L’Università degli Studi di Messina capofila di un importante Progetto Europeo di Networking nel settore della Termodinamica Chimica e degli Equilibri Chimici

L’Organizzazione Europea COST (European Cooperation in Science and Technology) ha appena diffuso i risultati dell’ultima call (OC-2018-2). Uno dei 40 progetti finanziati (approval rate circa 7%) vede l’Università degli Studi di Messina come capofila europeo e Main Proposer dell’action CA18202 – NECTAR – Network for Equilibria and Chemical Thermodynamics Advanced Research. NECTAR ha lo scopo di promuovere la ricerca avanzata nel settore della Termodinamica Chimica e degli Equilibri Chimici, stimolando la creazione di un network europeo ed internazionale in grado di combinare perfettamente ricerca di base ed applicata, rispondendo alle esigenze di ricercatori e final stakeholders.
Il Prof. Demetrio Milea del gruppo di Chimica Analitica, Speciazione Chimica ed Analisi di Equilibrio del Dipartimento CHIBIOFARAM, guidato dai Proff. Silvio Sammartano e Concetta De Stefano, coordinerà un network iniziale di ben 52 tra Università, centri di ricerca pubblici e privati, piccole e medie imprese e multinazionali provenienti da 18 Paesi (Australia, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Malta, Polonia, Portogallo, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia, Ucraina e Stati Uniti), cui si aggiungeranno altri membri nei prossimi 4 anni di attività di NECTAR.

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti

Contatti

PEC: dipartimento.chibiofaram@pec.unime.it
Contatti Segreteria Direzione: [link]
Contatti Amministrazione: [link]
Contatti Didattica: [link]
Contatti Ricerca [link]
Contatti Servizi Generali [link]