Offerta Didattica

 

FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)

RIABILITAZIONE NEUROPSICOLOGICA

Classe di corso: L/SNT2 - Classe delle lauree in Professioni sanitarie della riabilitazione
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-PSI/08, MED/25, MED/34, MED/26CaratterizzanteObbligatoriaObbligatoria
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
5400242400
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Saper riconoscere i principali disturbi neuropsicologici e cognitivi nell'adulto con cerebrolesione acquisita. Rieducazione dei disturbi della memoria, dell'attenzione, delle prassie. Riconoscere i bisogni psicologici dei pazienti, costruire relazioni d'aiuto che supportino la motivazione del paziente alla riabilitazione.

Learning Goals

Being able to recognize the main neuropsychological and cognitive disorders in brain injury adult. Reeducation memory disorders, attention, praxia in neurological patients. Recognize the psychological needs of patients, build relief relationships that can support patient motivation for rehabilitation.

Metodi didattici

L' attività didattica si svolge in aula, verte su lezioni frontali con dibattito con gli studenti sulle tematiche trattate e con l' ausilio di diapositive e filmati esplicativi. Le verifiche in itinere vengono fatte invitando gli studenti a rispondere a domande sugli argomenti trattati a lezione.

Teaching Methods

The teaching activity takes place in the classroom, focuses on lectures with discussions with the students on the topics covered and with the help of slides and explanatory films. The ongoing checks are made by inviting students to answer questions on the topics covered in class.

Prerequisiti

Lo studente deve rispettare le propedeucita' riportate nel Manifesto degli Studi e nel regolamento didattico

Prerequisites

The student must comply with the preparatory steps reported in the Manifesto of Studies and in the didactic regulation

Verifiche dell'apprendimento

La verifica dell' apprendimento sarà effettuata in almeno tre sessioni annue, ciascuna formata da due appelli con esame finale orale che accerti la preparazione del candidato. La valutazione della preparazione finale terrà conto dell' impegno dimostrato durante il corso delle lezioni, del grado di preparazione raggiunto, della proprietà di linguaggio in relazione agli argomenti trattati e delle capacità espositive. Verrà valutata insufficiente una preparazione con lacune grossolane in uno o più argomenti trattati; la sufficienza prevede la conoscenza non frammentaria degli argomenti.

Assessment

Learning verification will be carried out in at least three annual sessions, each consisting of two appeals with a final oral exam that ascertains the candidate's preparation. The evaluation of the final preparation will take into account the commitment shown during the course of the lessons, the degree of preparation achieved, the ownership of language in relation to the topics covered and the expository skills. A preparation with course gaps in one or more topics will be considered insufficient; sufficiency provides for non-fragmentary knowledge of the topics.

Programma del Corso

NEUROLOGIA Disturbi cognitivi (disturbi dell' attenzione, della memoria, del linguaggio, delle prassie, delle gnosie) Demenze primarie Demenze secondarie ad altre patologie I disturbi non cognitivi nelle demenze (depressione, ansia, disturbi comportamentali) Principi di riabilitazione cognitiva e comportamentale I disturbi cerebrovascolari Le epilessie tardive NEURORIABILITAZIONE Valutazione Neuropsicologica: anamnesi, colloquio clinico, batteria estensiva di test per la rilevazione di eventuali deficit cognitivi Riabilitazione Cognitiva: presa in carico del paziente affetto da deficit delle funzioni cognitive (attenzione, memoria, prassie ecc.) Disturbi del linguaggio: afasie, disartrie, disfonie Riabilitazione dei disturbi del linguaggio con particolare riferimento alle afasie Riabilitazione Neuropsicologica dei Traumatizzati Cranici Riabilitazione Cognitiva delle Demenze con particolare riferimento alla malattia di Alzheimer PSICHIATRIA Normalità e patologia mentale. Diagnosi e classificazioni psichiatriche. Schizofrenia. Disturbi depressivi. Disturbi Bipolari. Disturbi di personalità. Trattamenti psichiatrici. SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE Modello organizzativo del Linguaggio Afasia: definizione, classificazione, tipologia. Valutazione: Esame del Linguaggio, Test dei Gettoni (Token test) Riabilitazione: Approccio Classico, Cognitivo e Pragmatico Disartria: Spastica, Cerebellare, Extrapiramidale. Rieducazione del linguaggio del pz Parkinsoniano Aprassia: Ideativa, Ideomotoria, Bucco-facciale, Costruttiva, Aprassia della marcia, Aprassia dellabbigliamento Test delle funzioni cognitive: Mini-Mental State (MMSE) (valutazione generale delle funzioni cognitive); Wechsler Memory Scale (memoria a breve e lungo termine) PSICOLOGIA CLINICA Fenomenologia clinica delle cerebrolesioni nell'adulto. problematiche legate all'identità personale. Neuroplasticità e meccanismi di recupero. Metodo clinico riabilitativo integrato. Protocolli intensivi di riabilitazione olistica dei disturbi cognitivi, emotivi, comportamentali e sociali. Linee guida per la costruzione e realizzazione pratica della metodologia clinica di intervento.

Course Syllabus

NEUROLOGY Cognitive disorders (disorders of attention, memory, speech, praxis, gnosis) Primary dementias Dementia secondary to other diseases Non-cognitive disorders in dementias (depression, anxiety, behavioral disorders) Principles of cognitive and behavioral rehabilitation Cerebrovascular disorders Late epilepsies NEUROREHABILITATION Neuropsychological evaluation: medical history, clinical interview, extensive battery of test for the detection of possible cognitive deficits Cognitive Rehabilitation: taking care of the patient suffering from cognitive function deficit (attention, memory, praxis, etc.) Speech disorders: aphasias, dysarthria, dysphonies Rehabilitation of language disorders with particular reference to aphasia Neuropsychological Rehabilitation of Cranial Traumatized Dementia Cognitive Rehabilitation with particular reference to Alzheimer's disease PSYCHIATRY Mental health and mental illness. Psychiatric diagnoses and psychiatric disorders. Schizophrenia. Depressive disorders. Bipolar disorders. Personality disorders. Psychiatric treatments. APPLIED MEDICAL TECHNICAL SCIENCES Language organizational model Aphasia: definition, classification, typology. Evaluation: Language Examination, Token Test (Token Test) Rehabilitation: Classic, Cognitive and Pragmatic approach Dysarthria: Spastic, Cerebellar, Extrapyramidal. Re-education of the Parkinson's language Apraxia: Ideational, Ideomotor, Facial Bucco, Constructive, Apraxia of march, Apraxia of clothing Test of cognitive functions: Mini-Mental State (MMSE) (general assessment of cognitive functions); Wechsler Memory Scale (short and long term memory) CLINICALPSYCHOLOGY. Clinical phenomenology of brain injuries in adults. Issues related to personal identity. Neuroplasticity and recovery mechanisms. Integrated clinical rehabilitation method. Intensive holistic rehabilitation protocols for cognitive, emotional, behavioral and social disorders. Guidelines for the construction and practical implementation of the clinical intervention methodology.

Testi di riferimento: - A. Mazzucchi La riabilitazione neuropsicologica- Elsevier, 2012 terza edizione - Sandrini G., Dattola R. Compendio di Neuroriabilitazione - Dai quadri clinici alla presa in carico della disabilità Verduci editore , Edizione Maggio 2012 - Bergamini di Neurologia di Roberto Mutani, Ed. Libreria Cortina (Torino) 2012 - Zettin, La Foresta & Quattropani, L'intervento neuropsicologico olistico nelle cerebrolesioni acquisite. Alpes Editore, Roma, 2017. Diapositive e dispense delle lezioni.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

PSICOLOGIA CLINICA

Docente: MARIA CATENA QUATTROPANI
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1PSICOLOGIA CLINICAM-PSI/08LEZ16CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - MARIA CATENA QUATTROPANI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Mercoledì 11:00 13:00Sede Corso di Laurea in Psicologia Clinica e della Salute, Via A. Bivona Bernardi, 2° Piano
Note:

PSICHIATRIA

Docente: ANTONIO BRUNO
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1PSICHIATRIAMED/25LEZ16CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - ANTONIO BRUNO

Dato non disponibile

NEURORIABILITAZIONE

Docente: ALICE BARADELLO
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1NEURORIABILITAZIONEMED/34LEZ16CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - ALICE BARADELLO

Dato non disponibile

NEUROLOGIA

Docente: FRANCESCO PISANI
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1NEUROLOGIAMED/26LEZ16CaratterizzanteObbligatoria

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - FRANCESCO PISANI

Dato non disponibile
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti