Offerta Didattica

 

GIURISPRUDENZA

ISTITUZIONI DI DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA

Classe di corso: LMG/01 - Classe delle lauree magistrali in giurisprudenza
AA: 2021/2022
Sedi: MESSINA, MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
IUS/14CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
9900545400
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Obiettivi formativi Il corso intende fornire le nozioni di base del diritto dell'Unione Europea. Verranno esaminati, pertanto, il processo d''integrazione europea e la struttura istituzionale e giuridica del sistema. Particolare attenzione sarà dedicata ai rapporti tra le istituzioni dell'Unione ed i sistemi giuridici nazionali, non solo sul piano della produzione normativa imputabile agli ordinamenti interni e a quello UE, ma anche sul piano del coordinamento tra i sistemi nazionali e quello europeo di tutela giurisdizionale dei diritti. La verifica dell’effettiva acquisizione dei risultati di apprendimento sarà affidata ad esercitazioni in itinere, attraverso la presentazione di casi giurisprudenziali e ad un esame finale orale. Conoscenza e comprensione: Al termine del corso lo studente dovrà avere acquisito le nozioni fondamentali relative alle modalità di funzionamento e agli equilibri di potere rilevanti all'interno della struttura istituzionale dell'ordinamento dell'Unione europea. Dovrà altresì avere appreso le peculiarità del sistema normativo dell'Unione, sul piano dei procedimenti di produzione normativa e delle modalità di applicazione nell'ordinamento nazionale delle norme e degli atti promananti dal livello superiore dell'Unione. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Al termine del corso lo studente dovrà avere acquisito la capacità di consultare le fonti normative dell'ordinamento dell'Unione europea, e di conoscere le modalità pratiche attraverso le quali si esplica la loro efficacia giuridica nel sistema italiano. Dovrà inoltre avere compreso i meccanismi d’interazione tra fonti e tra Corti dell’attuale ordinamento multilivello. Abilità comunicative: Il corso tenderà ad accertare la conoscenza dei punti cruciali del programma, il grado effettivo di maturità critica, la capacità di risolvere problemi giuridici particolari, la correttezza, chiarezza ed efficacia dell’esposizione (con speciale riguardo all’uso appropriato di termini tecnici).

Learning Goals

Learning goals This course provides an introduction to the law of the European Union. We will discuss the theories of european integration and examine the institutional structure and the legal issues of the EU. We devote substantial attention to the division of powers among the EU institutions and between the EU and its Member States. Other topics include the enlargement of the EU, the evolution of Fundamental Rights, the external relations of the EU, the judicial cooperation in civil matters. During the course we also analyse some cases of the European Court of Justice. The acquisition of learning outcomes is controlled during the seminars “in itinere” and with a final oral examination. Knowledge and understanding: At the end of the course the student has fundamental notions on the European institutions and European legislation. He knows in particular the norms and tools prepared by these institutions and their effectiveness in Italy. Ability to apply knowledge and comprehension: At the end of the course the student has the ability to consult EU sources and to know the effectiveness and main contents of the various sources of the European Union law. He also has the ability to understand the mechanisms of interaction between sources and between courts of the current multilevel order. Communication ability: The candidate must demonstrate an appropriate level of knowledge and understanding, critical maturity, the skill to solve specific legal problems and correct communication skills (particular attention will be given to the appropriate use of technical terms).

Metodi didattici

Teaching Methods


Prerequisiti

Prerequisiti E' richiesta la conoscenza delle nozioni di base del Diritto internazionale.

Prerequisites

Prerequisites The course requires International Law grounds.

Verifiche dell'apprendimento

Assessment


Programma del Corso

Course Syllabus


Testi di riferimento:

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: GRAZIA VITALE

Orario di Ricevimento - GRAZIA VITALE

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 10:00 12:00Dipartimento Martines, stanza n. 10.
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti