Offerta Didattica

 

LETTERE

LETTERATURA GRECA II

Classe di corso: L-10 - Lettere
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
L-FIL-LET/02BaseLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
6600363600
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Lo studente potrà approfondire le conoscenze linguistiche (morfosintattiche, metriche, stilistiche) e storico-letterarie e acquisire gli strumenti basilari per analizzare e interpretare i testi letterari in relazione al contesto socioculturale in cui furono creati, alla produzione dell'autore, al genere letterario di appartenenza.

Learning Goals

The students will refine linguistic (i.e. morphosyntactical, metrical, stylistic), historical and literary knowledge and achieve basic skills in reading and critically discussing the literary texts as far as the socio-cultural contexts of production, the authors and the literary genres are concerned.

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni mirate a far conoscere e far utilizzare allo studente gli strumenti di lavoro. Coloro che non potessero frequentare sono pregati di contattare il docente per concordare un programma alternativo.

Teaching Methods

Lectures delivered to the class and tutorials aiming at introducing and explaining some basic research tools. Those who are not able to attend must require an alternative programme.

Prerequisiti

Conoscenza delle basilari strutture morfosintattiche della lingua greca.

Prerequisites

A basic knowledge of the morphosyntactical structures of the Greek grammar is required.

Verifiche dell'apprendimento

Colloquio orale sugli argomenti del programma; l'esame può essere sostenuto per intero o suddiviso in due verifiche parziali, nelle date riportate nel calendario degli appelli degli esami.

Assessment

Oral exams on the course-related texts and issues. The exam can be fully done or be divided into two partial examinations within the scheduled examination timetable.

Programma del Corso

Il ciclo tebano tra epica e tragedia

Course Syllabus

The Theban Cycle between epic and tragedy.

Testi di riferimento: - Greek Epic Fragments: From the Seventh to the Fifth Centuries B.C. (Loeb Classical Library), ed. by M.L. West, Cambridge Mass. London 2003 (frammenti della Tebaide epica; testi da distribuire a lezione). - Stesicoro, fr. 222b PMGF = 97 Finglass (ed. consigliata: M. Davies, P. J. Finglass, Stesichorus. The Poems, Cambridge, Cambridge University Press 2014) - Hdt. 5.67 (ed. consigliata: Erodoto. Le storie. Libro V. La rivolta della Ionia, a cura di G. Nenci, Milano 1994). - Euripide, Le Fenicie (edizione consigliata: Euripide, Fenicie, a cura di E. Medda, Milano, BUR, 2006). Metrica: B. Gentili - L. Lomiento, Metrica e ritmica. Storia delle forme poetiche nella Grecia antica, Milano, Mondadori, 2003 oppure M.C. Martinelli, Gli strumenti del poeta. Elementi di Metrica greca, Bologna, Cappelli, 1995 Morfologia storica: Storia delle lingue letterarie greche, a cura di A.C. Cassio, Milano, Mondadori Education, 20162 (capp. 5, 7, 10) Storia della letteratura greca (dalletà ellenistica a quella imperiale): F. Montanari, Storia della letteratura greca, II, L'età ellenistica e l'età imperiale, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura 2017; in alternativa, A. Porro-W. Lapini, Letteratura greca, Bologna, Il Mulino 2017 (capp. XXIII-XXXIII) o un altro buon testo liceale.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: GIUSEPPE UCCIARDELLO

Orario di Ricevimento - GIUSEPPE UCCIARDELLO

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Giovedì 11:00 13:00Stanza 518 (V Piano)
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti