Offerta Didattica

 

CIVILTÀ LETTERARIA DELL'ITALIA MEDIEVALE E MODERNA

METODOLOGIA DELLA RICERCA FILOLOGICA ITALIANA

Classe di corso: LM-14 - Filologia moderna
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
L-FIL-LET/13CaratterizzanteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
9900545400
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

- Acquisire la strumentazione teorica e tecnica per lo studio della tradizione dei testi letterari italiani. - Maturare familiarità con le specifiche problematiche editoriali connesse con la tradizione manoscritta e a stampa, antica e moderna, con gli aspetti propri della filologia dautore e la critica delle varianti.

Learning Goals

- To acquire theoretical and practical instruments for the study of the literary Italian texts tradition. - To be increasingly familiar with the specific editorial issues related to manuscript and printed, ancient and modern tradition, and to the distinctive features of the filologia dautore and variant in textual criticism.

Metodi didattici

Lezioni frontali e attività seminariale interna al corso.

Teaching Methods

Lectures. Workshop activities during the course

Prerequisiti

Conoscenza delle nozioni filologiche di base

Prerequisites

Knowledge of the basics of Philology.

Verifiche dell'apprendimento

Colloquio orale (nelle date del calendario ufficiale), con verifica delle conoscenze e delle capacità metodologiche e critiche acquisite sui temi oggetto del programma.

Assessment

Oral examination (in the dates shown on the official calendar), whit checking of the methodological and critical skills learned about the themes concerning the program.

Programma del Corso

Figure del mito nella letteratura di Otto-Novecento, con incursioni negli archivi d'autore. Il corso mira a indagare modi e forme del rapporto con l'Antico nella cultura fin de siècle, attraverso una selettiva ricognizione nelle opere di autori come Pascoli e d'Annunzio. L'analisi fa leva su una parallela valutazione della problematica filologica dei testi considerati.

Course Syllabus

Figures of myth in 19th- and 20th-century literature, with material also taken from author archives. The course aims to investigate how and in what forms fin de siècle culture related to Antiquity, through a selective examination of the works of authors such as Pascoli and dAnnunzio. The analysis is based on a parallel evaluation of the philological issues emerging in the texts considered.

Testi di riferimento: - GIOVANNI PASCOLI, Poesie e prose scelte, Progetto editoriale, introduzione e commento di C. GARBOLI, I-II, Milano, Mondadori, 2003. - GABRIELE DANNUNZIO, Alcyone, a cura di P. GIBELLINI , Venezia, Marsilio 2019; GABRIELE DANNUNZIO, Alcyone, a cura F. RONCORONI, Milano, Mondadori, 1982 . - Il mito nella letteratura italiana, a cura di P. GIBELLINI-R. BERTAZZOLI, III, Dal Neoclassicismo al Decadentismo, Brescia, Morcelliana, 2004. - F. NASSI, Pascoli, dAnnunzio e i classici. Tappe di un confronto, in Giovanni Pascoli a un secolo dalla sua scomparsa, a cura di R. AYMONE, Avellino 2013, 297-331. - materiale autografo conservato nellArchivio Pascoli a Castelvecchio (http://pascoli.archivi.beniculturali.it/). Altro materiale bibliografico di supporto sarà indicato nel corso delle lezioni.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: CATERINA MALTA
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1L-FIL-LET/13LEZ954CaratterizzanteLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - CATERINA MALTA

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 09:30 10:30III piano stanza 327- Alla fine dei corsi, si riceve su appuntamento.
Note:
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti