Offerta Didattica

 

SCIENZE DELLA FORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE

FILOSOFIA DELLA MENTE

Classe di corso: L-19, 20 - Classe delle lauree in Scienze dell'educazione e della formazione
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA, MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-FIL/05A scelta dello studenteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
8800484800
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Ci si attende che lo studente sia in grado di partecipare attivamente e criticamente a una conversazione relativa al funzionamento della mente e che sappia su questi stessi argomenti scrivere dei brevi testi in forma argomentativa. Lo scopo principale del corso è di spingere lo studente a mettere criticamente in discussione il proprio senso comune sulla mente e che sia in grado di elaborare opinioni proprie riguardo questi temi. Si richiede inoltre che sia sviluppata la capacità di argomentare in modo rigoroso una tesi filosofica sostenuta da evidenze scientifiche.

Learning Goals

It is expected that the student is able to actively and critically participate to a conversation on the philosophy and science of mind.

Metodi didattici

Lezioni frontali e seminari.

Teaching Methods

Lectures and seminars

Prerequisiti

E' necessaria una competenza linguistica matura, con una padronanza piena del vocabolario di base della lingua italiana.

Prerequisites

It is expected that the student is endowed with a wellformed linguistic competence.

Verifiche dell'apprendimento

Esame orale.

Assessment

The final evaluation is carried out using an oral examination. The evaluation is performed in thirty (minimum threshold of sufficiency 18/30).

Programma del Corso

Il corso si propone di indagare la natura della soggettività e della mente, cercando di offrire una possibile risposta agli interrogativi che riguardano il modo in cui rappresentiamo e percepiamo noi stessi o forse di aumentare i nostri dubbi. Chi sono veramente io? Cos’è la coscienza? Cosa significa avere una mente? La materia può pensare? Come può un corpo fisico essere soggetto di esperienza? Queste e altre domande saranno il filo conduttore del corso. Lo stile dell’insegnamento prevede il sistematico appello sia alla filosofia della mente sia ai dati delle scienze cognitive per offrire quanto più possibile una visione integrata del mentale e una revisione del senso comune.

Course Syllabus

The goal of the course is to investigate the nature of subjectivity in the mind, trying to offer an answer to the following questions: Who am I? What is consciousness? Can the matter think?

Testi di riferimento: 6 CFU •Pietro Perconti, Filosofia della mente, Il Mulino, Bologna, 2017. De Palma – G. Pareti (a cura di), Mente e corpo. Dai dilemmi della filosofia alle ipotesi della neuroscienza, Bollati, Torino 2004, parte I e II. 8 CFU •Pietro Perconti, Filosofia della mente, Il Mulino, Bologna, 2017. •De Palma – G. Pareti (a cura di), Mente e corpo, Bollati, Torino 2004, parte I e II. Parte III solo il saggio di Francis H. C. Crick e Christof Koch, “Verso una teoria neurobilogica della coscienza” pp. 330-360. 12 CFU • Pietro Perconti, Filosofia della mente, Il Mulino, Bologna, 2017. • De Palma – G. Pareti (a cura di), Mente e corpo. Dai dilemmi della filosofia alle ipotesi della neuroscienza, Bollati, Torino 2004, parte I e II. •Anna Berti, Neurospicologia della coscienza, Bollati Boringhieri, Torino, 2013.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: PIETRO PERCONTI
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1M-FIL/05LEZ848A scelta dello studenteLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - PIETRO PERCONTI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 12:00 14:00Dipartimento di Scienze cognitive, della Formazione e degli Studi culturali, Via Concezione 6-8, presso stanza del docente, primo piano (Direzione).
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti