Offerta Didattica

 

TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL'ETÀ EVOLUTIVA)

SCIENZE DI BASE

Classe di corso: L/SNT2 - Classe delle lauree in Professioni sanitarie della riabilitazione
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
BIO/10, FIS/07, MED/03, BIO/17, BIO/13BaseObbligatoriaObbligatoria
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600363600
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Conoscenza dei concetti essenziali della biologia della cellula come base dellorganizzazione elementare della vita nella sua struttura e funzione. Conoscere gli elementi fondamentali della genetica in riferimento alla fisiopatologia e alla diagnostica delle malattie. FISICA: conoscenza dei concetti fondamentali per comprendere la fisica alla base della fisiologia e delle tecnologie sanitarie.

Learning Goals

To understand the basic mechanisms of general and cell biology and understand the fundamental biochemical mechanisms at the basis of biological processes and their integration into the organism. Knowledge of the basics of genetics in reference to pathophysiology and disease diagnosis.

Metodi didattici

Lezioni teoriche supportate da presentazioni in power point. FISICA: lezioni frontali.

Teaching Methods

Teaching activity takes place in the classroom and focuses on frontal lectures with students on the topics discussed and with the help of slides and explanatory videos.

Prerequisiti

Conoscenza delle nozioni di base della Biologia, Genetica, Fisica, Istologia e Biochimica. FISICA: conoscenze scolastiche e acquisite durante lo studio finalizzato ai test di ammissione.

Prerequisites

School knowledge of the most elementary concepts of biology, biochemistry, genetics and microbiology.

Verifiche dell'apprendimento

La verifica dellapprendimento sarà effettuata in almeno tre sessioni annue, ciascuna formata da due appelli, con esame finale orale che accerti la preparazione del candidato. La valutazione della preparazione finale terrà conto dell'impegno dimostrato durante il corso delle lezioni, del grado di preparazione raggiunto, della proprietà di linguaggio in relazione agli argomenti trattati e delle capacità espositive. FISICA: Esame orale (voto in trentesimi) che accerti la preparazione del candidato, insieme agli altri moduli facenti parte dell'insegnamento. Eventuali verifiche in itinere.

Assessment

Verification of learning will be carried out in at least three annual sessions, each consisting of two appeals, with an oral final exam that attests to the candidate's preparation. The evaluation of the final preparation will take into account the commitment demonstrated during the lessons, the degree of preparation achieved, the language ownership in relation to the topics discussed and the exhibition skills.

Programma del Corso

BIOLOGIA La materia vivente e i livelli dell organizzazione biologica: cellule procariotiche ed eucariotiche.Virus La struttura e le funzioni delle membrane cellulari Le interazioni tra le cellule ed il loro ambiente: matrice extracellulare e giunzioni cellulari. Il citoscheletro e la motilità cellulare: microtubuli, microfilamenti e filamenti intermedi. Ciglio e flagello, microvillo. Il sistema di endomembrane: reticolo endoplasmatico liscio e rugoso. Apparato di Golgi. Lisosomi e perossisomi. Mitocondri e cloroplasti. IL comparto nucleare: nucleo e nucleolo. Cromatina e struttura del cromosoma eucariotico. I processi della riproduzione: ciclo cellulare, mitosi e meiosi. GENETICA Classificazione malattie genetiche, modelli di trasmissione; Malattie autosomiche dominanti; Malattie autosomiche recessive; Malattie cromosomiche; Malattie multifattoriali; Malattie X-linked e mitocondriali; Consulenza genetica e diagnosi prenatale; Elementi di farmacogenomica e farmacogenetica. FISICA:I fondamenti e le finalità della Fisica Applicata alla Medicina. I fenomeni fisici. Grandezze fisiche fondamentali e derivate e il concetto di misura. Grandezze scalari e vettoriali. Sistemi di unità di misura e il Sistema Internazionale. L'Analisi dimensionale. Meccanica dei sistemi rigidi Accenni di Cinematica. Principi fondamentali della Dinamica. Considerazioni sugli effetti della gravità sull’organismo umano. Concetti di lavoro, energia e potenza. L'energia meccanica. Principi di conservazione: conservazione della quantità di moto, conservazione dell’energia. Statica: Momento di una forza. Vincoli. Equilibrio di un corpo rigido. Le equazioni fondamentali della statica. Leve e articolazioni scheletriche. Meccanica dei Fluidi: Stati di aggregazione della materia. Grandezze caratteristiche dei fluidi: densità, peso specifico, pressione. Viscosità e forze di attrito. Fluidi ideali e reali. Principi e leggi dell’idrostatica. Forze di coesione e adesione: capillarità. Tensione superficiale e fenomeni biologici: ruolo nel funzionamento degli alveoli polmonari e nell'embolia gassosa. Leggi dell’idrodinamica dei fluidi ideali e reali, moto laminare e moto vorticoso. Applicazioni delle leggi dell'idrostatica e dell'idrodinamica alla circolazione del sangue. Sedimentazione e Velocità di eritrosedimentazione. Accenni alla Centrifugazione. Termologia: Concetti di calore e temperatura. Il calore specifico e la capacità termica. Scale termometriche e termometri. La propagazione del calore e i meccanismi connessi. Il corpo umano e il suo equilibrio termico. Elettromagnetismo: Definizioni generali. Corpi isolanti e conduttori. Il campo elettrico ed il potenziale elettrico. Il dipolo elettrico. Cenni sul potenziale di membrana e di azione. Concetti di: tensione, corrente, resistenza elettrica. Leggi di Ohm. Effetti fisici della corrente elettrica. Il campo magnetico. Concetti generali sui fenomeni ondosi elettromagnetici e meccanici. Esempi riguardo alle apparecchiature elettromedicali.

Course Syllabus

Classification of genetic diseases, transmission patterns; Dominant autosomal diseases; Autosomal recessive diseases; Chromosomal diseases; Multifactorial diseases; X-linked and mitochondrial diseases; Genetic counseling and prenatal diagnosis; Pharmacogenomic and pharmacogenetic elements.

Testi di riferimento: Bonaldo-Biologia e genetica-EdiSES Bruno Dallapiccola e Giuseppe Novelli. GENETICA MEDICA ESSENZIALE. Phoenix Editrice Soc. Coop. S.r.l. Roma. Ricki Lewis a cura di Giuseppe Novelli. GENETICA UMANA Concetti e Applicazioni. Piccin. 2012 Fisica: Scannicchio, Giroletti – Elementi di Fisica biomedica – EdiSES Ragozzino – Elementi di Fisica – EdiSES Miele, Pisanti – Introduzione alla Fisica – EdiSES Follini – Fisica e Biofisica - Piccin Testi di Fisica Generale per le Scuole Superiori o di Fisica Applicata per Corsi di Laurea Universitari.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

BIOCHIMICA

Docente: M'HAMMED AGUENNOUZ

Orario di Ricevimento - M'HAMMED AGUENNOUZ

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 11:30 14:00Dipartimento di Medicina Sperimentale, Pad E, 2° Piano, Policlinico Universitario
Note:

FISICA APPLICATA

Docente: ELISA VENERA RUELLO

Orario di Ricevimento - ELISA VENERA RUELLO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 11:00 13:00Policlinico universitario Torre Biologica (pad G) Ingresso G2 piano 0
Note:

GENETICA MEDICA

Docente: SILVANA BRIUGLIA

Orario di Ricevimento - SILVANA BRIUGLIA

Dato non disponibile

ISTOLOGIA

Docente: DOMENICO PUZZOLO

Orario di Ricevimento - DOMENICO PUZZOLO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 09:00 11:00I piano Torre Biologica
Note: Compatibilmente con altri impegni, anche in altri giorni è possibile essere ricevuti.

BIOLOGIA APPLICATA

Docente: CARMELA RINALDI

Orario di Ricevimento - CARMELA RINALDI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 12:00 13:00 III Piano Torre Biologica Policlinico
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti