Offerta Didattica

 

INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

METODOLOGIE DI INTERVENTO NELLE COMUNITA'

Classe di corso: L/SNT1 - Classe delle lauree in Professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
MED/45, MED/25, SPS/07, M-PED/03CaratterizzanteObbligatoriaObbligatoria
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
5500606000
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Il Corso Integrato ha lo scopo di fornire le nozioni concettuali e di metodo che sono costitutive della scienza psichiatrica e di fornire conoscenze che permettano adeguati inquadramenti delle categorie diagnostiche, cliniche e prognostiche delle malattie psichiatriche delletà giovanile, adulta e avanzata, dei disturbi di personalità, e degli indirizzi di gestione clinica e di presa in carico. Conoscenza della classe di appartenenza, del meccanismo dazione, delle indicazioni e dellimpiego clinico degli psicofarmaci. Conoscenza delle terapie non farmacologiche: interventi psicoterapeutici e i modelli teorici di riferimento. Il corso comprende le premesse teoriche, culturali e metodologiche della pedagogia speciale; le distinzioni dei concetti e dei termini fra deficit ed handicap, le logiche delle buone prassi, le reti sociali e istituzionali e i riferimenti metodologici per impostare comunicazioni, interventi e progetti; i principali sistemi di classificazione promossi dall'OMS per la costruzione delle relazioni d'aiuto e degli interventi, educativi e sociali, rapportandosi alla persona con disabilità e al suo contesto di appartenenza; le caratteristiche della relazione di aiuto; le competenze comunicative e relazionali dell'operatore sanitario; le problematiche psico-educative tipiche della professione infermieristica in relazione ai principali servizi di assistenza e cura; comprendere le logiche di contesto storico-economico, culturale, nell’organizzazione sanitaria, in riferimento alla prospettiva della popolazione, dei determinanti sociali della salute, le cure primarie, le strategie di promozione della salute ambito d’intervento dell’infermiere di comunità: i principali documenti OMS ed i riferimenti normativi nazionali e regionali; descrivere gli approcci collaborativi nella valutazione dei bisogni del singolo e della comunità che possono supportare nella individuazione dei problemi di salute, delle risorse della comunità e dell’identificazione precoce delle situazione ad elevato rischio e vulnerabilità; descrivere il modello organizzativo dell’infermieristica di comunità.

Learning Goals

The Course has the aim to provide theoretical and methodological issues in the field of Psychiatry, and to offer knowledge about categorical and dimensional diagnostic criteria, clinical presentations, and outcome of psychiatric disorders in juveniles, adults, and old-age populations. Within the field of mental disorders, will be also treated personality disorders. Students must obtain knowledge about psychopharmacologic drugs, including their classes, mechanisms of actions, indications, clinical use, and side-effects. Students must also obtain knowledge about non-pharmacological treatments, such as psychotherapies techniques and theoretical models. The teaching program also includes notions on basic knowledge of the discipline, functional to nursing process. After completing the course the student should know: the theoretical cultural and methodological principles of special education; the different concepts of deficits and disability, the logic of good practices, social and institutional networks and methodological aspects to start projects; the main classification systems promoted by WHO to build the helping relationships and interventions, educational and social, relating to patients and its original context; the characteristics of helping relationship; communication and interpersonal skills of the health care; the typical psycho-educational problems of the nursing profession in relation to major assistance and care services; understanding the logics of historical-economic, cultural context, in the health organization, with reference to the perspective of the population, the social determinants of health, primary care, strategies for promoting environmental health of the community nurse intervention: the main WHO documents and national and regional regulatory references; describe collaborative approaches in assessing the needs of the individual and the community that can support in identifying health problems, community resources and early identification of situations of high risk and vulnerability; describe the organizational model of community nursing.

Metodi didattici

lezioni frontali; e-.learning; seminari; discussione di casi clinici; esercitazioni pratiche.

Teaching Methods

frontal lessons; e-learning; seminars; clinical cases; practice.

Prerequisiti

Lo studente deve possedere buone abilità di lettura e comprensione del testo e conoscenze base di psicologia generale e clinica, conoscenze di base di neurobiologia, neurochimica e di anatomofisiologia del Sistema Nervoso Centrale.

Prerequisites

The student must have good reading and text comprehension skills and basic knowledge of General Psychology and Clinical Psychology. Basic knowledge of neurobiology, neurochemistry, anatomy and physiology of the Central Nervous System.

Verifiche dell'apprendimento

esame orale; esame scritto; verifiche

Assessment

oral and written examination

Programma del Corso

Normalità e patologia mentale. Diagnosi e classificazioni psichiatriche. Disturbi cognitivi. Schizofrenia. Disturbi depressivi. Disturbi Bipolari. Disturbi dansia. Disturbo ossessivo compulsivo e disturbi correlati. Disturbi correlati allo stress. Disturbi di personalità. Trattamenti psichiatrici.Salute, benessere e qualità della vita. La competenza educativa dell’operatore sanitario- ICF: definizione e ambiti di applicazione La relazione di aiuto. L’infermiere nella terapia intensiva. L’infermiere nelle cure di fine vita; I principali documenti OMS ed i riferimenti normativi nazionali e regionali. Comunità e assistenza di base. Infermieristica di distretto. Infermieristica domiciliare e ambulatoriale. Infermiere di famiglia. Rete dei servizi e continuità delle cure. Rete dei servizi per la tossicodipendenza.

Course Syllabus

Mental health and mental illness. Psychiatric diagnoses and psychiatric disorders. Cognitive disorders. Schizophrenia. Depressive disorders. Bipolar disorders. Anxiety disorders. Obsessive compulsive disorder and related disorders. Stress related disorders. Personality disorders. Psychiatric treatments. Health, well-being and quality of life. The educational competence of professional nurse. ICF: definition and scope of application. The help relationship. The nurse in the intensive care. Nurses in end of life care. The main WHO documents and national and regional regulatory references. Community and basic care, district nursing. Home and outpatient nursing. Family nurse. Network of services and continuity of care. Network of drug addiction service.

Testi di riferimento: materiale didattico fornito dai docenti. Pellizzari M. L’infermiere di Comunità. Dalla teoria alla prassi. Milano: Mc Graw Hill; 2008. Tartaglini D. L’infermiere e la comunità. Teorie e modelli organizzativi per il lavoro sul territorio. Roma: Carocci; 2006

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

INFERMIERISTICA RIABILITATIVA

Docente: ALDO BRUNO
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1INFERMIERISTICA RIABILITATIVAMED/45LEZ112CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - ALDO BRUNO

Dato non disponibile

INFERMIERISTICA DI COMUNITA'

Docente: ROSARIO BECCORE
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1INFERMIERISTICA DI COMUNITA'MED/45LEZ112CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - ROSARIO BECCORE

Dato non disponibile

PSICHIATRIA

Docente: MARIA ROSARIA ANNA MUSCATELLO
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1PSICHIATRIAMED/25LEZ112CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - MARIA ROSARIA ANNA MUSCATELLO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Martedì 11:00 12:30padiglione A studio del docente
Note:

SOCIOLOGIA GENERALE

Docente: SILVIA CARBONE
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1SOCIOLOGIA GENERALESPS/07LEZ112CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - SILVIA CARBONE

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 12:30 13:30Dipartimento di Scienze Umane e Sociali, via Tommaso Cannizzaro n.268, Primo Piano
Note:

DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE

Docente: ALDO ATTILIO EPASTO
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALEM-PED/03LEZ112CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - ALDO ATTILIO EPASTO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Giovedì 10:00 12:00Sezione di Pedagogia - I piano
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti