Offerta Didattica

 

TURISMO E SPETTACOLO

TEORIA DEI LINGUAGGI

Classe di corso: LM-49,65 - Progettazione e gestione dei sistemi turistici
AA: 2019/2020
Sedi: MESSINA
SSDTAFtipologiafrequenzamoduli
M-FIL/05A scelta dello studenteLiberaLiberaNo
CFUCFU LEZCFU LABCFU ESEOREORE LEZORE LABORE ESE
7700424200
Legenda
CFU: n. crediti dell’insegnamento
CFU LEZ: n. cfu di lezione in aula
CFU LAB: n. cfu di laboratorio
CFU ESE: n. cfu di esercitazione
FREQUENZA:Libera/Obbligatoria
MODULI:SI - L'insegnamento prevede la suddivisione in moduli, NO - non sono previsti moduli
ORE: n. ore programmate
ORE LEZ: n. ore programmate di lezione in aula
ORE LAB: n. ore programmate di laboratorio
ORE ESE: n. ore programmate di esercitazione
SSD:sigla del settore scientifico disciplinare dell’insegnamento
TAF:sigla della tipologia di attività formativa
TIPOLOGIA:LEZ - lezioni frontali, ESE - esercitazioni, LAB - laboratorio

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di affrontare lo studio dellolfatto e del gusto, i sensi pregiudizialmente considerati minori, rivalutando il loro potenziale cognitivo e linguistico per comprendere il modo in cui influenzano la nostra conoscenza, i nostri comportamenti socio-emozionali e più in generale la nostra comunicazione, contribuendo a procurarci piaceri diversi.

Learning Goals

The course aims to approach the study of smell and taste, the senses prejudicially considered minor, re-evaluating their cognitive and languistic potential to understand how they influence our knowledge, our socio-emotional behaviors and more generally our communication, helping to procure different pleasures.

Metodi didattici

Lezioni frontali, seminari di approfondimento, filmografia tematica seguita da dibattito.

Teaching Methods

Frontal lesson, seminar research and thematic filmography followed by debate.

Prerequisiti

Conoscenze di base nellambito delle scienze del linguaggio e delle scienze cognitive.

Prerequisites

Basic knowledge in the sciences of language ana cognitive sciences.

Verifiche dell'apprendimento

La valutazione finale verrà effettuate mediante un esame orale in trentesimi (soglia minima di sufficienza 18/30).

Assessment

The final evaluation is carried out using an oral examination. The evaluation is performed in thirty (minimum threshold of sufficiency 18/30).

Programma del Corso

Olfatto e gusto nella filosofia e nella scienza; biologia e antropologia dellolfatto e del gusto; nasi prodigiosi; la comunicazione chimica negli animali e nelluomo; odori e sapori nella vita sessuale; il rapporto dei sensi chimici con le emozioni e la memoria; sapore e conoscenza; la degustazione e i suoi aspetti linguistici; i piaceri del gusto; la neurogastronomia; olfatto, gusto e cognizione; odori, sapori e linguaggio.

Course Syllabus

Smell and taste in philosophy and science; biology and anthropology of smell and taste; prodigious noses; chemical communication in animals and humans; smells and tastes in sexual life; the relation of the chemical senses with emotions and memory; taste and knowledge; tasting and its linguistic aspects; the pleasures of taste; the neurogastronomy; smell, taste and cognition; smells, falvors and language., morphological and syntactic aspects of LIS; peculiarity of deaf writing; identity and deaf culture.

Testi di riferimento: Testi obbligatori per il CdL LM 55/92 (12 cfu): 1) R. Cavalieri, Gusto. L'intelligenza del palato, Laterza, Roma-Bari, 2011. 2) R. Cavalieri, Il naso intelligente. Che cosa ci dicono gli odori, Laterza, Roma-Bari, 2009. 3) R. Cavalieri, E luomo inventò i sapori. Storia naturale del gusto, Il Mulino. Bologna, 2014. 4) R. Cavalieri, La passione del gusto. Quando il cibo diventa piacere, Il Mulino, Bologna, 2016. 5) R. Cavalieri, I sensi e la lingua dellolio. Appunti per un degustatore amatoriale, Olio Officina Edizioni, Milano, 2018. Testi obbligatori per il CdL LM 55/92 (10 cfu): 1) R. Cavalieri, Gusto. Lintelligenza del palato, Laterza, Roma-Bari, 2011. 2) R. Cavalieri, Il naso intelligente. Che cosa ci dicono gli odori, Laterza, Roma-Bari, 2009. 3) R. Cavalieri, E luomo inventò i sapori. Storia naturale del gusto, Il Mulino. Bologna, 2014. 4) R. Cavalieri, La passione del gusto. Quando il cibo diventa piacere, Il Mulino, Bologna, 2016. Testi obbligatori per il CdL LM 49/65 (7 cfu): 1) R. Cavalieri, Gusto. Lintelligenza del palato, Laterza, Roma-Bari, 2011. 2) R. Cavalieri, Il naso intelligente. Che cosa ci dicono gli odori, Laterza, Roma-Bari, 2009. 3) R. Cavalieri, La passione del gusto. Quando il cibo diventa piacere, Il Mulino, Bologna, 2016. Per sostenere lesame è necessaria inoltre la conoscenza di un manuale di Teoria dei linguaggi a scelta tra i seguenti: F. Ervas, Parlare e pensare. I fondamenti cognitivi della comunicazione, Editori Riuniti University Press, Roma, 2016. E. Gola, I. Adornetti, Modelli e sistemi di comunicazione, Editori Riuniti University Press, Roma, 2009. R. Cavalieri, Breve introduzione alla biologia del linguaggio, Editori Riuniti University Press, Roma, 2ª ed. 2009. N.B. Si ricorda agli studenti che la riproduzione dei libri in fotocopia è un reato e che si studia sui libri di testo.

Elenco delle unità didattiche costituenti l'insegnamento

Docente: ROSALIA CAVALIERI
NNomeSSDTipoCFUORETAFFrequenza
1M-FIL/05LEZ742A scelta dello studenteLibera

Legenda
SEGMENTO: Tutte le unità didattiche sono composte da almeno un segmento
TIPO:LEZ - lezione, ESE - esercitazione, LAB - laboratorio

Orario di Ricevimento - ROSALIA CAVALIERI

GiornoOra inizioOra fineLuogo
Lunedì 17:00 18:00Sezione di Scienze cognitive - piano terra
Note: Nei periodi in cui non ci sono lezioni il ricevimentò verrà effettuato il Lunedì dalle 15 alle 16,00. E' preferibile, tuttavia, che gli studenti concordino un appuntamento tinviando un'e-mail (rcavalieri@unime.it).
  • Segui Unime su:
  • istagram32x32.jpg
  • facebook
  • youtube
  • twitter
  • UnimeMobile
  • tutti