Offerta Didattica

 

MEDICINA E CHIRURGIA

CHIRURGIA GENERALE

Classe di corso: LM-41 - Medicina e chirurgia
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
MED/18Caratterizzante, NCLiberaLibera
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
15110013713700
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Obiettivi Formativi -apprendere la basi del metodo clinico; -conoscere le principali condizioni patologiche di interesse chirurgico; -saper distinguere segni e sintomi dei diversi quadri clinici di specifiche patologie; -interpretare la gravità delle varie patologie; -utilizzare una terminologia corretta nell'esprimere i risultati dell'esame obiettivo; -applicazione razionale della conseguenzialità tra le indagini di laboratorio, clinico-strumentali e ipotesi diagnostica; -apprendere le basi delle scelte terapeutiche; -acquisire le conoscenze sulla base dei dati rilevati per sviluppare un ragionamento clinico; -conoscere i principali interventi chirurgici delle più comuni patologie.

Learning Goals

Educational Goals - to learn basic skills of the clinical method; - to know the most frequent surgical diseases, their signs and symptoms and how to interpret the severity of various diseases; - to use accurate medical terms in describing the physical examination; - rational application of the consequentiality between laboratory, imaging and diagnostic hypothesis; - learning the basics of therapeutic choices; - to acquire the ability in the decision-making process; - to know the main surgical procedures of the most common pathologies.

Metodi didattici

Viene utilizzato il metodo dell'interattività tra Docenti e Studenti. Il programma didattico comprende lezioni frontali e attività professionalizzanti. Le attività professionalizzanti si svolgeranno nelle aree assistenziali delle U. O. afferenti al Dipartimento di Patologia Umana dell'adulto e dell'età evolutiva.

Teaching Methods

The course has an interactive structure aiming at stimulating and actively involving the student during the lessons. In order to reach the learning objectives, the professional activities will take place in Department of human pathology of adult and evolutive age.

Prerequisiti

È necessario aver superato gli esami di tutte le propedeuticitá previste dal regolamento didattico.

Prerequisites

It is required that the student has passed the exams of all the preparatory courses required by the learning regulations.

Verifiche dell'apprendimento

Prova orale. Consiste nella discussione finalizzata ad accertare la proprietà di linguaggio e il livello di conoscenza di una specifica patologia: inquadramento clinico, diagnosi differenziale, indicazioni al trattamento più appropriato.

Assessment

Oral examination. It consists in a discussion aimed at ascertaining the ownership of language and the level of knowledge of a specific pathology: clinical classification, differential diagnosis, indications for the most appropriate treatment.

Programma del Corso

Ferite, infezioni, flemmone, ascesso; suture in chirurgia: materiali di sutura, tecnica e complicanze. Drenaggi in Chirurgia: percutanei, endoscopici, chirurgici. Ernie della parete addominale: ombelicali, epigastriche, ventrali, inguinali, crurali, incisionali o laparoceli. Malattie della ghiandola mammaria: mastiti acute e croniche, ascessi, displasie mammarie, tumori benigni e maligni; interventi chirurgici: mammectomie, mastectomie, quadrantectomie e terapie associate (radioterapia, chemioterapia). Malattie dell'esofago: corpi estranei, perforazioni e rotture dell'esofago, esofagite da caustici; malattie funzionali del'lesofago: diverticoli, acalasia, spasmo esofageo; tumori dell'esofago. Ernie diaframmatiche; ernie jatali e patologia da reflusso gastro-esofageo. Malattie del peritoneo: peritoniti acute e croniche; ascessi peritoneali; tumori peritoneali primitivi e secondari; tumori retroperitoneali Malattie dello stomaco e del duodeno: malattia peptica gastro-duodenale; tumori dello stomaco; tumori del duodeno. Emorragie digestive dell'apparato digerente: tratto superiore - tratto inferiore. Malattie del tenue: enteriti acute e croniche; ischemie intestinali acute e croniche; patologia del diverticolo di Mekel; morbo di Crohn; invaginazione intestinale; ernie interne; volvolo, tumori del tenue. Gestione del paziente con sindrome da intestino corto: Nutrizione parenterale totale. Malattie del colon: appendicite acuta; malattia diverticolare del colon e complicanze; malattie infiammatorie acute e croniche; retto colite ulcerosa; megacolon tossico; morbo di Hirschsprung; volvolo; invaginazione; polipi e poliposi del colon; tumori del colon, del retto e dellano. Emorroidi, ragade, fistole, ascessi, prolasso. Colostomie, ileostomie, digiunostomie, gastrostomie. Occlusione intestinale; perforazione di viscere cavo. Malattie del fegato e delle vie biliari: litiasi della colecisti e delle vie biliari; colangite; tumori della colecisti e delle vie biliari; ittero ostruttivo e colestatico; ascessi epatici ed idatidosi del fegato; tumori del fegato, primitivi e secondari; ipertensione portale. Malattie del pancreas: pancreatite acuta e cronica; tumori del pancreas e della papilla di Vater; tumori neuroendocrini. Malattie delle ghiandole endocrine: gozzo; tiroiditi; tumori della tiroide; iperparatiroidismi; tumori benigni e maligni del surrene. Obesità patologica: indicazioni chirurgiche, tipi d'intervento, complicanze. Evoluzione tecnologica in chirurgia: chirurgia open; chirurgia mini-invasiva (laparoscopia, chirurgia robotica). Paziente chirurgico critico: valutazione clinica e monitoraggio. ATTIVITÀ PROFESSIONALIZZANTI Attività principali -compilazione cartella clinica completa di anamnesi patologica prossima e remota; -compilazione consensi informati; -esame obiettivo addome e regione sede della patologia; -intraprendere un corretto iter diagnostico correlando dati anamnestici ed esame obiettivo; -compilazione finalizzata di richieste clinico-diagnostiche (consulenze specialistiche, esami di laboratorio, indagini strumentali); -interpretare gli esami di laboratorio e strumentali; -correlare i dati clinici, di laboratorio e strumentali per impostare l'ipotesi diagnostica; -principi di trattamento delle ferite cutanee, delle emorragie esterne, degli ascessi; -medicazioni ferite chirurgiche, rimozione dei punti di sutura, preparazione di un campo sterile per piccoli interventi chirurgici; -assistere a piccoli interventi chirurgici; -apprendere il significato delle procedure di profilassi in chirurgia (antibiotica e trombo embolica); -Discussione interattiva dei casi clinici più interessanti.

Course Syllabus

Wounds, infections, phlegmon, abscess; sutures in surgery: suture materials, technique and complications. Drainage in Surgery: percutaneous, endoscopic, surgical. Hernias of the abdominal wall: umbilical, epigastric, ventral, inguinal, crural, incisional. Breast diseases: acute and chronic mastitis, abscesses, mammary dysplasia, benign and malignant tumors; surgical procedures: mammectomies, mastectomies, quadrantectomies and associated therapies (radiotherapy, chemotherapy). Esophageal diseases: foreign bodies, perforations and ruptures of the esophagus, caustic esophagitis; functional diseases of the esophagus: diverticula, achalasia, esophageal spasm; esophageal tumors. Diaphragmatic hernias; hiatus hernias and gastro-oesophageal reflux disease. Diseases of the peritoneum: acute and chronic peritonitis; peritoneal abscesses; primary and secondary peritoneal tumors; retroperitoneal tumors. Diseases of the stomach and duodenum: gastro-duodenal peptic disease; stomach tumors; duodenum tumors. Digestive hemorrhages of the digestive tract: upper and lower tract. Diseases of the small intestine: acute and chronic enteritis; acute and chronic intestinal ischemia; pathology of Mekel diverticulum; Crohn's disease; intestinal Intussusception; internal hernias; volvulus, tumors of the small intestine. Management of the patient with short bowel syndrome: Total parenteral nutrition. Diseases of the colon: acute appendicitis; diverticular disease of the colon and complications; acute and chronic inflammatory diseases; rectum ulcerative colitis; toxic megacolon; Hirschsprung's disease; volvulus; intussusception; polyps and polyposis of the colon; colon, rectal and anus tumors. Hemorrhoids, fissures, fistulas, abscesses, prolapse. Colostomies, ileostomies, jejunostomies, gastrostomies. Bowel obstruction; Hollow-organ perforation. Diseases of the liver and bile ducts: lithiasis of the gallbladder and biliary tract; cholangitis; cancer of gallbladder and biliary tract; obstructive and cholestatic jaundice; liver abscesses; liver hydatidosis; primary and secondary liver tumors; portal hypertension. Pancreatic diseases: acute and chronic pancreatitis; tumors of the pancreas and papilla of Vater; neuroendocrine tumors. Diseases of the endocrine glands: goiter; thyroiditis; thyroid tumors; hyperparathyroidism; benign and malignant adrenal tumors. pathological obesity: surgical indications, types of surgery, complications. Technological evolution in surgery: open surgery; minimally invasive surgery (laparoscopy, robotic surgery). Critical surgical patient: clinical evaluation and monitoring. PROFESSIONALIZING ACTIVITIES -compilation of complete medical records and informed consents; - physical examination of the abdomen and region of the pathology; - undertake a correct diagnostic procedure correlating anamnestic data and physical examination; -interpret and correlate clinical, laboratory and instrumental data to set up the diagnostic hypothesis; - principles of treatment of skin wounds, external bleeding, abscesses; -medications of surgical wounds, removal of sutures, preparation of a sterile field for small surgeries; - assist to small surgeries; - prophylaxis procedures in surgery (antibiotics and embolic thrombus); - Interactive discussion of the most interesting clinical cases.

Testi di riferimento: CHIRURGIA GENERALE- Metodologia-Patologia-Clinica chirurgica BELLANTONE. Edizioni Minerva Medica 2009 CHIRURGIA: Basi Teoriche e Chirurgia Generale DIONIGI 6 Edizione 2017 MANUALE DI CHIRURGIA GENERALE. D'AMICO. Piccin Nuova Libraria 2^ Edizione 2018.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: MARCELLO BARTOLOTTA
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1MED/18LEZ11137CaratterizzanteLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - MARCELLO BARTOLOTTA

Dato non disponibile

Docente: MARCELLO BARTOLOTTA
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1MED/18STI4100NCLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - MARCELLO BARTOLOTTA

Dato non disponibile
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti