Offerta Didattica

 

SERVIZIO SOCIALE, POLITICHE SOCIALI E STUDI SOCIOLOGICI E RICERCA SOCIALE

INDUSTRIA CULTURALE E MEDIA STUDIES

Classe di corso: LM-87, 88 - Servizio sociale e politiche sociali
AA: 2020/2021
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
SPS/08A scelta dello studenteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600363600
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

L’intento del corso è di fornire agli studenti gli strumenti teorici e metodologici fondamentali per analizzare l’industria culturale.

Learning Goals

The general aim of the course is to provide the fundamental instruments (both theoretical and methodological) for describing and analysing the Cultural Industry

Metodi didattici

- Lezioni frontali e seminario di approfondimento.

Teaching Methods

- Frontal lesson and seminar research.

Prerequisiti

Conoscenze generali sui processi culturali.

Prerequisites

General knowledge of cultural processes.

Verifiche dell'apprendimento

- La valutazione finale viene effettuata mediante un esame orale. La valutazione viene effettuata in trentesimi (soglia minima di sufficienza 18/30).

Assessment

- The final evaluation is carried out using an oral examination. The evaluation is performed in thirty (minimum threshold of sufficiency 18/30).

Programma del Corso

Il corso si propone di far conoscere le principali teorie e aree di ricerca dei Media Studies con particolare riferimento all’analisi dell’immaginario mediale e alle dinamiche di fruizione da parte dei pubblici. Si offriranno gli strumenti necessari a comprendere i prodotti dell’industria culturale (programmi televisivi e radiofonici, canzoni, quotidiani, videogiochi, film.) che contribuiscono a determinare la nostra esperienza quotidiana.

Course Syllabus

- - Media Imagery Analysis and Dynamics of Audiences Fruition - - - Media Product Analysis (radio and television program, popular song, newspapers,videogame, film .) - - - Media and Everyday Life

Testi di riferimento: 6 CFU: M. Morcellini, Il mediaevo italiano. Industria culturale, Tv e tecnologie tra XX e XXI secolo, Carocci 2020 - E. Giomi, S. Magaraggia, Relazioni brutali. genere e violenza nella cultura mediale, Il Mulino 2017. 8 CFU: M. Morcellini, Il mediaevo italiano. Industria culturale, Tv e tecnologie tra XX e XXI secolo, Carocci 2020 - E. Giomi, S. Magaraggia, Relazioni brutali. genere e violenza nella cultura mediale, Il Mulino 2017. - L. Barra, Palinsesto. Storia e tecnica della programmazione televisiva, Laterza

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: ANTONIA CAVA

Orario di Ricevimento - ANTONIA CAVA

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 11:00 13:00
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti