Offerta Didattica

 

SCIENZE COGNITIVE E TEORIE DELLA COMUNICAZIONE

PSICOLOGIA COGNITIVA

Classe di corso: LM-55,92 - Classe delle lauree magistrali in Scienze cognitive
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-PSI/01CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
9900545400
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Lo studente dovrà acquisire una visione completa dei processi psicologici di base, secondo lapproccio cognitivo allo studio della mente. Verrà inoltre richiesta una padronanza delle più attuali teorie sul pensiero e sul ragionamento, che nellambito del Cognitivismo Clinico, hanno consentito di gettare nuova luce su fenomeni di grande interesse clinico legati alla comprensione dei processi che generano e mantengono i differenti disturbi psicopatologici. Lo studente dovrà infine conoscere i principali interventi e strumenti clinici volti a interrompere i circoli viziosi alla base del mantenimento dei differenti disturbi.

Learning Goals

Students should know the main theories on cognitive processes and the contribution of the Cognitive Psychology to the study of the mind. They should also know the most recent theories on thinking and reasoning, that, in the area of Clinical Cognitivism, shed light on the comprehension of relevant clinical phenomenon, such as the genesis and maintenance of psycvhopathological disturbs. Students should also know the main clinical interventions and tecniques aimed at stopping the recursive circle responsible for the maintenance of the different disturbs.

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni frontali e seminari di approfondimento, finalizzati a: a) fornire una visione ricca e approfondita delle principali teorie cognitiviste sul funzionamento della mente e dei principali problemi clinici e dei disturbi psicopatologici, b) introdurre le principali modalità di intervento e le tecniche utili alla cura dei disturbi psicopatologici, c)mostrare come leggere e valutare criticamente una ricerca scientifica.

Teaching Methods

The course will offer Teacher-led lessons and workshops, aimed at a) presenting the cognitivist approach to the study of the mind and of clinical problems, and psychological disturbs, b) introducing the main clinical interventions and techniques for the main pathological disturbs, c) showing how reading and thinking critically about scientific papers.

Prerequisiti

E' necessario che lo studente padroneggi le nozioni base di psicologia cognitiva e valuti in chiave critica ed evidence-based le principali teorie volte alla comprensione del funzionamento della mente. E' necessario che abbia anche una buona conoscenza dei principali disturbi psicopatologici, mostrando in che modo gli errori cognitivi o euristiche del ragionamento possano contribuire alla genesi e al mantenimento delle credenze patogene alla base degli stessi disturbi.

Prerequisites

Students must handle the basic notions of Cognitive Psychology and must evaluate critically and with an evidence-based knowledge the main theories on the functionig of the mind. Students must also know the main psychological disturbs, showing how reasoning heuristics and biases could contribute to the genesis and maintenance of pathological beliefs, which are at the basis of the same disturbs.

Verifiche dell'apprendimento

La valutazione finale viene effettuata mediante l'analisi di elaborati volti a verificare la capacità dello studente di a) padroneggiare le principali teorie cognitive sul funzionamento della mente, e b) di utilizzare le teorie del cognitivismo clinico per comprendere i processi alla base della sofferenza psicopatologica, e c)di conoscere gli strumenti clinici che possano interrompere i circoli viziosi alla base del mantenimento dei differenti disturbi. Si valuterà inoltre la capacità a)di leggere e valutare in maniera critica ricerche sperimentali e b) di elaborare nuove ipotesi di ricerca. La valutazione viene effettuata in trentesimi (La valutazione minima richiesta è di 18/30).

Assessment

The final evaluation is carried out using a written test, with open questions. The evaluation is performed in thirty (minimum threshold of sufficiency 18/30).

Programma del Corso

Il corso offrirà agli studenti una panoramica completa ed aggiornata sullo studio dei processi di ragionamento alla base dei nostri giudizi e decisioni, attraverso unanalisi dei principali contributi sperimentali e secondo lapproccio cognitivo allo studio della mente. Verranno pertanto trattati temi classici della psicologia del pensiero, quali il ragionamento deduttivo, probabilistico e della decisione, al fine di individuare le principali euristiche del ragionamento. Verranno quindi presentati i principali disturbi dansia e dellumore, mostrando in che modo le euristiche del ragionamento possano alimentare la sofferenza psicopatologica, contribuendo alla genesi e al mantenimento delle credenze patogene alla base degli stessi disturbi. Verranno infine introdotti i principali interventi clinici volti a interrompere i circoli viziosi alla base del mantenimento delle credenze patogene e dunque dei disturbi.

Course Syllabus

Students will be presented with Cognitive Psychology and its theoretical and empirical contribution to the study of the mind and reasoning processes. They will thus focus on the main studies on thinking, such us deductive reasoning, probabilistic reasoning and judgement and decision-making. The main heuristics will be presented, in order to examine the main cognitive traps used in every-day activities. Students will be then presented with the main anxiety- and mood- psychological disorders, and showed how the heuristics could increase patients suffering, leading to the genesis and the maintenance of the pathological beliefs. Finally, the main clinical interventions aimed at stopping the recursive circle at the basis of the mantainance of the pathological beliefs and thus the disturbs, will be presented.

Testi di riferimento: 1. V. Girotto Introduzione alla Psicologia del Pensiero. Bologna. Il Mulino 2. C. Castelfranchi, F. Mancini e M. Miceli (a cura di). Fondamenti di Cognitivismo Clinico. Bollati Boringhieri (capitoli: 2, 4, 6 e 7). 3. C. Perdighe e F-. Mancini (a cura di). Elementi di Psicoterapia Cognitiva. Giovanni Fioriti Editore (esclusi i capitoli 4, 11 e 12). 4. V. Cardella, A. Gangemi. La logica della Follia. Edas.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: AMELIA GANGEMI
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1M-PSI/01LEZ954CaratterizzanteLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - AMELIA GANGEMI

Dato non disponibile
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti