicende inedite della vita di Giacomo Puccini.

Modi e termini di presentazione della domanda

I canditati dovranno presentare la propria candidatura agli indirizzi di posta elettronica info@horcynusorca.it e fvitella@unime.it, allegando un proprio curriculum vitae (comprensivo di esami sostenuti e media voto) e una lettera motivazionale, entro le ore 12.00 del 14 luglio 2019. Per ulteriori informazioni, contattare il prof. Federico Vitella.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti