Offerta Didattica

 

SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA NAVIGAZIONE

LOGISTICA DEL TRASPORTO MARITTIMO

Classe di corso: L-28 - Classe delle lauree in Scienze e tecnologie della navigazione
AA: 2021/2022
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
ICAR/05CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
64024824024
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Date le caratteristiche trasversali del Corso di Studio, il corso si propone di fornire un supporto formativo su alcune tematiche essenziali del trasporto marittimo. Innanzi tutto si  intendono fornire agli studenti le conoscenze di base sulle caratteristiche funzionali fondamentali del sistema di trasporto marittimo; successivamente verrà illustrato l’inserimento del sistema di trasporto marittimo all’interno di un sistema logistico di trasporto delle merci fornendo agli studenti le nozioni fondamentali sulle caratteristiche e sul dimensionamento dei sistemi di movimentazione e di stoccaggio. Inoltre una parte della formazione verrà dedicata alla sicurezza, ed in particolare alle conoscenze necessarie per applicare una metodologia per di analisi delle procedure di evacuazione così come previste dalle norme IMO. Si intende pertanto fornire e stimolare l`uso di linguaggio e termini appropriati e tali da permettere una sicura comunicazione con interlocutori di formazione diversificata e di sviluppare competenze in modo da identificare, formulare e risolvere problemi utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati applicando le conoscenze acquisite attraverso lo svolgimento di attività di progettazione/sviluppo pratico di concetti teorici (valutare i tempi di evacuazione di una nave).

Learning Goals

Given the transversal characteristics of the achievable degree, the course aims to provide training support on some essential issues of maritime transport. First of all, it is intended to provide students with basic knowledge of the fundamental functional characteristics of the maritime transport system; subsequently, the insertion of the maritime transport system within a logistic system for the transport of goods will be illustrated, providing students with the fundamental notions on the characteristics and sizing of the handling and storage systems. In addition, part of the training will be dedicated to safety, and in particular to the knowledge necessary to apply a methodology for analyzing evacuation procedures as required by the IMO standards. It is therefore intended to provide and stimulate the use of appropriate language and terms that allow secure communication with diversified training interlocutors and develop skills in order to identify, formulate and solve problems using updated methods, techniques and tools applying knowledge acquired through carrying out design / practical development of theoretical concepts (assessing the evacuation times of a ship).

Metodi didattici

Il corso, al fine di raggiungere gli obiettivi formativi previsti, si svolge prevalentemente attraverso lezioni frontali in aula. Sono inoltre previste esercitazioni guidate svolte dal docente in aula e seminari con lo scopo di stimolare l’approccio ai problemi con autonomia e senso critico. Le lezioni vengono svolte proiettando slide ed integrando con spiegazioni alla lavagna. Le slide del corso vengono regolarmente fornite agli studenti che seguono il corso e a coloro che non potendo seguire ne fanno richiesta al docente. La preparazione è altresì completata attraverso esercitazioni in larga parte svolte durante le ore di esercitazione. Per lo svolgimento di tali esercitazioni è previsto l’utilizzo di software quali MS Excel.

Teaching Methods

The course, in order to achieve the expected objectives, mainly takes place through lectures in the classroom. Guided exercises with teacher support. Seminars. Lectures are carried out by projecting slides and integrating with explanations on the blackboard. Slides of the courses are distributed among the students attending the courses as well as to the ones who, for some reason, cannot attend and request the course material to the lecturer. The preparation is also completed through classworks, carried out by using tools such as MS Excel.

Prerequisiti

È richiesta la conoscenza dei principi fondamentali di fisica ed analisi matematica

Prerequisites

Knowledge of the fundamental principles of physics and mathematical analysis.

Verifiche dell'apprendimento

Il corso prevede un esame orale finale, che dovrà essere sostenuto previa consegna, almeno una settimana prima della data dell'appello, degli elaborati relativi alle esercitazioni svolte prevalentemente in classe che incidono per il 30% sulla valutazione finale. Gli studenti non frequentanti possono rivolgersi al docente nelle ore di ricevimento per ricevere tutto il supporto necessario a completare gli elaborati e per avere chiarimenti sugli argomenti trattati durante le lezioni. L'esame orale consiste in un colloquio sugli argomenti trattati durante il corso e approfonditi mediante le esercitazioni. Tale colloquio sarà volto a valutare le conoscenze acquisite e la capacità dello studente di saper identificare le metodologie più idonee alla soluzione di specifici problemi in relazione alle specificità dei casi studio e alla disponibilità di dati. Gli elaborati non hanno una data di scadenza, ma è caldamente raccomandato agli studenti di sostenere l’esame entro un anno dalla consegna degli stessi.

Assessment

An oral examination is foreseen at the end of the course, evaluated with a score out of thirty. Students will undergo the oral examination once that they have their reports on exercises due one week before the exam session, that account for 30% of the final evaluation. Students who did not attend the course can ask to the lecturer, during the office hours, for the necessary support to complete the assignment and for any clarification on the course topics. The oral examination is mainly an interview on the course content, also detailed through the exercises. The interview ascertains student's acquired knowledge and skills in selecting the most suitable methodological tools to solve specific problems in relation to the specific features of potential case-studies, as well as data availability. Exercises have no deadline; however, students are strongly invited to take the exam no later than one year from their assignment.

Programma del Corso

IL SISTEMA DI TRASPORTO MARITTIMO: “Deep-sea shipping” e “Short-sea shipping”. Relazione fra trasporto marittimo ed ”Economia Globale”. Introduzione ai vari tipi di trasporto marittimo: Tipologia delle navi mercantili. La containerizzazione delle merci. Analisi delle principali rotte delle navi portacontenitori. Il trasporto marittimo di tipo “bulk”. Il trasporto marittimo specializzato. IL SISTEMA DI TRASPORTO MARITTIMO NELLE CATENE LOGISTICHE: Unità di carico. Unità di trasporto marittimo. Unità di movimentazione nei terminali marittimi. Terminali marittimi per contenitori. Code all’ingresso di un terminale marittimo: lato terra e lato mare; Terminali marittimi automatizzati METODOLOGIE PER L’ANALISI DELLE PROCEDURE DI EVACUAZIONE DI UNA NAVE:  MSC.1 / Circ.1533  - 6 June 2016 REVISED GUIDELINES ON EVACUATION ANALYSIS FOR NEW AND EXISTING PASSENGER SHIPS.

Course Syllabus

THE SEA TRANSPORT SYSTEM: “Deep-sea shipping” and “Short-sea shipping”. Relationship between maritime transport and the "Global Economy". INTRODUCTION TO THE VARIOUS TYPES OF MARITIME TRANSPORT: Typology of merchant ships. The containerization of goods. Analysis of the main routes of container ships. “Bulk” maritime transport. Specialized maritime transport. THE MARITIME TRANSPORT SYSTEM IN LOGISTIC CHAINS: Loading units. Maritime transport unit. Handling units in maritime terminals. Maritime terminals for containers. Queues at the entrance to a maritime terminal: land side and sea side; Automated maritime terminals METHODS FOR ANALYSIS OF THE EVACUATION PROCEDURES OF A SHIP: MSC.1 / Circ.1533 - 6 June 2016 REVISED GUIDELINES ON EVACUATION ANALYSIS FOR NEW AND EXISTING PASSENGER SHIPS.

Testi di riferimento: Cantarella G. E. ( a cura di) "Sistemi di trasporto: Tecnica ed Economia". UTET, Torino. Caron F., Marchet G. e Wegner R., “Impianti di movimentazione e di Stoccaggio dei Materiali”, Hoepli, Milano. Dalla Chiara B., Marigo D. e Benzo G., “Interporti e terminali intermodali”,Hoepli, Milano. - Sciutto G. e Galaverna M., “Tecnologie dei Trasporti e territorio”, Sciro Edizioni Dalla Chiara B. “Sistemi di trasporto intermodali: progettazione e esercizio”, egaf, Forlì. MSC.1/Circ.1533 6 June 2016 REVISED GUIDELINES ON EVACUATION ANALYSIS FOR NEW AND EXISTING PASSENGER SHIPS

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: ANTONIO POLIMENI

Orario di Ricevimento - ANTONIO POLIMENI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 11:30 13:30Studio 613
Giovedì 09:30 11:30Studio 613
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti