Offerta Didattica

 

SCIENZE DELLA FORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE

STORIA DELLA PEDAGOGIA, DELLA SCUOLA E DELLE ISTITUZIONI EDUCATIVE

Classe di corso: L-19, 20 - Classe delle lauree in Scienze dell'educazione e della formazione
AA: 2020/2021
Sedi: MESSINA, MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-PED/02CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
101000606000
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

In linea con gli obiettivi formativi del CdS lo studente, alla fine del corso, dovrà possedere gli strumenti di base per elaborare un pensiero critico su teorie pedagogiche, legislazione scolastica, processi formativi e pratiche educative in Europa tra Settecento e Novecento anche con specifico con riferimento ai servizi per l'infanzia.

Learning Goals

In line with the educational objectives of the CdS, at the end of the course the student must have the basic tools to develop a critical thought on pedagogical theories, school legislation, training processes and educational practices in Europe between the eighteenth and twentieth centuries, also with specific reference to childcare services.

Metodi didattici

Lezioni frontali. Materiali ausiliari (articoli, schemi esplicativi, etc.) saranno disponibili su un apposito Team (Microsoft Teams). Le lezioni del corso saranno accompagnate da seminari e da altre attività didattiche (laboratori, visite guidate in biblioteche, emeroteche, archivi di stato, archivi di istituzioni scolastiche/educative, etc.).

Teaching Methods

Frontal lessons. Auxiliary materials (articles, explanatory diagrams, etc.) will be available on a special team (Microsoft Teams). The lessons of the course will be accompanied by seminars and other didactic activities (workshops, guided visits to libraries, newspaper libraries, state archives, archives of educational / educational institutions, etc.).

Prerequisiti

Conoscenze storiche di base

Prerequisites

Basic historical knowledge.

Verifiche dell'apprendimento

Esame orale e/o test scritto

Assessment

Oral exam and/or written test

Programma del Corso

Il corso si divide in due parti. La prima parte prevede l’analisi delle principali linee evolutive del pensiero pedagogico occidentale dall’età moderna al ‘900. La seconda parte è dedicata all’analisi del processo di scolarizzazione con particolare attenzione sia ai processi di insegnamento/apprendimento e di condivisione del sapere sia alla situazione del mezzogiorno.

Course Syllabus

The course is divided into two parts. The first part involves the analysis of the main evolutionary lines of Western pedagogical thought from the modern age to the 1900s. The second part is dedicated to the analysis of the schooling process with particular attention to both the teaching / learning and knowledge sharing processes and to the situation in the south.

Testi di riferimento: Per la parte generale: 1. R. Lanfranchi, J. M. Prellezo, Educazione, scuola e pedagogia nei solchi della storia, vol. 2 (Dall’Illuminismo all’era della globalizzazione), LAS, Roma, 2011 (da pag. 1 a pag. 465). 2. F. De Giorgi, A. Gaudio, F. Pruneri (eds.), Manuale di Storia della scuola italiana, Scholé, Brescia, 2019. 3. Un testo a scelta tra: - S. Agresta, La pedagogia popolare di Celestino Freinet, Samperi, Messina, 2011; - J. Dewey, Il mio credo pedagogico. Antologia di scritti sull'educazione, La Nuova Italia, Firenze, 1954; - M. Montessori, Il segreto dell'infanzia, Garzanti, Milano, 2017 Per la parte monografica: 4. S. Agresta, Storia delle istituzioni scolastiche della Sicilia borbonica, Messina, Samperi, 2013. 5. C. Sindoni, Angelo Maria Vita e la funzione dei direttori delle Scuole centrali di metodo di Sicilia, Messina, Samperi, 2013.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: CATERINA SINDONI

Orario di Ricevimento - CATERINA SINDONI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 10:00 12:30Dipartimento di Scienze cognitive, della Formazione e degli Studi culturali - Sezione di Pedagogia - Via Concezione, n. 8 - Messina
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti