Offerta Didattica

 

INGEGNERIA CIVILE E DEI SISTEMI EDILIZI

DISEGNO E RILIEVO DELL'ARCHITETTURA ASSISTITO DAL CALCOLATORE

Classe di corso: L-7,23 - Ingegneria civile e ambientale
AA: 2021/2022
Sedi:
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
ICAR/17A scelta dello studenteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
128049648048
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Il Corso si prefigge di: far acquisire agli studenti un’adeguata conoscenza e comprensione dei principi teorici della disciplina, fondamentali per le scienze ingegneristiche e per le loro realtà applicative; mettere lo studente nella condizione di saper rilevare e rappresentare graficamente l’opera con l’ausilio di strumenti di disegno evoluti; di sviluppare la capacità di applicare in maniera autonoma le nozioni teoriche per impostare, analizzare e risolvere problemi teorici anche complessi relativi soprattutto alla restituzione grafica del progetto edilizio; di sviluppare la capacità dello studente nel comunicare attraverso il linguaggio tecnico del disegno in maniera tale da poter interagire con esperti del proprio settore o di altri settori ingegneristici; formare nello studente una conoscenza teorica e pratica degli strumenti, dei metodi e delle tecniche di rappresentazione in modo da fargli conseguire la capacità di raccoglierli e interpretarli in piena autonomia anche nella interpretazione e analisi grafica delle opere architettoniche, di usare in maniera appropriata i linguaggi tecnici e scientifici specifici della disciplina e di acquisire adeguati metodi di studio, di descrizione e di indagine scientifica.

Learning Goals

The course aims to: • provide students with adequate knowledge and understanding of the theoretical principles of the discipline, fundamental for the engineering sciences and their application realities; • put the student in a position to be able to detect and graphically represent the work with the aid of advanced drawing tools; • to develop the ability to independently apply theoretical notions to set up, analyze and solve even complex theoretical problems relating above all to the graphic rendering of the building project; • to develop the student's ability to communicate through the technical language of drawing in such a way as to be able to interact with experts in their own sector or other engineering sectors; • to form in the student a theoretical and practical knowledge of the tools, methods and techniques of representation in order to allow him to achieve the ability to collect and interpret them in full autonomy also in the interpretation and graphic analysis of architectural works, to use languages appropriately specific technical and scientific disciplines and to acquire adequate methods of study, description and scientific investigation.

Metodi didattici

Il corso è strutturato in lezioni frontali, che svilupperanno per lo più gli aspetti teorici degli argomenti previsti e in esercitazioni che si svolgeranno per la massima parte in aula. Due di queste, in particolare, poste una a un terzo circa dello svolgimento del corso e un'altra quasi al termine di esso, avranno valore di prova in itinere e costituiranno il requisito minimo per l'ammissione all'esame e i relativi esiti entreranno a far parte della valuazione finale. Tali esercitaziono avranno come oggetto argomenti trattati durante il corso e, in entrambi i casi, pur con modalità di ferenti, il tema sarà l'applicazione delle regole della geometria descrittiva finalizzate alla rappresentazione dello spazio architettonico. 

Teaching Methods

The course is structured in lectures, which will mostly develop the theoretical aspects of the topics envisaged and in exercises that will take place for the most part in the classroom. Two of these, in particular, placed one at about one third of the course and another almost at the end of it, will have the value of an ongoing test and will constitute the minimum requirement for admission to the exam and the relative results will be part of the final evaluation. These exercises will focus on topics covered during the course and, in both cases, albeit in different ways, the theme will be the application of the rules of descriptive geometry aimed at the representation of architectural space.

Prerequisiti

Conoscenza delle regole della geometria descrittiva con particolare riferimento alle proiezioni ortogonali, assonometriche e centrali e conoscenze di base di storia dell'architettura.

Prerequisites

Knowledge of the rules of descriptive geometry with particular reference to the orthogonal, axonometric and central projections as well as basic knowledge of the elements of the history of architecture.

Verifiche dell'apprendimento

Sono previste due prove in itinere per la verifica dell'apprendimento dei concetti approfonditi durante il corso. Il giudizio delle suddette prove sarà espresso in trentesimi e rientrerà nella valutazione finale. Per chi non avesse la possibilità di frequentare il corso le prove in itinere si svolgeranno previo accordo con il docente. Le suddette prove non hanno termine di validità. Gli esami si svolgeranno secondo le seguenti modalità: discussione e valutazione delle due prove in itinere, colloquio sugli argometi trattati durante le lezioni prendendo spunto dagli elaborati prodotti durante il corso.

Assessment

There are two ongoing tests to verify the learning of in-depth concepts during the course. The judgment of the aforementioned tests will be expressed out of thirty and will be included in the final evaluation. For those who do not have the opportunity to attend the course, the ongoing test will take place by agreement with the teacher. The aforementioned tests have not term of validity. The exams will take place in the following ways: discussion and evaluation of the two ongoing tests, interview on the topics covered during the lessons, taking inspiration from the papes produced during the course.

Programma del Corso

Partendo dal presupposto che la progettazione in architettura si esercita utilizzando il linguaggio del disegno, il programma del modulo di Disegno prevede: 1) La lettura e l'analisi grafica di un edificio di architettura moderna o contemporanea. L'esercitazione su questo tema prevede l'assegnazione agli studenti di determinate opere di architettura di cui, attraverso appositi eleborati grafici, si dovranno decodificare gli aspetti più significativi.  La seconda parte  del modulo è invece dedicata allo studio del disegno di particolari tipi d copertura dello spazio architettonico e, in particolare: Le volte, di cui si richiede la rappresentazione tramite proiezioni ortogonali e assonometriche. L'ultima parte del corso prevede: l'introduzione alla teoria delle ombre, da applicare sia alle figure piane che ai solidi, con esercitazioni mirate. Il modulo di rilievo metterà lo studente nelle condizioni di rilevare, attraverso metodi diretti e indiretti, e restituire graficamente l'opera mediante strumenti di disegno evoluti. Intendendo inoltre il termine "rilievo" come "sistema aperto di conoscenze", si affronterà il tema della ricerca e interpretazione documentaria, che consentirà una lettura critica dell'oggetto d'indagine. All'interno del suddetto modulo saranno sviluppati i seguenti argomenti: 1). Problematiche e finalità del rilevamento; 2). Principi, metodi e strumenti del rilievo diretto e indiretto; 3). I linguaggi per la rappresentazione dell'architettura; 4). Metodi per il rilevamento architettonico; 5). Metodi per il rilevamento urbano; 6). Il rilievo come strumento di interpretazione.

Course Syllabus

Starting the assumption that architectural design is practiced using the language of drawing, the program of Drawing module includes:  Reading and graphic analysis of a modern or contemporary architecture building. The exercise on this topic provides for the assignement to students of certain architectural works, through specific graphics, the most significant aspects will have to be decoded. The second part of the module is dedicated to the study and drawing of particular types of coverage of the architectural space and, in partucular: The vaults, whose representation is required through orthogonal and axonometric projections. The last part of the course includes: Introduction to the teory of shadows to be applied to both flat and solid figures with targeted exercises. The survey module will enable the student to survey, through direct and indirect methods, and graphically return the work using advanced drawing tools. Also meaning the term "survey" as an "open system of knowledege", the topic of documentary research and interpretation will be adressed, which will allow a critical reading of the object of investigation. The following topics will be developed within the aforementioned module: 1). Problems and purpose of the detection; 2). Principles, methods and instruments of direct and indirect survey; 3). Languages for the representation of architecture; 4). Methods for architectural survey; 5). Methods for urban survey; 6). The survey as a tool of interpretation.

Testi di riferimento: S. Bertocci, M. Bini, Manuale di rilievo architettonico e urbano, CittàStudi Edizioni, Torino 2016. R. Citham, Gli ordini classici in architettura, Hoepli, Milano 1987. M. Docci, D. Maestri, Manuale di rilevamento architettonico e urbano, Roma -Bari 2009.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: ALESSIO ALTADONNA

Orario di Ricevimento - ALESSIO ALTADONNA

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 14:00 15:00306 blocco A 3° piano (LAB4R) - Ufficio 505 blocco A 5° piano
Giovedì 14:00 15:00306 blocco A 3° piano (LAB4R) - Ufficio 505 blocco A 5° piano
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti