Incontro con Carlo Quartucci e Carla Tatò. 27 - 28 novembre 2017

Riportando per la prima volta in assoluto nella sua Messina uno dei registi decisivi del teatro di questo secolo, il progetto Il sogno della rivoluzione, a cura di Dario Tomasello, Federico Vitella e Rossella Mazzaglia, vuole mettere in questione l’esperienza poetica di Carlo Quartucci, nella libertà imprendibile del suo stile (da Beckett all’audacia picaresca di Don Chisciotte e del Guerrin Meschino; dal Nuovo Teatro al sogno sempre vivo della rivoluzione). Sono molti gli episodi salienti che saranno messi in risalto durante il percorso. Il paesaggio siciliano (e segnatamente messinese), come campitura drammaturgica privilegiata, farà da sfondo e da fonte ispirativa per queste giornate di incontro. Intervengono gli artisti messinesi, in dialogo con Carlo Quartucci e Carla Tatò e con la preziosa collaborazione del regista Roberto Bonaventura.

Allegati: 
Lunedì, Novembre 27, 2017
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti