02 Ottobre 2020 Convegno ECM "Il Microbiota intestinale nella regolazione redox dei processi infiammatori: prospettive diagnostiche e terapeutiche nelle Sindromi da Sensibilizzazione Centrale".

Il Convegno, accreditato con 10 ECM, punta ad aggiornare i professionisti della salute, e tutti i potenziali interessati all’argomento, sui processi patologici innescati dall’alterazione del microbiota intestinale.
Il microbiota intestinale è una componente fondamentale del nostro organismo, costituita prevalentemente da molte specie di batteri, oltre a lievitiparassiti e virus, in numero simile al numero di cellule del corpo umano. Se si altera lo stato di equilibrio (disbiosi) tra le varie componenti il microbiota non è più in grado di sintetizzare sostanze utili all’organismo, di proteggere e stimolare il sistema immunitario ed eliminare i tossici, tutte funzioni essenziali per una buona salute generale dell’organismo. Di conseguenza possono insorgere numerose patologie croniche,  caratterizzate da stress ossidativo e infiammazione di basso grado a livello sistemico.
Gli interventi previsti descriveranno lo stato dell’arte, e offriranno spunti di riflessione sulle prospettive diagnostiche e terapeutiche di questo tipo di patologie e di condizioni patologiche complesse, e ancora non ben inquadrate nosologicamente, come le Sindromi da Sensibilizzazione Centrale, ovvero Sensibilità Chimica Multipla, Fibromialgia, Sindrome da Fatica Cronica, ed Elettrosensibilità.
Il corso si svolgerà in modalità blended, ovvero in presenza per i relatori della sede e per gli accreditati ECM, e sotto forma di web-conference con tutti i/le relatori/trici delle sedi esterne e
gli uditori (studenti, pazienti, liberi cittadini), che potranno seguire l'evento on-line sulla piattaforma Teams previa registrazione all’indirizzo cfuitalia@gmail.com (fino al raggiungimento della capienza della piattaforma).   
Poiché l'Aula Magna sede del Convegno ha una capienza di 250 posti, sarà possibile attuare il necessario distanziamento tra i partecipanti (n=100). Inoltre saranno presi tutti gli accorgimenti necessari per garantire la massima sicurezza ai partecipanti, secondo le linee guida UniME e ministeriali per la gestione dell’emergenza Covid19, soprattutto per quanto riguarda gli intervalli dedicati al ristoro.

 
 

  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti