Offerta Didattica

 

SCIENZE COGNITIVE E TEORIE DELLA COMUNICAZIONE

FENOMENOLOGIA

Classe di corso: LM-55,92 - Classe delle lauree magistrali in Scienze cognitive
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-FIL/01CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
7700424200
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Tra le conoscenze e le abilità o le competenze che linsegnamento intende promuovere nello studente rientrano: 1) lacquisizione dei concetti fondamentali relativi al tema della soggettività e della corporeità; 2) la padronanza del linguaggio e della terminologia filosofica; 3) la capacità di discutere in modo argomentato delle tematiche esposte nel corso; 4) lacquisizione di unattitudine critica funzionale a una rielaborazione personale dei contenuti presentati.

Learning Goals

Among the knowledge and abilities or skills that the teaching intends to promote in the student falls: 1) the acquisition of the fundamental concepts concerning the topic of subjectivity and body; 2) mastery of language and philosophical terminology; 3) the ability to discuss providing arguments on the issues outlined in the course; 4) the acquisition of a critical attitude aiming at a personal re-elaboration of the presented contents.

Metodi didattici

Lezioni frontali, videolezioni, esercitazioni e seminario di approfondimento

Teaching Methods

Frontal lessons, videolessons, exercises and seminars

Prerequisiti

Per questo insegnamento non sono previsti particolari prerequisiti.

Prerequisites

There are no particular prerequisites for this teaching.

Verifiche dell'apprendimento

La valutazione finale viene effettuata mediante un esame orale ed espressa in trentesimi (soglia minima di sufficienza 18/30)

Assessment

The final evaluation is carried out through an oral exam and expressed in thirtieths (minimum sufficiency threshold 18/30)

Programma del Corso

Il corso (intitolato Il corpo e il soggetto personale) si propone di affrontare il tema del corpo come principio di individuazione del soggetto personale attraverso l'esame critico della storia del pensiero filosofico, della filosofia della mente e della fenomenologia. La prima parte, di carattere introduttivo, consiste in una trattazione storica del tema corpo e della sua problematica relazione con la mente nella tradizione del pensiero occidentale. La seconda parte, di taglio più specialistico, intende esplorare le interconnessioni sussistenti tra fenomenologia e scienza cognitiva riguardo ad alcune tematiche fondamentali quali coscienza, intenzionalità, soggettività e corporeità. L'ipotesi di base da cui il corso prende le mosse consiste nell'idea secondo cui la fenomenologia può fornire alla scienza cognitiva un inquadramento teorico che permette una descrizione rigorosa dei molteplici modi in cui il soggetto fa esperienza di sé e del mondo a partire dalla sua costituzione corporea e situata, nonché un'analisi regressiva che consenta una ricostruzione genetica del suo sviluppo.

Course Syllabus

The course (entitled The Body and the Personal Subject) aims at treating the topic of body as individuation principle of the personal subject through a critical evaluation of the history of philosophical thought as well as of contemporary philosophy of mind and phenomenology. The first introductory part of the course consists of a historical discussion of the concept of body and its problematic relationship with the mind in the tradition of occidental thought. The second one, which has a more specialized character, aims at exploring the relationship between phenomenology and cognitive science as regards some key themes as consciousness, intentionality, subjectivity and embodiment. The ground hypothesis that leads it is that phenomenology can offer to cognitive science a theoretical framework that allows a rigorous description of the manifold ways the subject make experience of the world starting from its embedded/embodied constitution and a regressive analysis that allows a genetic reconstruction of its development.

Testi di riferimento: Edoardo Fugali, Corpo, Bologna, il Mulino 2016 Edoardo Fugali, Ontologie del soggetto. Filosofia della mente, scienze cognitive e fenomenologia, Roma, Editori Riuniti University Press 2017. Shaun Gallagher - Dan Zahavi, La mente fenomenologica. Filosofia della mente e scienze cognitive, Milano, Raffello Cortina Editore 2008.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: EDOARDO AUGUSTO FUGALI
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1M-FIL/01LEZ742CaratterizzanteLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - EDOARDO AUGUSTO FUGALI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 12:00 14:00Dipartimento di Scienze Cognitive, della Formazione e degli Studi Culturali, via Concezione 6-8, Messina
Note: Il ricevimento potrà essere modificato, sospeso o rinviato a seconda delle esigenze contingenti. Ogni modifica verrà comunicata tempestivamente nella sezione News-Didattica della home page del Dipartimento
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti