Offerta Didattica

 

GIURISPRUDENZA

GIUSTIZIA COSTITUZIONALE

Classe di corso: LMG/01 - Classe delle lauree magistrali in giurisprudenza
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA, MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
IUS/08Affine/IntegrativaLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600363600
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Linsegnamento si propone di fornire allo studente gli elementi necessari per comprendere le ragioni della nascita ed il funzionamento della Corte costituzionale. In particolare, il corso si propone di verificare in quale modo si sia evoluta lattività di controllo giurisdizionale delle leggi dal momento dellentrata in funzione della Corte costituzionale fino ad oggi. Linsegnamento si prefigge altresì di fornire allo studente un quadro aggiornato degli sviluppi della giurisprudenza costituzionale, inquadrando siffatta analisi nel contesto più ampio della forma di governo.

Learning Goals

The basic concepts of Constitutional law allow the students to deal with other public (and non-public) law courses, as they concern the fundamental aspects of the organisation and axiological structure of the Italian Republic, and of constitutional State in general. The lessons will concern both the exegesis of the italian Constitution and its pratical applications, by means of the Constitutional Court judgment, as well as of every subconstitutional rule, the praxis and customs effectively carried out by constitutional powers and political subjects in general. In particular, the basic notions of general constitutional law, and the State (and other autonomous bodies) constitutional orde rwill be explained; the relationships among citizens, social groups and the central State will also be handled.

Metodi didattici

Tradizionali - Lezioni frontali con possibilità di intervento degli studenti

Teaching Methods

Traditional - Frontal lectures

Prerequisiti

Prerequisito per lo studio della materia è il possesso di unadeguata conoscenza degli istituti e delle categorie del Diritto costituzionale.

Prerequisites

An adequate knowledge of the concepts of the Constitutional law is requested.

Verifiche dell'apprendimento

La verifica delleffettiva acquisizione dei risultati di apprendimento è affidata ad un esame finale orale. Attraverso una serie di domande relative a punti cruciali del programma, si tende ad accertare la sufficiente conoscenza e capacità di comprensione acquisita dal candidato, il grado effettivo di maturità critica, la capacità di risolvere problemi giuridici particolari, la correttezza, chiarezza ed efficacia dellesposizione (con speciale riguardo alluso appropriato di termini tecnici). Se lo studente dimostra tale sufficienza, il livello di verifica viene approfondito sia con riferimento ai risvolti dei singoli argomenti, sia e soprattutto con riguardo ai collegamenti sistematici tra di essi. Ove lo studente dimostri in tal modo di possedere la padronanza della materia, gli vengono assegnati i punteggi più elevati. Essendo larco della votazione espresso in trentesimi, la soglia di sufficienza si colloca sui 18/30; i voti più elevati vanno da 27 a 30/30; in caso di esame particolarmente brillante, la commissione aggiunge al massimo dei voti la lode.

Assessment

The acquisition of learning outcomes is controlled with a final oral examination. The exam consists of a set of questions relating to fundamental parts of the program. The candidate must demonstrate an appropriate level of knowledge and understanding, critical maturity, the skill to solve specific legal problems and correct communication skills (particular attention will be given to the appropriate use of technical terms). The acquisition of learning outcomes is assessed by numerical rating (18/30 30/30).

Programma del Corso

Il corso avrà ad oggetto lo studio dei seguenti profili: La giustizia costituzionale e la teoria generale della Costituzione; i modelli di giustizia costituzionale. La composizione ed il funzionamento della Corte costituzionale italiana; lo status di giudice costituzionale; il Presidente della Corte costituzionale. Le competenze della Corte costituzionale italiana: il giudizio di legittimità costituzionale delle leggi e degli atti aventi forza di legge: il procedimento in via incidentale ed il procedimento in via principale; il parametro e loggetto del giudizio costituzionale; i vizi delle leggi; le decisioni della Corte costituzionale (natura, tipologia ed effetti); i conflitti di attribuzione tra i poteri dello Stato e quelli tra lo Stato e le Regioni (e tra le Regioni); il giudizio sullammissibilità del referendum abrogativo; il giudizio sui reati presidenziali. Riflessioni conclusive sulla forza politica della Corte costituzionale in Italia.

Course Syllabus

Constitutional adjudication and the general legal theory of the Constitution; the different legal types of constitutional adjudication. The composition and the way of proceeding of the italian Constitutional Court; the status of the constitutional magistrates; the President of the Constitutional Court. The assignments of the Constitutional Court, such as: - the judicial review of legislation: the interlocutory and principal proceedings; the parameter and the object of the constitutional review of legislation; the fault of the legislation; the decisions of the Constitutional Court (nature, types and effects); - the jurisdictional dispute among the State powers and bodies (and among the State and the Regions, as well as among the Regions themselves), regarding their constitutional attributions; - the judicial examination of the admissibility of the abrogative referendum; - the criminal proceeding concerning the Presidential crimes against the Constitution.

Testi di riferimento: 1) T. MARTINES, Diritto costituzionale, XIV ed. a cura di G. Silvestri, Giuffrè, Milano, 2017, limitatamente alle pp. 479-486 e 510-526. 2) A. RUGGERI-A. SPADARO, Lineamenti di giustizia costituzionale, VI ed., Giappichelli, Torino, 2019, limitatamente alle pp. 21-41, 63-80. Il parametro e loggetto del giudizio: Parte terza, Sezione I interamente pagg.83-103; Sezione III, limitatamente alle pp. 124-162; Parte IV: 206-221; Parte V: 227-283; Il procedimento in via principale o dazione 288-300; I conflitti di attribuzione: 305-356; Il giudizio sullammissibilità del referendum 357-371. A. CERRI, Corso di giustizia costituzionale plurale, Milano, 2012. G. ZAGREBELSKY-V. MARCENÒ, Giustizia costituzionale, voll. I e II, Bologna, 2018.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: LUIGI D'ANDREA
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1IUS/08LEZ636Affine/IntegrativaLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - LUIGI D'ANDREA

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 12:00 13:00Dipartimento di Giurisprudenza - Sezione giuspubblicistica "T. Martines"
Mercoledì 12:00 14:00Dipartimento di Giurisprudenza - Sezione giuspubblicistica "T. Martines"
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti