Offerta Didattica

 

ECONOMIA, BANCA E FINANZA

FINANZA E MERCATI

Classe di corso: L-33 - Scienze economiche
AA: 2019/2020
Sedi:
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
SECS-P/02CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
8800484800
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Il corso si pone l'obbiettivo di fornire allo studente adeguate conoscenze sulle tematiche connesse alla politica economica monetaria e finanziaria, in particolare dellUnione Monetaria Europea. Schematicamente, il corso si articola in due parti. Nella prima parte il corso considera i costi e i benefici di ununione monetaria, e i problemi di sostenibilità dovuti allincompletezza dellEurozona. Nella seconda parte, il corso esamina i problemi della gestione di un'unione monetaria in Europa, includendo lindipendenza e la responsabilità della Banca Centrale.

Learning Goals

The course has the objective of providing to the student an adequate understanding on the subject of the monetary and financial economic policy, in particular, the European Monetary Union. Schematically, the course is divided into two parts. In the first part, the course considers the costs and benefits of a monetary union and the problems of sustainability due to the incompleteness of the Eurozone. In the second part, the course examines the management issues of the monetary union in Europe, including the independence and responsibility of the Central Bank.

Metodi didattici

Lezioni frontali

Teaching Methods

Lectures

Prerequisiti

Nozioni di Macroeconomia

Prerequisites

Basics of macroeconomics

Verifiche dell'apprendimento

Esame orale

Assessment

Oral exam

Programma del Corso

Parte prima. Costi e benefici della moneta unica - Costi di una moneta comune. - La teoria delle aree valutarie ottimali: una critica. - Benefici di una moneta comune. - Costi e benefici a confronto. - La fragilità delle unioni monetarie incomplete. - Come completare ununione monetaria. - Parte seconda: La transizione verso ununione monetaria. - La Banca Centrale Europea. - La politica monetaria nellEurozona Politiche di bilancio nelle unioni monetarie. Leuro e i mercati finanziari.

Course Syllabus

Part one: Costs and Benefits of Monetary Union - The Costs of Common Currency - The Theory of Optimum Currency Areas: A Critique - The Benefits of a Common Currency - Costs and Benefits Compared. - The Fragility of Incomplete Monetary Union - How to Complete a Monetary Union? - Part two: The Transition to a Monetary Union - The European Central Bank - Monetary Policy in the Eurozone - Fiscal Policies in Monetary Unions - The Euro and Financial Markets

Testi di riferimento: Prima parte: Paul De Grauwe, Economia dellUnione Monetaria, nona edizione, il Mulino, Bologna, 2016. (capp. 1-4). Seconda parte: Paul De Grauwe, Economia dellUnione Monetaria, nona edizione, il Mulino, Bologna, 2016. (capp. 5-11).

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: EMANUELE MILLEMACI

Orario di Ricevimento - EMANUELE MILLEMACI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 10:30 12:30Dipartimento di Economia, palazzo in condivisione con il Dip. di Giurisprudenza (ex Fisica), accessibile dal cortile interno del plesso centrale o da via C. Battisti, ultimo piano, stanza n. 100
Note: Ultimo aggiornamento: 15/09/2017
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti